Come Creare Un Dipinto Naturale Con Veri Colori Alla Frutta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per tutti coloro che sono degli amanti dell'arte e si sentono degli artisti, nella seguente semplice e rapida guida che vi enuncerò nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna creare un dipinto naturale veramente originale, con l'utilizzazione di veri colori alla frutta in tutti i sensi, ovvero sia nell'opera d'arte sia nei pochi attrezzi che vi serviranno nel realizzarla efficacemente.

28

Occorrente

  • Pennello
  • Veri colori alla frutta
  • Siringa
  • Foglio da disegno in formato "A4" o "A3"
  • Cesto
  • Tavolo
  • Matita
  • Contenitori o piccoli bicchieri di plastica
38

Per poter effettivamente creare un dipinto naturale, mediante l'impiego di reali colori alla frutta, non sono necessari molti strumenti di lavoro ed, infatti, occorre solamente un'idea dell'opera d'arte che desiderate realizzare, un pennello, della vera frutta ed una siringa. Innanzitutto, bisogna avere a disposizione un determinato foglio da disegno di una specifica grandezza e, specificatamente, va benissimo sia in formato "A4" che in quello "A3", secondo i vostri gusti personali.

48

Successivamente, dovrete prendere, per esempio, un cesto con della frutta al proprio interno e, dopo averlo posizionato sopra un tavolo davanti a voi, procedere con la creazione di una bozza sul vostro foglio da disegno, tramite l'utilizzo di una matita e senza marcare eccessivamente.

Continua la lettura
58

Dopodichè, cercate ovviamente di copiare la bozza appena realizzata il più possibile vicino alla realtà, disegnando anche le ombre che sono presenti sulla frutta posizionata davanti a voi. Adesso, come secondo step necessario per completare la vostra opera d'arte, bisogna procedere a recuperare la reale frutta (che corrisponde a quella che avete disegnato precedentemente) e, per fare ciò, non dovreste riscontare nessuna difficoltà.

68

Successivamente, mediante l'impiego di una siringa, dovrete procedere ad inserirla nella frutta e tirare fuori il succo. Quest'ultimo rovesciatelo, ovviamente differenziandolo l'uno dall'altro, dentro dei contenitori separati oppure dei piccoli bicchieri di plastica. Dopodichè, prendete il pennello, immergetelo nei vari colori da voi prescelti ed iniziate a pitturare la vostra frutta, utilizzando tutto il succo che avrete a disposizione.

78

Infine, dopo aver completato questo step che vi ho enunciato nel passaggio precedente, dovrete lasciare asciugare completamente il tutto e, poi, provvedere a marcare leggermente i contorni, magari tramite l'uso di una matita. Ora, la vostra opera d'arte sarà bella e profumata, e attirerà sicuramente l'attenzione dei vostri ospiti.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come realizzare un dipinto in poco tempo

Ecco qui una bella guida, attraverso cui poter imparare come e cosa dover fare per realizzare un dipinto in poco tempo. Sarà un aiuto del tutto concreto e valido, per tutti coloro i quali amano eseguire dei dipinti, ma magari non si sono mai cimentati...
Arti Visive

Come incorniciare un dipinto a olio

Arricchire la vostra casa di dipinti la rende davvero armoniosa e luminosa: i quadri rappresentano quel decoro che fanno parlare le pareti della vostra casa. Quando vi capita di acquistare un dipinto ad olio, che sono molto pregiati, dovrete prestare...
Arti Visive

5 consigli per un dipinto che ritrae le montagne

Da sempre i paesaggi sono l'ispirazione principale di chi dipinge. Fin da bambini siamo abituati a disegnare montagne, case e nuvole. Se invece ancora da adulti abbiamo questa passione, la cosa si fa seria. Realizzare un dipinto che ritrae le montagne...
Arti Visive

Come ripulire e restaurare un dipinto ad olio

La pittura ad olio con il tempo tende a sporcarsi e i vecchi dipinti realizzati con questa tecnica possono perdere di brillantezza e apparire opachi. Se abbiamo in casa un quadro ad olio i cui colori sono diventati spenti, non perdiamo le speranze: prima...
Arti Visive

Come valutare un dipinto

Un'opera d'arte ha in genere una funzione estetica. L'arte fisica si esprime attraverso la pittura, la scultura, l'architettura nonché la fotografia. Esiste poi l'arte scenica o teatrale basata sulla musica, la danza ed il cinema. Un pennello, una tela...
Arti Visive

Come Creare Un Dipinto Con Tempere Sulla Base Di Una Cassetta In Legno

In questa guida troverete validi suggerimenti per creare un bellissimo dipinto sulla base di una vecchia cassetta in legno. Se non avete a disposizione una buona base sulla quale dipingere con le tempere, una vecchia cassetta di legno farà al caso vostro....
Arti Visive

Come Realizzare L'Effetto Rilievo Su Un Dipinto

Una cosa che piace a tante persone che dipingono, sia per un fatto amatoriale, sia professionalmente, è sperimentare nuove tecniche, soggetti sempre più particolari ed anche difficili, o addirittura colori composti con sostanze inusuali. In tale guida...
Arti Visive

Come riparare un dipinto che si scrosta

L'arte molto probabilmente è una delle discipline più belle e affascinanti che ci siano. Guardando un dipinto spesso può sembrarci che il tempo si sia fermato, creando un alone di magia intorno alle immagini che ci propone. Sfortunatamente, cosi come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.