Come creare un colore acrilico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mondo delle arti visive è affascinante, stimolante e ricco di tantissimi strumenti da utilizzare per dare forma al nostro spirito creativo. Oggi parleremo di un particolare strumento perfetto per la creazione di fantastiche opere: il colore acrilico. Si tratta di un particolare tipo di vernice dai colori brillanti ed applicabile sulle più disparate superfici e, soprattutto, dai tempi di asciugatura davvero rapidi! Un altro vantaggio è che, grazie alla loro consistenza, i colori acrilici sono facilmente mescolabili tra di loro, per poter quindi, creare sfumature e molteplici colori partendo dai colori acrilici di base che vorremmo creare! Semplice no? Tanti sono, quindi, i punti a favore di questa operazione per realizzare un colore acrilico: un vero e proprio investimento sia per quanto riguarda il lato economico che per chi ha i tempi stretti! Con pochissimi ingredienti, inoltre facilissimi da reperire, creeremo insieme questo fantastico alleato artistico! Vediamo di scoprire insieme allora, con questa guida, come  creare un colore acrilico in poche semplici mosse!

24

Uno dei requisiti fondamentali, per iniziare la realizzazione del nostro colore acrilico, sta nel procurarsi gli ingredienti giusti per poter procedere. Prima di tutto, dobbiamo reperire dei pigmenti di colore. Scegliamo il colore che più ci piace o che ci interessa ai fini della creazione. Ce ne sono, ovviamente, di tantissimi colori in commercio! Questi pigmenti sono, in pratica, gli elementi che danno un certo tono ad una sostanza rispetto ad un'altra. Insomma, come per magia, il pigmento, vi rivelerà il colore da voi prescelto. Vediamo però cos'altro serve!

34

"sub">I pigmenti vanno miscelati con una sostanza dai poteri leganti, Fortunatamente, i pigmenti, sono molto versatili e, se non riusciste a trovare un legante acrilico specifico, potreste utilizzare altri tipi di sostanze che, nella loro composizione, hanno una buona percentuale di legante. Una di queste è la famosa colla vinilica, strumento sicuramente facile da reperire. Se siete amanti del fai da te, quasi sicuramente, lo avrete giù a casa!

Continua la lettura
44

Per mescolare i due prodotti scegliete dei vasetti, oppure, delle ciotoline. Con una spatolina in legno, mescolate alla meglio, evitando la formazioni di grumi e di bolle d'aria. Una volta ottenuto un composto fluido e omogeneo, se avete effettuato la mescola nel vasetto, sigillatela ermeticamente, se invece avete usato una ciotolina, passate il composto in un vasetto e chiudetelo, sempre ermeticamente, per una buona conservazione del vostro colore acrilico fatto in casa! Semplice, no? E ora, mettetevi all'opera!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Consigli per la pittura a gouache

L'arte pittorica prevede l'uso di una serie di tecniche che si sono perfezionate nel corso dei secoli. Alcune di esse, come ad esempio la gouache, era adottata per l'abbozzo di piccoli quadri che sarebbero stati riprodotti su tele più grandi mediante...
Arti Visive

Come utilizzare il gesso nella pittura su tela

Per chi volesse cimentarsi con l'uso della tela è necessario, per non dire fondamentale, conoscere le diverse tecniche di pittura. Questo è un dato di fatto, ma poiché in commercio è possibile trovare tele e colori, tempera o olio che sia, a prezzi...
Arti Visive

Come dipingere su tela con acrilici

La pittura su tela con colori acrilici, è un metodo di espressione economico e ideale per principianti che permette di esprimersi al meglio utilizzando varie tecniche di pittura. Il materiale utilizzato è facilmente reperibile, spesso può essere utilizzato...
Arti Visive

Come Creare Una Composizione Naturale Su Quadro

Le composizioni naturali consistono in vere e proprie interpretazioni personali del magnifico mondo della natura. Mediante queste composizioni è possibile realizzare un percorso naturale con il quale poter abbellire la propria abitazione o l'ufficio...
Arti Visive

Come realizzare il tiling pittorico

Quella del tiling pittorico è una tecnica semplice e affascinante, con la quale si possono realizzare disegni dall'effetto davvero incredibili. Questa tecnica consiste nel creare un piccolo quadro su una mattonella, su una placca di metallo o su una...
Arti Visive

Come dipingere sulla plastica

Dare nuova vita ad un oggetto, salvaguardando l'ambiente, è un hobby che sta prendendo sempre più piede; anche se il procedimento non è alla portata di tutti ma può essere svolto da tutte quelle persone che hanno una buona manualità e tanta creatività,...
Arti Visive

Come disegnare una bicicletta

Una bicicletta può risultare complicata da disegnare, ma in realtà, con qualche piccola indicazione, sarà semplice come disegnare un qualsiasi altro oggetto. Il trucco sta nell'individuare la struttura base del disegno, composto da delle linee essenziali...
Arti Visive

Come scegliere i colori a olio

I colori ad olio consistono in pigmenti che hanno nella sua formulazione un olio come legante (di lino, di papavero o noce). I dipinti eseguiti ad olio, sono caratterizzati da superfici molto lucide e i colori si presentano brillanti e luminosi; inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.