Come dipingere la cornice di un quadro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un quadro non è bello solo per quello che raffigura me è l'insieme della tela e della cornice a renderlo bello. Rovistando nelle cantine e nei sottotetti abbiamo la possibilità di trovarne alcuni che fanno arredamento da sè, altri invece sono segnati dal passare del tempo e hanno quindi la necessità di un restauro, o semplicemente se a casa abbiamo un quadro del quale la cornice non ci piace più possiamo tranquillamente cambiargli colore. Vediamo quindi come dipingere la cornice di un quadro per darle nuova vita.

26

Occorrente

  • Carta vetrata (40-60-80-120)
  • Compressore, pistola e ugello
  • Teli e nastro
  • Pennello a setole sintetiche
  • Vernice all'acqua e diluente
36

La struttura

Il modo migliore per riverniciare la cornice di un quadro è sicuramente separare i due elementi (quadro, cornice), senza ovviamente rovinare nè uno nè l'altro. Una volta tolta bisogna prepararla su un piano rigido, adeguatamente protetto da teli o carta da giornale, pronta per passare alle fasi successive. I più esperti possono provare a non dividere le due parti ma procedere direttamente con la seppiatura.

46

La seppiatura

Per avere una cornice bella e come nuova, occorre pulirla dalla verniciatura esistente mediante delle passate di carta vetrata sulla stessa. Per iniziare bisogna partire con una carta vetrata a grana grossa (40-60), assicurandosi raggiungere maggior parte della superficie. Passare successivamente alle grane più fini (80-120) per rendere la superficie liscia ed omogenea. Ultima passata con grana ultra fine (400), dopo averla bagnata. È molto importante pulire o aspirare la polvere tra una seppiatura e l'altra per far si che non rimangano residui sulla cornice ed avere un lavoro pulito e raffinato.

Continua la lettura
56

La verniciatura

In primis è necessario scegliere il colore che dovrà essere una vernice a base d'acqua con relativo diluente. Le soluzioni per la verniciatura sono due: a spruzzo (con apposito compressore, pistola ed ugello) o a pennello. Per la soluzione numero uno occorrono spazio e materiale, bisogna essere sicuri di coprire con teli e nastrare tutto ciò che non è da colorare per evitare eventuali danni. La spruzzatura deve avvenire da sinistra a destra con interruzione e ripresa da destra a sinistra. Generalmente per questa soluzione occorre una mano di colore ed una eventuale di protezione trasparente. Soluzione due: per la verniciatura a pennello bisogna diluire la vernice, ma non troppo, per renderla più fluida e facilitare la stesura. Per dare una buona pennellata occorre seguire il verso della venatura del legno o del disegno intagliato sulla cornice. Per questa soluzione occorrono solitamente due mani di colore ed eventualmente il trasparente di protezione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per velocizzare il passaggio della seppiatura passare la carta vetro 60-120-400
  • Aspirare dopo ogni passata di carta vetrata

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come realizzare le sfumature con l'aerografo

L'aerografo è uno strumento professionale usato per la verniciatura di diverse superfici. L'aerografo, sfruttando l'aria compressa, è in grado di proiettare e nebulizzare le vernici tramite un getto più o meno intenso. L'elemento principale è l'aeropenna,...
Arti Visive

Come fissare disegni a matita

Il disegno è una forma d'arte davvero molto affascinante e intrigante. Saper disegnare non è da tutti, purtroppo infatti non tutti hanno questo fantastico dono che permette di rappresentare, ad esempio, su un foglio di carta un oggetto, una persona...
Arti Visive

Guida: tecniche di pittura sul muro

I lavori di ristrutturazione della casa richiedono tempo, fatica e denaro; per questo motivo, la maggior parte decide di affidarsi a dei professionisti del settore. Tuttavia, alcuni di questi lavori possono essere eseguiti in maniera autonoma, risparmiando...
Arti Visive

Come dipingere una bicicletta

Ci sarà sicuramente capitato di avere una bicicletta conservata in garage da parecchi anni con la vernice tutta rovinata per via dell'usura.Se vogliamo cominciare ad utilizzare nuovamente la nostra vecchia bici ma ci piacerebbe ridarle un nuovo aspetto,...
Arti Visive

Come dipingere una chitarra elettrica

La musica è una componente importante della vita dell'uomo sin dai tempi dell'antichità. Tutte le civiltà hanno creato e perfezionato strumenti al fine di trovare melodie che restassero impresse nel cuore e nella sensibilità delle persone. Si trovano...
Arti Visive

Fotografia: il light painting

Innanzitutto dovreste sapere di cosa si tratta quando si parla di light painting. Stiamo parlando, infatti, di una tecnica fotografica utile ad ottenere dei risultati molto particolari e suggestivi, creati ad arte utilizzando degli sfondi molto scuro...
Letteratura

Breve guida a "Il giardino dei ciliegi" di Cechov

"Il giardino dei ciliegi" è l'ultima opera teatrale di Cechov. La storia si divide in 4 atti e racconta di un'aristocratica russa che, insieme alla sua famiglia, ritorna nella sua proprietà. Sfortunatamente deve venderla per pagare l'ipoteca. Il tema...
Mostre e Musei

Guida al Museo Egizio

Il Museo Egizio di Torino è il secondo al mondo per importanza e ricchezza di reperti custoditi, subito dopo quello de Il Cairo, e davanti al British Museum di Londra. Il Museo Egizio si trova all'interno di un elegante palazzo ubicato al centro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.