Come Dipingere Con Le Bolle Di Sapone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il mondo dell'arte è così variegato che permette di incontrare, in base ai propri gusti, delle tecniche particolarmente belle. Questo è il caso del dipingere con le bolle di sapone, una pratica facile ma soprattutto divertente, in particolar modo nel periodo della bella stagione. Per sapere come procedere per dipingere con le bolle di sapone, leggete la guida che segue e appuntatevi ogni step.

26

Occorrente

  • Tovaglia cerata
  • Bolle di sapone
  • Colori a secco
  • Coloranti alimentari
  • Colori a tempera
  • Acqua
  • Detersivo per i piatti
  • Fogli di carta bianchi grandi
  • Cartoncini bianchi grossi
36

Per dipingere con le bolle di sapone in maniera adeguata prima di tutto preparatevi un piano di lavoro perfetto, quindi scegliete un ripiano grande e ricopritelo con una tovaglia cerata, in modo che l'acqua non vada a rovinare il materiale di cui è composto il tavolo. Procuratevi dei barattolini di bolle di sapone o meglio ancora potete realizzarle con la tecnica fai da te, utilizzando il detersivo per piatti sciolto in una ciotola con della semplice acqua. Infine ponete sul piano di lavoro della pittura a tempera colorata, in alternativa vanno bene comunque anche dei colori a secco da sciogliere nell'acqua oppure dei flaconcini di colore alimentare.

46

Una volta realizzata la vostra base, potete cominciare a preparare gli ingredienti per dipingere con le bolle di sapone. Mescolate un po' di colori a tempera (o le alternative proposte) con le bolle di sapone, ricordandovi che otterrete migliori risultati utilizzando colori vivaci come il rosso, il blu, il verde o il giallo. Fate molta attenzione a non esagerare con le quantità di colore, ne basta un cucchiaio. Prendete poi dei grandi fogli di carta o anche dei cartoncini dalle dimensioni generose, che abbiano almeno un metro di lato, l'importante è che siano bianchi. Una volta fatto questo posizionateli in verticale, sfruttate qualsiasi tipo di supporto ad esempio appuntateli ad un albero, oppure in giardino sui fili che servono per stendere il bucato.

Continua la lettura
56

A questo punto fate attenzione a che nelle vicinanze non ci siano oggetti che si possono sporcare e cominciate a dipingere con le bolle di sapone: avvicinatevi ai cartoncini o ai fogli di carta stesi e soffiate le bolle di sapone colorate, vedrete che andranno ad infrangersi sul cartoncino rilasciando chiazze di colore. Più numerosi saranno i colori e più bello e divertente sarà l'effetto ed il risultato, per questo un consiglio importante è quello di preparare più composti, in modo da utilizzarne tanti, sembreranno dei capolavori d'arte. Con questo metodo facile e divertente, dipingere con le bolle di sapone sarà un successo!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di coinvolgere i bambini della famiglia, il divertimento è assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare una bolla di sapone

Disegnare è una forma di espressione che andrebbe imparata fin da piccoli. Attraverso di essa ognuno di noi può esprimere, attraverso le varie tecniche, ciò che pensa e sente di dover donare al resto del mondo. Ma per poter padroneggiare bene le tecniche...
Arti Visive

Come dipingere con il burro di cacao

In questa guida, vi spieghiamo come dipingere con il burro di cacao. Potete scegliere il modello colorato, dal maggiore impatto artistico. Prima di tutto, sappiate che tale prodotto è commestibile anche se non possiede alcun genere di sapore. Tutto ciò...
Arti Visive

Come dipingere la terracotta

Al giorno d'oggi, siamo abituati a comprare tutto. Anche quando ci viene voglia di darci al fai-da-te, ci capita poi di annoiarci subito perché magari ci rendiamo conto che per reperire e comprare i materiali, ci vuole molto più tempo e denaro di quello...
Arti Visive

Come dipingere fiori ad olio

Per dipingere i fiori su tela si devono seguire alcune regole, che riguardano soprattutto i colori e gli spazi. Tutto ciò non dipende dalla difficoltà del soggetto che vogliamo rappresentare, ma sono semplicemente le regole base che faranno da radice...
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
Arti Visive

Come dipingere a olio una natura morta

Tra i dipinti più belli nell'arte compare spesso la natura morta. Molti furono i pittori ad occuparsene nel tempo. Questo nome curioso viene preso dalla rappresentazioni di una composizioni di oggetti, fiori, frutta o altre cose inanimate. Il termine...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio sulla stoffa

La pittura su stoffa è un fenomeno degli ultimi decenni. Alla sua diffusione hanno contribuito anche le riviste del settore. In verità, dipingere sulla stoffa è piuttosto semplice. È infatti una tecnica attuabile con molta creatività ed un minimo...
Arti Visive

Dipingere su tela: da dove cominciare

L'arte nella sua totalità permette all'artista di esprimere il proprio mondo interiore, sia attraverso una scultura o utilizzando la pittura. Tuttavia se scolpire richiede un talento sopraffino, coloro che avvertono la necessità di esprimere uno stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.