Come creare un metronomo digitale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Stai studiando per imparare a suonare il tuo strumento musicale preferito? Avrai allora sentito parlare di uno strumento fondamentale per ogni musicista: il metronomo. Una delle capacità imprescindibili per un musicista è quella di tenere il tempo. Di seguire cioè perfettamente il ritmo musicale. Per raggiungere questo requisito si dovrà fare molto esercizio avendo sempre a portata di mano un esemplare di metronomo. Non è necessario tuttavia possedere lo strumento in carne e ossa. Esso si può sostituire facilmente mantenendo comunque l'efficienza dell'originale. Questa guida servirà proprio a spiegarvi come creare un metronomo digitale.

27

Occorrente

  • Pc, Tablet o Smartphone
  • Software TempoPerfect
37

Da un po' di tempo a questa parte si trovano facilmente sul web numerosi software che sostituiscono alla perfezione questo strumento così utile per ciascun musicista. Come fare dunque per creare un metronomo digitale? Niente di più semplice. Il programma in questione si chiama TempoPerfect. È questo dunque il software in grado di sostituire in tutto e per tutto le funzioni di un metronomo tradizionale. Potrai installarlo facilmente su qualsiasi Pc, Tablet o Smartphone e utilizzarlo a seconda delle tue seigenze.

47

Dopo aver scaricato il software di TempoPerfect dal link del passo precedente, installatelo sul vostro supporto digitale. Fatelo partire avviandolo. Per utilizzare nel migliore dei modi questo programma e sfruttarne le infinite potenzialità andate nella sezione Help del software stesso. Sono svariati gli strumenti alternativi di questo metronomo digitale. Tra queste la possibilità di selezionare anche le sezioni Measure e SubDivs per realizzare particolari tipologie ritmiche. Oltre ovviamente a selezionare il tempo desiderato, funzione principale del metronomo digitale.

Continua la lettura
57

In conclusione ricordate che la funzione del metronomo digitale è quella di riprodurre una certa quantità di battiti per minuto, meglio conosciuti come bpm (beats per minute). I musicisti lo utilizzano per misurare e rendere esplicita la scansione ritmica. Rappresenta quindi per il musicista un valido aiuto nel misurare la velocità del tempo musicale ma soprattutto supporta lo stesso nello studio di un brano. Il metronomo digitale accompagna il musicista nell'esecuzione del pezzo scandendo un battito costante. Lo aiuta a non andare fuori tempo, rallentando o aumentando il ritmo. Con il metronomo digitale si può utilizzare un ventaglio di numeri che va da 40 a 208 bpm.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scoraggiatevi se non siete perfettamente a tempo i primi tempi: basta solo un po' di pratica!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

5 consigli per usare il metronomo

Per chi non lo conoscesse, il metronomo è uno strumento utilizzato in musica. Il suo ruolo consiste nel misurare la velocità del tempo musicale. Nonostante in molti ne abbiamo criticato l'utilizzo, resta uno strumento indispensabile per chi si avvicina...
Musica

Descrizione e funzionamento del metronomo

Oggi tratteremo di uno strumento di grande importanza nella pratica musicale: il metronomo. La musica, notoriamente, si compone di tempi "musicali". Questi determinano sia l'andamento che la velocità dell'esecuzione di un brano. E quindi risultano fondamentali,...
Musica

Come creare un sintetizzatore digitale

Il sintetizzatore digitale è ' un generatore di suoni. Anche se da tanta gente viene considerato uno strumento musicale, in realtà esso serve sopratutto per provare a creare nuove sonorità o per creare effetti speciali. Esso viene chiamato così...
Musica

Come tenere il ritmo

Avere il senso del ritmo, non è spesso facilissimo. Se non siete stati abituati da bambini durante le lezioni di musica a scuola, imparare sarà leggermente più difficile ma non impossibile. Ci vorrà solo pazienza, costanza e concentrazione. I ritmi...
Musica

Come Padroneggiare Il Ritmo Musicale Nel Pentagramma

La comprensione del ritmo musicale nel pentagramma è di fondamentale importanza. Per assimilarne le nozioni di base, si potranno utilizzare anche gli esempi del solfeggio. Cogliere i ritmi semplici, quelli composti, le battute e le loro categorie darà...
Musica

Come e quanto tempo studiare al giorno uno strumento

Non tutti coloro che studiano uno strumento con passione e impegno, riescono ad avere i risultati sperati. Questo perché l'apprendimento è una cosa assolutamente soggettiva: una persona può essere più precoce nello studiare e imparare un passaggio...
Musica

Come fare musica elettronica

Comporre musica è davvero una cosa straordinaria. Solo un musicista può capire al meglio l'importanza del ritmo e della composizione per generare musica e divertimento nelle persone. Produrre musica non è solo suonare uno strumento classico e convenzionale,...
Musica

Come suonare un cajon

Il cajon è uno strumento a percussioni di origine del Perù, avente la forma di un parallelepipedo. La sua altezza è di circa "50 cm", la sua larghezza è uguale a "30 cm" ed il suo peso è di "4-5 kg". Il materiale adoperato per la realizzazione del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.