Come Creare Un Dipinto Con Tempere Sulla Base Di Una Cassetta In Legno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida troverete validi suggerimenti per creare un bellissimo dipinto sulla base di una vecchia cassetta in legno. Se non avete a disposizione una buona base sulla quale dipingere con le tempere, una vecchia cassetta di legno farà al caso vostro. In questo modo, potrete esprimere tutto il vostro estro creativo dipingendo con le tempere. Ed al tempo stesso vi ritrovereste, poi, con un vecchio oggetto da gettare in meno... Ed un bellissimo oggetto decorativo in più! Una cassetta in legno dipinta con le tempere può diventare un elemento d'arredo molto particolare e dal romantico ed unico sapore vintage. E vi consentirà di riciclare una vecchia cassetta che, altrimenti, sarebbe stata buttata via. Seguite i prossimi step e le linee guida per capire qual è la migliore possibilità da adottare. Sarà un passatempo gradevole ed anche facile e creativo. Ecco come creare un dipinto con tempere sulla base di una cassetta in legno.

25

Occorrente

  • cassetta in legno
  • tempere
  • pennelli
35

Ci sono molte persone, oggi, che amano dipingere con le tempere sul legno o su tela, ma un po' per mancanza di tempo sufficiente o addirittura per mancanza o costo eccessivo di materiale decidono di lasciar perdere decidendo di dedicarsi ad altre attività. Mai cosa può essere più sbagliata! Un dipinto con tempere può decorare qualsiasi vecchio oggetto in legno! Dunque la prima cosa da fare è quella di trovare una base solida costituita da un buon materiale sul quale dipingere. Il legno di una vecchia cassetta sarà a dir poco perfetto.

45

Se avete a disposizione vecchie cassette da frutta in legno vi consiglio vivamente di recuperarle tutte perché la base di queste fa proprio al caso nostro. Esistono diversi modelli e ovviamente a noi serve quella che assomiglia ad un lieve compensato omogeneo in legno perché assorbe molto bene i colori che vi riporteremo. Infatti non tutte le basi in legno sono uguali.
Disfate perciò la cassetta e, dopo aver preso la base, pulitela per bene.

Continua la lettura
55

Recuperate le tempere e i pennelli necessari e decidete cosa dipingere con le tempere sulla vostra cassetta in legno. Questo tipo di compensato è abbastanza scuro e fa risaltare molto di più i colori chiari che andrete a riportarvi. Una volta terminata la vostra opera fatela asciugare per bene e notate la meraviglia delle sfumature che i colori prendono utilizzando questo tipo di legno.
Quando sarà asciutto mancherà solo la cornice e potrete appendere la vostra creazione di legno alle vostre pareti. Oppure ricomporre la cassetta in legno dipinta con le tempere ed utilizzarla come scatola per il vostro materiale per dipingere!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come riprodurre la nebbia in un dipinto

Spesso gli amanti del disegno e della pittura non dispongono di tutte le tecniche necessarie che vengono utilizzate dai grandi maestri o dagli studenti dei Scuole d'Arte e si ritrovano in difficoltà per la realizzazione di alcuni dettagli importanti...
Arti Visive

Ricettario: i vari tipi di tempere

Quando si parla di arte non si può non parlare della pittura. Se ne conoscono tante tecniche ma sicuramente fra le più antiche e conosciute, è la pittura a tempera. La parola è di origine latina e significa temperare o meglio mescolare. Per i meno...
Arti Visive

Come preparare il colore marrone con le tempere

Per preparare il colore marrone con le tempere occorre semplicemente conoscere un pochino la teoria dei colori primari. Questi sono il giallo, il rosso e il blu. Quando combinati tra loro, danno vita a tutte le tinte della tavolozza. Per questo motivo...
Arti Visive

Come incorniciare un dipinto a olio

Arricchire la vostra casa di dipinti la rende davvero armoniosa e luminosa: i quadri rappresentano quel decoro che fanno parlare le pareti della vostra casa. Quando vi capita di acquistare un dipinto ad olio, che sono molto pregiati, dovrete prestare...
Arti Visive

Come preparare il colore verde con le tempere

Con i colori primari (giallo, rosso e blu), si possono andare a creare tutte le altre tinte della tavolozza e anche in modo migliore. Per preparare il colore verde con le tempere, infatti, c'è solo bisogno del giallo e del blu. Si può anche determinare...
Arti Visive

Come creare tutti i colori con le tempere

Mescolare i colori è importante per dipingere un buon quadro, ma è anche un divertente gioco per bambini e un potente anti-stress per adulti. Per creare il colore desiderato occorre un po' di esperienza, ma ci sono delle piccole e semplici regole che...
Arti Visive

Come realizzare un dipinto in poco tempo

Ecco qui una bella guida, attraverso cui poter imparare come e cosa dover fare per realizzare un dipinto in poco tempo. Sarà un aiuto del tutto concreto e valido, per tutti coloro i quali amano eseguire dei dipinti, ma magari non si sono mai cimentati...
Arti Visive

Come dipingere una rosa con le tempere

Ed eccoci qui, a proporre un nuovo articolo, mediante il quale cercare di capire cosa e come dipingere, una rosa, con l'utilizzo delle tempere.ub">Sono davvero in tanti coloro i quali, amano dipingere e lo utilizzano come un vero e proprio hobby, tramite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.