Come creare un piccolo studio di registrazione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Suonare uno strumento musicale ci consente di produrre della musica. Qualora volessimo registrare però le nostre performance musicali, non sempre otteniamo degli ottimi risultati, anzi il più delle volte la qualità di quest'ultimi è piuttosto infima. Sarebbe opportuno in questo caso realizzare uno studio di registrazione. In questa guida quindi, attraverso semplici passaggi, vedremo come poter creare un piccolo studio di registrazione.

24

Diciamo subito che uno studio in casa propria non potrà equivalere del tutto ad uno professionale, perché - tanto per cominciare - non avremo dei tecnici a disposizione e non avremo un'acustica perfetta, ma come vantaggio avremo comunque quello di poter registrare tutto il tempo che vogliamo, cosa che ci permetterà di dedicarci di più alla musica. Qui di seguito andremo a scoprire nei dettagli quali sono gli strumenti che ci occorrono; per sommi capi, avremo bisogno di una stanza isolata acusticamente e di attrezzature come un personal computer, il relativo software, un mixer, un amplificatore, una scheda audio, microfoni, equalizzatore e impianto audio.

34

Entrando ora nello specifico, per quanto riguarda il computer conviene puntare su uno di fascia alta: la spesa sarà certamente maggiore rispetto a quella per un pc, ma con una buona scheda madre e un po' di RAM (minimo 512 MB; si consiglia la DDR3 2000 Mhz da 12 GB triple-channel), i risultati ci sorprenderanno positivamente. C'è quindi da scegliere il software: Wavosaur è decisamente semplice da usare, anche per inesperti, offre ottime potenzialità e ha inoltre un vantaggio non da poco: è disponibile online in download gratis. Per quanto riguarda la scelta della scheda audio, bisogna considerare innanzitutto quali sono gli strumenti che vogliamo usare durante la registrazione, nonché la compatibilità con il sistema operativo; la X-FI HD usb è in ogni caso un ottimo inizio. Passando ai microfoni, quelli a condensatore (ce ne sono di vario prezzo) sono sempre consigliabili. Infine ci occorrerà disporre di un buon impianto audio; un paio di casse acustiche di buon impatto sonoro e sufficiente fedeltà si possono trovare anche dai 250/300 euro in su.

Continua la lettura
44

Rimangono da affrontare l'argomento mixer, l'amplificatore, l'equalizzatore e le cuffie. Con questi strumenti è possibile creare un ottimo studio di registrazione casalingo; partendo con queste basi sarà irresistibile la voglia di fare musica. Vi auguro quindi buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

I 5 migliori programmi per creare un Home Studio Recording

L'Home Studio Recording è uno studio di registrazione casalingo. Grazie alla diffusione di strumenti efficaci a prezzi modici, è possibile realizzarne uno con una spesa abbastanza contenuta. Essenzialmente, un Home Studio Recording è formato da una...
Musica

Come scegliere un pianoforte da studio

Studiare la musica rappresenta, sicuramente, uno dei piaceri più sublimi della vita, un po' come perseguire tutte quante le discipline artistiche dopotutto. Per studiare il pianoforte, naturalmente, è necessario acquistarne uno, nonostante inizialmente...
Musica

Come microfonare un gruppo musicale

In questa guida andrò a spiegarvi come microfonare un gruppo musicale. Negli ultimi anni le band emergenti sono sempre di più. Quindi organizzare la propria band al meglio microfonando per bene tutto è efficace ed essenziale. Soprattutto in studio...
Musica

Registrare una demo

Al giorno d'oggi, decidere di registrare un "CD Demo" della propria band o del proprio progetto musicale può essere un trampolino di lancio per diversi motivi. Gli stessi motivi per i quali decideremo di intraprendere una strada piuttosto che un'altra...
Musica

Come creare una base musicale

Per coloro che amano la musica, cantare è un hobby davvero coinvolgente e perdersi tra le note di una bella canzone è un'esperienza davvero indescrivibile, soprattutto quando si isola la melodia dal cantato. Ciò che forse non sapevate è che si può...
Musica

Canto: come eseguire il riscaldamento vocale

Chi è nel mondo della musica sia come speaker che come cantante, saprà sicuramente quanto è importante scaldare sempre la voce, prima di mettersi a cantare qualsiasi canzone in pubblico o in uno studio di registrazione. È sempre meglio evitare di...
Musica

Come Registrare Un Rullante

Quello della musica è un mondo a dir poco incantevole che ci racconta diverse storie con la sola combinazione di 7 note, unite a suoni accessori, variazioni, scale e arrangiamenti di vario tipo. Per creare nella nostra mente delle immagini suggestive...
Musica

Come studiare un nuovo brano musicale

Quando si decide di studiare un nuovo brano di musica, di cui non si ha nessuna conoscenza, ci si trova spesso dinanzi ad enormi difficoltà. Queste sono legate maggiormente all'approccio col pezzo e allo studio delle tonalità, dei tempi, delle pause....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.