Come dipingere con effetto marmo

Tramite: O2O 10/07/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'idea di creare una superficie diversa dalle altre può contribuire a renderla originale. Le tecniche sono varie e si distinguono per la loro caratteristica. Infatti, è possibile cogliere aspetti particolari del dipinto realizzando un effetto unico e originale. Uno dei metodi più interessanti è quello di dipingere con effetto marmo. Non è semplicissimo riuscire a simulare l'aspetto di questa pietra, ma con un po' di pratica si ottengono decorazioni davvero molto suggestive. Ovviamente si fa adoperando colori e strumenti adatti. Nella seguente guida vi spiego come dipingere con effetto marmo. La tecnica si adatta sia al legno che ai mattoni o al cemento, ma per questi ultimi due è bene partire da una base bianca uniforme e ben opaca, usando tinture al quarzo molto porose.

27

Occorrente

  • Pennellessa
  • Spugna
  • Colori acrilici
  • Contenitore
37

Studiare l'originale

Per dipingere con effetto marmo è preferibile partire da superficie in tonalità neutre per poi poter decidere quali tonalità di colore si adattano meglio. Pertanto prima di iniziare è opportuno che pianificate il lavoro in modo tale da poter valutare i tempi e il tipo di effetto da ottenere. Si comincia con l'osservare la qualità di marmo da copiare. Questa azione preventiva non è obbligatoria, ma davvero consigliata! Andare alla cieca, infatti, potrebbe non dare risultati soddisfacenti, se paragonati alla pietra vera. Conclusa la prima fase, bisogna che vi procuriate tutto il materiale necessario. In commercio si trovano molte vernici speciali e strumenti per dipingere con effetto marmo. Li potete trovare facilmente nei negozi di bricolage e in quelli per pittori. Ovviamente il metodo migliore è quello di procedere con ordine e senza fretta.

47

Iniziare l'opera

La prima cosa da fare è quella di sistemare tutto il necessario vicino alla superficie che dovete dipingere. I colori da usare sono preferibilmente acrilici dalle tonalità naturali come terra, nera e verde. A questo punto preparate la superficie rendendola liscia e senza imperfezioni, usando gli strumenti adatti, per esempio carta abrasiva. Adesso passate con il pennello la prima mano diluendola con acqua. Continuante tamponando, sempre tono su tono, aiutandovi con una spugna, su tutta la superficie. L'idea è quella di eliminare una parte della tintura, rafforzando l'effetto iridescente della pietra naturale. Nel frattempo, in un contenitore miscelate il nero e il verde, rendendo la vernice più densa rispetto al primo composto. Quando la pittura di fondo si secca completamente, applicate con il pennello questa seconda passata, badando di stendere solo in una direzione.

Continua la lettura
57

Fare le finiture

Proseguite il lavoro ripassando la spugna sulla base già dipinta realizzando venature sottili per tutta la superficie. Ora distribuite di nuovo la vernice, tamponando attentamente con una spugna. Finito questo passaggio, lasciate asciugare per bene. Una volta asciutto vi accorgerete che la superficie risulterà suddivisa in zone irregolari, come nella pietra naturale. A questo punto dovete intervenire, evidenziandole con un pennello tondo, intinto nella vernice bianca. Per concludere, picchiettate il tutto, evitando linee regolari, creando l'illusione della granularità. In questo modo avrete ottenuto un buon effetto marmo. Il segreto per un buon lavoro è quello di creare molti strati irregolari e sovrapposti, giocando sulle trasparenze che simulano l'iridescenza della pietra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un effetto "marmo bianco" al posto del nero usate un grigio chiarissimo e molto diluito insieme ad un verde pallido
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come scolpire il marmo

La scultura è una delle forme d'arte più antiche attualmente esistenti. Fin dalla preistoria, infatti, l'uomo ha scolpito diversi materiali. Creando così forme plastiche in cui predomina la figura umana. In Egitto i primi lavori scultorei risalgono...
Arti Visive

Come lucidare una scultura in marmo

Il marmo rappresenta senza dubbio un materiale che si contraddistingue per la sua preziosità ed eleganza. Viene utilizzato nei più vasti campi, tanto che anche molti artisti utilizzano tale materiale per dare una forma alle proprie idee ed emozioni....
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio fantasy

Tra gli hobby più meravigliosi che esistano rientra sicuramente l'arte. Soprattutto la pittura è un piacevole passatempo da praticare comodamente in casa e con il giusto equipaggiamento. Le figure da rappresentare in un quadro possono essere numerose,...
Arti Visive

Come dipingere acqua e riflessi

Dipingere uno specchio d'acqua, i relativi riflessi della luce che si riflettono in essa, oppure riprodurre il paesaggio sovrastante che a sua volta si rispecchia nell'acqua, non è una cosa del tutto semplice. Se vogliamo riprodurre in modo fedele quello...
Arti Visive

Come dipingere il cielo con gli acquerelli

Una delle tecniche più utilizzate per dipingere i paesaggi è quella con gli acquerelli. I cieli dipinti con tale metodo danno risultati molto suggestivi. Esistono diverse tecniche per effettuare questo tipo di operazione ma noi vedremo come realizzare...
Arti Visive

Come dipingere la neve

Dipingere la neve è un proposito che moltissimi artisti hanno portato a termine. Basti pensare a William Turner, a Camille Pissarro o ai fratelli Limbourg per esempio. Affascinante e suggestivo, un paesaggio innevato è romantico quanto intenso e in...
Arti Visive

Come dipingere ad affresco

Quella dell'affresco è la tecnica più laboriosa tra quelle pittoriche, ma anche la più resistente grazie al fatto di essere appunto realizzata "a fresco", questo permette una reazione chimica che fissa il pigmento colorato alla parete. I passaggi che...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto con colori ad olio

La pittura ad olio è una tecnica antichissima di profondo effetto pittorico e non è mai tramontata. Se quindi avete già un po' di manualità con questi particolari colori e intendete utilizzarli per realizzare un quadro, in questa guida potrete trovare...