Come creare uno zentangle

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Gli zentangle sono "letteralmente" degli scarabocchi, oppure vengono considerati dei veri e propri disegni astratti, realizzati secondo delle precise strutture, che si ripetono su un foglio bianco, ricalcati con l'inchiostro di una penna nera. Questi scarabocchi nascono dalle menti creative e geniali, di due storici dell'arte, Maria Thomas e Rick Roberts, molto celebri negli Stati Uniti d'America, per aver inventato un nuovo nome, legato a un manufatto artistico, lo  zentangle, rendendolo addirittura un marchio. L'etimologia del termine, deriva dall'attività fiorente negli Stati Uniti, conosciuta come il dooling, ovvero degli scarabocchi o dei disegni, che sono eseguiti agli angoli dei quaderni o su qualsiasi superficie di carta, che consente di scrivere anche brevi annotazioni; Infatti doodle significa sciocco o sempliciotto, comparso nei primi anni del XVII secolo. Secondo alcuni studi americani, questi scarabocchi faciliterebbero le menti umane, a memorizzare più rapidamente le informazioni o la realtà che ci circonda, poiché il cervello catturerebbe le energie positive, per rielaborare la situazione, tenendo salda la concentrazione delle persone. Uno degli ingredienti principali su come creare uno zentangle è la fantasia, che permette di dar sfoggio alla propria creatività.

27

Occorrente

  • Fogli bianchi o cartoncini, forbici
  • Righello
  • Penne rapido o con tinta nera
  • Pennarelli e pastelli
37

Ritagliare un foglio bianco

Innanzitutto per creare uno zentangle, bisogna procurarsi un foglio di carta bianco, non colorato, perché non considerato in stile zentangle, che può essere carta della stampante, senza righe, o un foglio di quaderno. Si procede con il ritaglio del foglio, creando con le forbici un quadrato di 8,5 centimetri. Successivamente, con un righello, si disegnerà una forma geometrica, un quadrato o un rettangolo, con dimensioni di diversa grandezza, a seconda della propria creatività. È consigliabile come supporto, usare dei fogli di carta o anche dei cartoncini rigidi colorati, mentre per i materiali, si possono scegliere delle penne specifiche, note come "rapido" o eventualmente delle semplici penne a sfera, di colore nero.

47

Delineare il perimetro

Nel passaggio seguente sarà importante delineare il perimetro, che costituirà l'intera base del lavoro. Il perimetro verrà disegnato con una matita, a mano libera, che ricalcherà i bordi della forma geometrica, creata in precedenza, senza alcun righello, ottenendo una forma ondulata e leggermente irregolare. Dopo aver tracciato il perimetro, si partirà dal suo interno, per sviluppare l'intero disegno, partendo dagli angoli del quadrato o del rettangolo, creando delle linee curve, verticali o orizzontali, abbozzando il disegno, con un tratto leggero della matita, senza dare troppa pressione all'insieme, con uno stile personale e armonico. Per dare un effetto ancora più spettacolare, si possono intrecciare le linee, realizzando un caos visivo, tipico dello zentangle, con motivi efficaci e decorativi.

Continua la lettura
57

Realizzare schemi con la penna

Uno dei passaggi più decisivi, sarà quello di delineare un groviglio, ovvero un motivo tracciato con la penna nera, ripercorrendo i contorni del disegno. In genere uno zentangle ha più grovigli, di forme molte semplici. Si procede con la realizzazione di schemi, eseguiti con la penna, formando linee, cerchi, ondulazioni e per rendere il disegno ancora più fantastico, si aggiungeranno dei chiari-scuri, a matita, per donare al disegno, più dimensione e profondità. Tuttavia i grovigli, dovranno essere formati uno alla volta, in modo tale, che ogni linea, accresca ancora di più il disegno; saremo poi noi a capire quando avremo concluso il zentangle. Per donare, ancora, una vena più artistica, si potrà colorare lo scarabocchio, con pastelli o pennarelli, andando a ritoccare solo alcune zone, lasciando altre aree in ombra e un piccolo spazio in basso per firmare l'opera. Ora non rimane, che incorniciarlo o regalarlo a qualcuno, per avere considerazione del nostro piccolo capolavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In base al proprio gusto personale, si possono scegliere anche forme sferiche, basta utilizzare un compasso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.