Come dipingere la neve

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dipingere la neve è un proposito che moltissimi artisti hanno portato a termine. Basti pensare a William Turner, a Camille Pissarro o ai fratelli Limbourg per esempio. Affascinante e suggestivo, un paesaggio innevato è romantico quanto intenso e in ogni caso, d'impatto emotivo molto forte. Per questo motivo realizzare un dipinto il cui contenuto evoca il ghiaccio o comunque contesti freddi, ma profondi al tempo stesso, significa fare la scelta di un soggetto raffinato ed elegante oppure turbolento e tempestoso ma in ogni caso, significativo. Entriamo nel vivo dell'operazione e vediamo insieme dunque, nella guida che segue, come dipingere la neve.

27

Occorrente

  • Pennelli di diverse dimensioni e tela
  • Tempere: bianco titanio, bruno van dyck, giallo ocra, blu di cromo, violetto minerale
  • Matite morbide 4b o 6b
  • Acqua e carta assorbente
37

Prima di tutto dovete prepararvi la strumentazione adeguata e sapere quali tempere non dovrete assolutamente usare per dipingere la neve. Non utilizzate quindi il nero e il bianco. Questo per due motivi: un paesaggio innevato non avrà mai delle ombre scure nitide, anzi, avrà dei colori molto "appannati" e per questo motivo, una tinta decisa come il nero, anche se utilizzata per piccoli particolari, potrebbe creare quel fastidioso effetto di stile "collage" che sembrerebbe finto. Se invece volete rendere proprio questa idea, allora è un altro discorso, ma è importante che sappiate l'effetto che suscita. Al contrario dovete utilizzare un grigio scurissimo. L'altro colore che dovete abolire in assoluto è il bianco puro ed è un errore pensare che per dipingere la neve questo sia adatto. Al contrario dovete creare un bianco "sporco". Per farlo vi occorrono i seguenti colori: bianco titanio, blu di cromo, giallo ocra, bruno van dyck e violetto minerale.

47

Ora che avete preparato gli strumenti adeguati e compreso il motivo per cui dovete escludere gli altri, potete cominciare a dipingere la neve. Realizzate un paesaggio di base, quindi effettuate un disegno lieve. Utilizzate sempre delle matite morbide come per esempio 4b o 6b, in questo modo anche se cancellerete la struttura madre, un effetto "sporco" al foglio non potrà che rendere l'atmosfera ancora più intensa. Mettete molta concentrazione nella realizzazione dell'ambiente, in quanto è proprio questo che determinerà la buona riuscita del vostro lavoro. Cominciate con il dipingere proprio la neve. È un errore realizzarla all'ultimo, proprio perché essendo più chiara rischierebbe di sembrare troppo in rilievo e non armonica con il resto della composizione.

Continua la lettura
57

Create con i colori citati nel passo 1 le diverse sfumature di scale di bianco/grigio che avete in mente. Se volete dipingere la neve in una giornata di sole abbondate con il giallo ocra e al contrario, se volete dipingerla in uno scenario notturno, abbondate con il bruno van dyck, tenendo sempre presente di mescolare la tinta scelta con il bianco titanio. Ora scegliete i pennelli giusti (meglio numeri piccoli come il n° 4 o il n° 6 a punta tonda), realizzate piccole toccate sulla tela in modo da dare un effetto non compatto, proprio come quello della neve. Attendete l'asciugatura, fate sempre uno step alla volta. Se il risultato vi soddisfa andate avanti altrimenti, andate a fare piccole modifiche. Proseguite così fino alla fine del quadro e avrete dipinto una neve meravigliosa. Ultimo consiglio: se non avete pazienza di attendere che si asciughi la pittura, utilizzate del medium Liquin.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procedete sempre dalla tinta più chiara a quella più scura.
  • Utilizzare il nero puro solo per particolari piccolissimi e solo se necessario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un pupazzo di neve

L'inverno si avvicina ed entra in scena il pupazzo di neve. Questo simpatico e panciuto omone ghiacciato ha quasi sempre le stesse sembianze: testa rotondissima con simpatico cappello, pancione paffuto, sciarpa super colorata, naso a punta, solitamente...
Arti Visive

Come disegnare la neve

Quando parliamo di pittura parliamo di una delle forme d'arte più espressive che esistano. Disegnare è un'arte intramontabile e sicuramente saranno in tanti a cimentarsi con colori e pennelli, in quanto da tale forma di disegno veniamo attratti sin...
Arti Visive

Come disegnare i fiocchi di neve

Disegnare è un modo per esprimere la propria fantasia e soprattutto dare voce a forme che non riusciamo a visualizzare, questo ci viene insegnato sin da piccoli negli asili e nelle scuole per arrivare a chi con attitudine naturale riesce a dare il meglio....
Arti Visive

Come dipingere fiori ad olio

Per dipingere i fiori su tela si devono seguire alcune regole, che riguardano soprattutto i colori e gli spazi. Tutto ciò non dipende dalla difficoltà del soggetto che vogliamo rappresentare, ma sono semplicemente le regole base che faranno da radice...
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
Arti Visive

Come dipingere a olio una natura morta

Tra i dipinti più belli nell'arte compare spesso la natura morta. Molti furono i pittori ad occuparsene nel tempo. Questo nome curioso viene preso dalla rappresentazioni di una composizioni di oggetti, fiori, frutta o altre cose inanimate. Il termine...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio sulla stoffa

La pittura su stoffa è un fenomeno degli ultimi decenni. Alla sua diffusione hanno contribuito anche le riviste del settore. In verità, dipingere sulla stoffa è piuttosto semplice. È infatti una tecnica attuabile con molta creatività ed un minimo...
Arti Visive

5 consigli per dipingere con i colori ad olio

Dipingere ad olio è un'arte antica e particolare. Utilizzata nel tempo da artisti di grande calibro, anche oggi viene parecchio apprezzata. La tecnica prevede la mescolanza di colori in polvere e olio di lino che funge da legante. Per dipingere ad olio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.