Come dipingere effetto legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Moderno, classico o shabby, qualunque sia il vostro stile d’arredamento, una parete dipinta con effetto legno donerà un tocco di stile e calore a casa vostra. Se ve la cavate nel “fai da te” potete seguire questa guida che vi illustrerà passo dopo passo, come dipingere una parete effetto legno, ottenendo un ambiente più accogliente rispetto ad una tinta unita che molto spesso, invece, appesantisce e a lungo andare stanca.

27

Occorrente

  • Pittura scura, per il fondo
  • Pittura più chiara, rispetto a quella di fondo
  • Spatola tonda, adatta per creare l'effetto legno
  • Pennello a punta grossa, per la stesura della pittura chiara
  • Spugnetta, per definire i dettagli della parete
37

La prima cosa da fare è tinteggiare la parete con una pittura abbastanza scura, in modo tale che funga da fondo al vostro effetto legno. Una volta finita la stesura, fate trascorrere circa 5 ore cosi che la pittura inizi ad asciugare ma resti al contempo morbida per creare l’effetto desiderato. Procedete con l’appoggiare nella parte superiore della parete, la spatola tonda, adatta a creare l’effetto legno, e muovetela dall’alto verso il basso mentre con il polso fate un movimento ondulatorio, grazie a questo gesto, infatti, verranno fuori le tipiche venature del legno. Una volta finita quest’operazione, lasciate in posa fino a che la parete si asciughi.

47

Una volta che la parete è asciutta, procedete diluendo la pittura più chiara, con un po’ di acqua per far si che la pittura non sia troppo forte e vada a coprire del tutto il fondo più scuro, mescolate fino a che non otterrete una soluzione liscia e senza grumi. Non appena finite quest’operazione, procedete stendendo la pittura con un pennello, mi raccomando tinteggiate sempre dall’alto verso il basso, e vedrete come per magia che salteranno fuori tutti i noduli e le venature del legno, create in precedenza con la spatola tonda, che grazie alla pittura più chiara saranno messi in risalto.

Continua la lettura
57

Ultimata la stesura della pittura più chiara, noterete che nella parete ci saranno sicuramente delle zone dove il fondo è molto più visibile rispetto al colore delle venature, non preoccupatevi è del tutto normale, avete due possibilità da seguire. La prima è di lasciare la parete cosi com’è, la seconda è di prendere la spugnetta, intingerla nella pittura chiara e tamponare le parti desiderate, delicatamente cosi da creare un effetto omogeneo sula parete. Mi raccomando non tralasciate nemmeno un centimetro perché saranno i dettagli a fare la differenza. Portata a compimento anche quest’operazione, lasciate in posa il tutto fino a che il muro si asciughi completamente e potrete finalmente godervi la vostra parete dipinta con l’effetto legno, la quale donerà uno stile intimo e caldo a casa vostra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non abbiate fretta nella posa della mano di fondo
  • Abbiate cura nella creazione delle venature con la spatola
  • Fate attenzione ai dettagli della parete, faranno la differenza!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un'ortensia

In questo articolo vi illustreremo, attraverso pochi passi, come disegnare un'ortensia. Il desiderio di disegnare un'ortensia, non sapendo come fare, ovviamente risulta un po' difficile. In ogni caso, non occorre preoccuparsi più del dovuto. In questo...
Musica

Consigli sulla manutenzione degli strumenti in legno

Fra le innumerevoli varianti di strumenti musicali se ne possono trovare diversi il cui corpo è costruito in legno. Tempi addietro gli strumenti di questo tipo erano diversi ed hanno dato i natali ad una categoria di strumenti, i legni, appunto. Ad oggi...
Arti Visive

Come dipingere una scatola di cartone

Se si vuole trascorrere del tempo con i vostri bambini e coinvolgerli in un gioco creativo e divertente, oppure si devono rinnovare delle scatole usate per riutilizzarle in maniera più profittevole, seguite questa breve guida su come dipingere una scatola...
Arti Visive

Come disegnare un'anemone

Non è facile disegnare un’anemone. Ci vogliono impegno e cura nei minimi particolari. Il fiore dell'anemone presenta numerosi petali molto grandi che formano una morbida corolla. Potete colorare l'anemone con un rosso acceso, di viola, di blu o di...
Arti Visive

Come disegnare un hamburger

In questa guida vedremo come disegnare un hamburger. Vi piace il disegno? Avete pensato mai di mettervi a disegnare? Questa attività è particolarmente distensiva e regala dei momenti di enorme concentrazione e di relax profondo. Pensate probabilmente...
Arti Visive

Come dipingere gli alberi ad acquerello

Disegnare e dipingere con gli acquerelli non è affatto semplice: per riuscire ad ottenere buoni risultati ci vuole, oltre che una certa abilità "innata", anche un bel po' di esperienza. Occorre innanzi tutto scegliere la materia prima: pennelli, cartoncini...
Arti Visive

Come Utilizzare Bitume Di Giudea E Colori A Olio, Cere Neutre E Colorate

Dipingere è forse una delle forme d'arti dove ci si può sbizzarrire di più, utilizzando la propria fantasia e gli strumenti a nostra disposizione, si possono creare delle opere d'arte davvero molto belle e suggestive. Ma affinché il risultato finale...
Arti Visive

Guida alle opere più importanti di Salvador Dalì

Salvador Dalì (1904-1989) è un eclettico artista spagnolo, dedito non solo alla pittura ma anche ad altre arti come scultura, fotografia, scrittura, cinema e teatro. La sua produzione è in gran parte riconducibile alla corrente del surrealismo, movimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.