Come dipingere a olio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pittura ad olio è una delle forme più antiche e nobili di pittura, la maggior parte degli artisti famosi che si conoscono e si ammirano nei musei hanno adottato questa tecnica per realizzare le proprie opere d'arte.
Dipingere un opera ad olio significa conferire al dipinto una brillantezza propria, infatti la caratteristica principale di questa tecnica è proprio la brillantezza e lucentezza dei colori, questa caratteristica viene data proprio dall'olio presente nei colori. La brillantezza però non è l'unica caratteristica di questa tecnica, infatti, sempre grazie all'olio, il colore tende ad asciugarsi molto lentamente, permettendo a chi dipinge di creare sfumature molto raffinate e rifinite.
Per chi è alle prime armi e vuole affacciarsi sull'affascinante mondo della pittura ad olio, vi propongo una breve guida con le basi su come dipingere ad olio.

25

Occorrente

  • Colori ad olio
  • Pennelli
  • Tela
  • Tavolozza
35

Come prima cosa procuratevi tutto l'occorrente, per questo tipo di pittura avrete bisogno innanzitutto di una tela, anche una tela commerciale andrà benissimo, le tele si possono acquistare sia in negozi specializzati nella vendita di articoli per artisti, sia nei grandi store di fai da te nella sezione arti visive.
Negli stessi negozi potrete acquistare dei pennelli, vi consiglio almeno quattro pennelli, due piatti, uno grande e uno piccolo e due a punta tonda, sempre uno piccolo e uno grande.
I colori che dovrete acquistare ovviamente saranno colori ad olio, vi consiglio di comprare per iniziare i colori base, che poi miscelerete per ottenere i vari colori secondari. Quando acquistate i colori fate attenzione alla coprenza del colore, infatti ci sono colori più coprenti di altri, potrete scegliere aiutandovi osservando il tubetto di colore, in alto, vicino al tappo, c'è un quadrato, se il quadrato avrà solo il contorno significa che il colore è poco coprente, se sarà metà bianco il colore sarà semi coprente e infine se sarà totalmente bianco il colore sarà altamente coprente. Se avrete difficoltà nella scelta della coprenza del colore vi suggerisco di chiedere ad un addetto del negozio.

45

Iniziamo quindi il nostro dipinto, prendete una tavolozza dove posizionare il colore che avete scelto come fondo, se non ne possedete una, anche un piattino di plastica andrà più che bene. I colori ad olio, prima di essere utilizzati devono essere diluiti, per farlo dovrete usare degli olii particolari, specifici per i vostri colori, come ad esempio l'olio di lino. Fate attenzione a non utilizzarne troppo, altrimenti il colore perderà omogeneità.

Continua la lettura
55

Come vi accennavo nell'introduzione, la caratteristica principale dei colori ad olio è quella di seccare molto lentamente, a volte può volerci anche una settimana, in base ovviamente all'umidità dell'ambiente in cui si dipinge. Questa caratteristica è ottima per creare sfumature, ma potrebbe rivelarsi un problema, per aiutarci a far seccare più velocemente i nostri colori, in commercio ci sono degli acceleranti, anche questi usateli con parsimonia, altrimenti rischiate che il colore si asciughi troppo in fretta, spaccando così il colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere gli occhi con tecnica ad olio

La cosa più difficile da realizzare, soprattutto per i pittori alle prime armi, sono i volti. Prima di tutto, per poter realizzare un dipinto su tela e ottenere un buon risultato, bisogna esercitarsi con la matita, così da padroneggiare bene il movimento...
Arti Visive

Come dipingere le nuvole ad olio

Il disegno ad olio rappresenta sicuramente una delle tecniche artistiche più conosciute ed affascinante di sempre. Si tratta infatti di un modo di dipingere estremamente espressivo che è sempre meno frequente trovare nelle opere odierne. Eseguire questa...
Arti Visive

Come dipingere una rosa ad olio

L'arte è uno dei passatempi più rilassanti a cui possiamo dedicarci nel tempo libero. Soprattutto coloro che sono particolarmente abili nel disegno troveranno estremamente semplice dipingere. Questo tipo di arte richiede una buona manualità, precisione...
Arti Visive

Come dipingere con i colori ad olio

Disegnare e dipingere sono ormai la passione di moltissime persone, che ogni giorno si affacciano a questo mondo per poter creare delle piccole opere d'arte, imparando tecniche per rappresentarle al meglio. Uno dei metodi più diffusi ed apprezzati per...
Arti Visive

Come dipingere gli alberi a olio

Quella a olio è una tecnica pittorica molto amata dagli artisti, soprattutto da quelli naïf e da coloro che sono ai primi approcci con tavolozza e pennelli. La particolare composizione dei colori a olio risalta la pigmentazione degli stessi, consentendo...
Arti Visive

Come dipingere ad olio

La quantità di pitture disponibili oggi per dipingere su ogni tipo di supporto è davvero notevole; vi sono gessetti, penne, matite e pastelli, pitture acriliche, colori per vetro, ceramiche e stoffe e numerosi altri materiali. Eppure, nonostante la...
Arti Visive

Come dipingere fiori ad olio

Per dipingere i fiori su tela si devono seguire alcune regole, che riguardano soprattutto i colori e gli spazi. Tutto ciò non dipende dalla difficoltà del soggetto che vogliamo rappresentare, ma sono semplicemente le regole base che faranno da radice...
Arti Visive

Come dipingere ad olio un volto

In questa guida, vogliamo parlare di un argomento molto interessante ed anche divertente, e cioè quello della pittura. Nello specifico vogliamo proporvi il modo per imparare come poter dipingere ad olio, un bellissimo volto, in maniera tale da poterlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.