Come Creare Un'Illusione Ottica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le illusioni ottiche sono spesso usate da maghi e prestigiatori per realizzare trucchi e magie e meravigliare il proprio pubblico. Attraverso l'utilizzo di tecniche e mezzi opportuni è possibile creare diversi tipi di illusioni ottiche. L'illusione ottica rappresenta una particolare illusione in grado di ingannare l'apparato visivo dell'essere umano. In tal modo, si ha la percezione di qualcosa che in realtà non è presente in quel preciso momento, oppure si ha la percezione di qualcosa nella maniera non del tutto corretta rispetto a come si presenta nella realtà. Queste specifiche illusioni, oltre che manifestarsi in modo naturale, possono anche essere indotte da particolari trucchi visuali. In questa guida verrà semplicemente spiegato come disegnare un'illusione ottica, su un normale foglio di carta. L'illusione si basa sull'immagine di un semplice quadrato con dei cerchi circoscritti, che fanno apparire le linee della figura curve, anziché dritte come sono in realtà. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come creare un'illusione ottica, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito. Mettiamoci all'opera.

25

Occorrente

  • Un righello
  • Un compasso
  • Una biro rossa
35

L'illusione ottica è generalmente causa da fenomeni ottici, quindi non dipendono in alcun modo dalla fisiologia dell'uomo. Inoltre, le illusioni possono essere anche percettive e cognitive. Dunque, la prima operazione che dovrete effettuare risulta essere quella di prendere il foglio e disegnare con la biro rossa un quadrato coi lati di 4 cm., aiutandovi con il righello. Sempre con il righello misurate il centro del quadrato 2 cm., e fate una crocetta con la biro per segnarlo. Successivamente, posizionate la punta del compasso in questo punto, e regolate l'apertura in modo da disegnare un cerchio di diametro corrispondente al perimetro del quadrato. Se avete fatto il cerchio della misura giusta, gli angoli del quadrato devono essere congruenti con il cerchio.

45

Tracciate, quindi, il primo cerchio in modo da creare un quadrato circoscritto. Regolate l'apertura del compasso aiutandovi con il righello, in modo tale che l'apertura corrisponda a tre millimetri, e fate poi un altro cerchio interno a quello che avrete già fatto. Fate, però, particolare attenzione a mettere la punta del compasso sempre nel centro del quadrato.

Continua la lettura
55

Di questi cerchi ne dovrete fare altri undici interni l'uno all'altro, questo numero vale solo se avrete fatto il quadrato della misura precedentemente indicata. Adesso osservate la figura che avete creato, in questo caso l'illusione è data dal fare apparire le linee rosse del quadrato di forma concava, anziché dritte come sono in realtà. Per fare la verifica, potrete provare a cancellare i cerchi fatti a matita, e osservare le linee del quadrato.
Per creare una buona illusione ottica è necessario avere pazienza e bravura, per poterla realizzare nel migliore dei modi e senza troppi problemi. Vi basterà seguire le istruzioni di questa guida per creare la migliore illusione ottica della vostra vita, e anche se non dovesse essere così, vi sarete comunque divertiti e verrete comunque ammirati per il vostro tentativo. Con la pratica diventerete sicuramente più bravi. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un effetto ottico

Un effetto ottico è una qualsiasi illusione che inganna l'apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che è presente.Grazie a questa guida conoscerai meglio alcuni effetti...
Arti Visive

Illusioni ottiche: come trovarne in natura

Le illusioni ottiche sono dei particolari fenomeni, naturali o artificiali, che consentono all'occhio umano di percepire un qualcosa di diverso da quello che sta guardando o addirittura permette di osservare qualcosa che in realtà non esiste. In questo...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Prospettiva

La prospettiva entra a far parte delle tecniche del disegno nel Rinascimento. Prima di allora infatti dipinti e quadri mostravano solo figure piatte. Il disegno prospettico conferisce alla superficie dell'immagine un senso (illusorio) di profondità e...
Arti Visive

Come dipingere con effetto trompe l'oeil

Il Trompe oeil, nella sua più pura accezione visiva, è uno stile pittorico dalle radici molto antiche utilizzato e conosciuto addirittura prima della nascita di Cristo sia negli ambienti artistici Greci che in quelli Romani. Il termine con cui lo conosciamo,...
Arti Visive

Come dipingere un trompe oeil

La tecnica pittorica del trompe oeil sta trovando numerosi consensi nel corso degli ultimi anni. Si tratta di un sistema con il quale si dipinge un'illusione ottica su un muro qualsiasi. Chiunque può mettere in pratica questa idea, magari rendendo gli...
Arti Visive

Come disegnare una cavità geometrica in prospettiva

Volete disegnare una cavità geometrica? Negli ultimi anni si è molto diffusa la tecnica dei disegni in visione prospettica, dai disegni a matita su carta, alla street art tridimensionale, fino alle rappresentazioni per gli spot pubblicitari. Questa...
Arti Visive

Come disegnare figure in movimento

Una delle difficoltá più importanti nel campo del disegno artistico è quella di "intrappolare" sul foglio il movimento delle figure. Bisogna, infatti, creare l'illusione o l'impressione che una figura statica si muova. A questo scopo esistono vari...
Arti Visive

5 regole per dipingere un quadro impressionista

Il movimento impressionista nasce nella seconda metà dell'800 e si caratterizza per il particolare uso della luce (nella maggior parte dei casi riflessa su acqua e specchi), nonché per il tipo di pennellata (rapida e vibrata). Per realizzare un quadro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.