Come Creare Un Dipinto In Bassorilievo Fotografico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi ha la passione per la pittura, la fotografia e l'arte ama sicuramente sfruttare la propria creatività per cimentarsi e sperimentare la realizzazione di opere originali. Utilizzare le proprie conoscenze e la propria manualità per dare vita a un dipinto in Bassorilievo fotografico può essere sicuramente un'idea vincente. Attraverso i questa guida ci occuperemo proprio di fornirvi alcune linee guida per creare una vera e propria opera d'arte personale, che potrete utilizzare come meglio credete. Quello che vi servirà in grande quantità per effettuare questa creazione sarà una buona dose di fantasia, oltre che una fotocamera digitale, una stampa fotografica e un disegno creato da voi stessi. Andiamo quindi a vedere, passo per passo, come procedere.

27

Occorrente

  • Fotocamere digitale
  • Disegno creato da voi
  • Stampa fotografica
37

Appendere dei quadri o dipinti in casa non può che esserci di aiuto, in quanto ci consente di personalizzare al meglio la propria abitazione: questo potrà giovare a noi stessi, ma a chi ci sta accanto. Per creare questa tipologia di dipinto in bassorilievo vi serviranno sicuramente dei particolari tipi di colori, in relazione a quello che avete intenzione di rappresentare con il vostro disegno. Iniziate quindi a disegnare, su un foglio A4 robusto, quello che più vi piace. Prendete poi la vostra fotocamera digitale e scattate alcune fotografie a ciò che vorreste inserire nel dipinto in merito. Per fare un esempio, possiamo scattare una fotografia a una ringhiera antica in ferro battuto, quindi dovremmo scaricarla sul computer, stamparla e ritagliarla.

47

Dopo aver eseguito questa operazione, provvedete a incollare le fotografie ritagliate nel punto del disegno che ritenete più opportuno, quindi proseguite col colorare ila restante parte del disegno. Quest'operazione in bassorilievo dà l'illusione che si tratti di un balcone o di una terrazza, ma è proprio qui che viene la parte interessante, perché ogni persona può dare una propria interpretazione di quello che noi abbiamo creato.

Continua la lettura
57

Per concludere, vediamo alcuni approfondimenti e curiosità circa tale tecnica. Il bassorilievo è un tipo di scultura in cui le figure sono rappresentate su un piano di fondo (di marmo, di pietra, di bronzo, d’avorio, ecc.), dal quale sporgono con un rilievo ridotto (se la riduzione è molto forte, si ha un tipo di bassorilievo che viene definito schiacciato). Esso produce un contrasto rialzato e dà la sensazione di vedere un quadro in rilievo. L'immagine ritratta viene ricavata sopra la superficie piatta e di sfondo. Per esempio, se una lastra di marmo è spessa 10 centimetri, prima di iniziare a scolpirla, bisognerà tenere conto del fatto che lo sfondo, alla fine, potrà essere spesso 5 centimetri e l'immagine in rilievo sarà spessa fino a 5 centimetri. In alcuni lavori di scultura la figura può essere molto più sporgente rispetto allo sfondo e in questo caso si parla di altorilievo. Questa tecnica consente di vedere l'immagine molto più sporgente, facendo vedere il soggetto senza deformazioni al variare dell'angolo di visione. Il bassorilievo si presta ad una lettura peculiare, quindi viene utilizzato principalmente come tecnica decorativa, per gli ornamenti raffinati e soprattutto per la rappresentazione di scene con più personaggi inseriti in file successive che compiono più azioni, come cerimonie, combattimenti e caccia. Lo scotto da pagare, in questo caso, è rappresentato dal fatto che la rappresentazione dovrà essere necessariamente di profilo, per evitare le complicazioni dimensionali della visione frontale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate la fantasia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

L'arte egizia: gli stili

Fin dall'antichità tutte le piccole comunità tribali si univano per motivi di difesa e per controllare gli scambi economici con le regioni periferiche. I primi segni artistici sono vasi detti a bocca nera, perché il recipiente si cuoceva capovolto...
Arti Visive

La scultura nell'arte greca

La civiltà greca, fu una delle civiltà più fiorenti nel campo delle arti e la produzione artistica di questo popolo è una delle più ricche e meglio conservate in assoluto. Molte opere sono infatti arrivate pressochè intatte fino ai nostri giorni,...
Arti Visive

L'arte Longobarda

La bellezza delle opere d'arte italiane affascina ogni anno milioni di visitatori, ma per comprendere pienamente il suo valore occorre anche conoscere la sua storia; molto spesso, infatti, sono gli stessi Italiani ad ignorare le origini dei capolavori...
Arti Visive

5 idee per uno shooting fotografico

Le idee per uno shooting fotografico possono diventare sempre più ripetitive con il passare del tempo e la fantasia può andare in letargo. Per risvegliarla ecco qui 5 originali e frizzanti idee per il vostro shooting fotografico. Che sia in esterno...
Arti Visive

Come fare un dipinto in rilievo

La pittura a rilievo è nata lo scorso secolo seguendo la scia di alcune correnti artistiche all’ avanguardia. Lo scopo fondamentale di questo genere di pittura era quello introdurre nel mondo dell’immagine qualcosa di contemplativo. Presero il sopravvento...
Arti Visive

Come Realizzare L'Effetto Rilievo Su Un Dipinto

Una cosa che piace a tante persone che dipingono, sia per un fatto amatoriale, sia professionalmente, è sperimentare nuove tecniche, soggetti sempre più particolari ed anche difficili, o addirittura colori composti con sostanze inusuali. In tale guida...
Arti Visive

Le principali tecniche di scultura

La scultura si sa è una disciplina plastica che di solito si inizia a studiare alle superiori, principalmente al liceo artistico. Chiamata anche modellato, è una materia che vi insegnerà a utilizzare più materiali, principalmente legno e argilla....
Arti Visive

Come valutare un dipinto

Un'opera d'arte ha in genere una funzione estetica. L'arte fisica si esprime attraverso la pittura, la scultura, l'architettura nonché la fotografia. Esiste poi l'arte scenica o teatrale basata sulla musica, la danza ed il cinema. Un pennello, una tela...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.