Come dipingere con colori acrilici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Colori acrilici: quante volte li abbiamo sentiti nominare o ne abbiamo letto il nome mentre ci informiamo per dipingere e colorare qualcosa? La loro diffusione avvenne nei primi decenni del 1900 e furono utilizzati come tecnica base da numerosi artisti moderni e contemporanei. Questi colori si ottengono mischiando dei pigmenti all'acrile. L'acrile è un radicale dell'acido acrilico. Sono solubili in acqua e resistono fino a temperature di 40 gradi circa. Hanno un'asciugatura rapida, una resa brillante e una stesura fluida. Dopo queste premesse e nozioni di carattere generale veniamo allo scopo di questa guida. E cioè: spiegarvi ed illustrarvi come dipingere con i colori acrilici. Buona lettura e buona pittura!

25

Occorrente

  • Colori acrilici
  • Pennelli
  • Tavolozza
  • Superficie su cui dipingere
35

Scegliere i colori

Innanzitutto dovete avere ben chiaro che colori volete utilizzare. Se siete alle prime armi in questo tipo di pittura, seguite questi passaggi per fare delle prove in cui prendere confidenza con i colori acrilici. Iniziate prendendo i tre colori base: giallo, rosso e blu. In più, procuratevi anche i due neutri: nero e bianco. Questo tipo di colori sono molto morbidi, il ché li rende anche facilmente mescolabili. È così possibile dare vita a vari cromatismi e varie tonalità di colori. Sono allungabili con acqua e anche questo li rende più manipolabili, dando vita a numerosi effetti.

45

Scegliere i pennelli

Il secondo passo vede la scelta dei pennelli. È una scelta importante e personalizzata in base al lavoro che dovrete fare. Infatti, la loro grossezza sarà dettata dal tipo di lavoro e dall'effetto finale che si vuole avere. Vanno bene anche i pennelli a setole sintetiche. Ciò che conta nella scelta di questo materiale è la qualità. Deve essere, ovviamente, ottima. Nel caso in cui si hanno da realizzare ampie stesure, si può contemplare la scelta di spugna e panni da intingere. Anche in questo caso ci sono diverse grandezze, una per ogni area che si deve dipingere. Altro oggetto da scegliere con cura è la tavolozza. È fondamentale per la riuscita di un lavoro ottimo e il più perfetto possibile.

Continua la lettura
55

Scegliere la superficie

Con i colori acrilici potete usare la superficie che più vi piace. Infatti, offrono la possibilità di pitturare su materiali diversi. Per la carta, si consigliano fogli ruvidi e porosi: assorbono maggiormente il prodotto. La tela è il materiale che supporta meglio i colori acrilici. Si possono usare senza problemi anche materiali come legno e vetro, dando risultati davvero interessanti. Per capire dove più vi piace dipingere con questi colori sintetici, vi consigliamo di fare svariate prove su altrettanti materiali!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere con gli acrilici

I colori acrilici entrano a far parte delle tecniche pittoriche negli anni 50 e hanno avuto un successo straordinario grazie alla notevole intensità cromatica e sono tra i colori più utilizzati negli ultimi anni. La coloro consistenza è molto simile...
Arti Visive

5 consigli per dipingere con i colori ad olio

Dipingere ad olio è un'arte antica e particolare. Utilizzata nel tempo da artisti di grande calibro, anche oggi viene parecchio apprezzata. La tecnica prevede la mescolanza di colori in polvere e olio di lino che funge da legante. Per dipingere ad olio...
Arti Visive

Come dipingere con i colori ad olio

Disegnare e dipingere sono ormai la passione di moltissime persone, che ogni giorno si affacciano a questo mondo per poter creare delle piccole opere d'arte, imparando tecniche per rappresentarle al meglio. Uno dei metodi più diffusi ed apprezzati per...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto con colori ad olio

La pittura ad olio è una tecnica antichissima di profondo effetto pittorico e non è mai tramontata. Se quindi avete già un po' di manualità con questi particolari colori e intendete utilizzarli per realizzare un quadro, in questa guida potrete trovare...
Arti Visive

Come disegnare con gli acrilici

I colori acrilici sono dei materiali tanto simili agli acquerelli, ma anche ai colori a tempera come sostanza del colore e corpo, questa cosa è stata spiegata per tutti coloro che non li conoscono. La sola differenza è che i pigmenti sono espressamente...
Arti Visive

Guida: pitturare con gli acrilici

Quando ci si cimenta nella pittura bisogna fare uso di colori liquidi come gli acquerelli. Ai tempi antichi si utilizzavano i colori ad olio per stendere i fantastici dipinti oggi pervenuti, ma ad oggi se si usano tipologie simili ci si getta spesso con...
Arti Visive

Come dipingere una damigiana di vetro

Soffitte, cantine e ripostigli celano numerosi oggetti ormai in disuso. Molto spesso si ha difficoltà a buttarli perché cari ricordi d'infanzia o di altri tempi felici. Con un po' di creatività e pazienza, però, potrai dar loro nuova vita, trasformandoli...
Arti Visive

Come dipingere con effetto marmo

L'idea di creare una superficie diversa dalle altre può contribuire a renderla originale. Le tecniche sono varie e si distinguono per la loro caratteristica. Infatti, è possibile cogliere aspetti particolari del dipinto realizzando un effetto unico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.