Come dipingere paesaggi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Dipingere paesaggi è una passione di molti. Creativi e amanti del disegno si dilettano in questa arte che può essere utilizzato come svago personale ma anche per realizzare dipinti da vendere o semplicemente appendere alle proprie pareti. Nella guida che segue illustreremo alcuni modi per dipingere paesaggi e daremo diversi consigli in merito. Naturalmente sarà poi la fantasia a contribuire in maniera significativa nella buona riuscita un di un dipinto. Non resta che augurarvi una buona lettura.

25

Il legno usato come supporto per la pittura è sensibile alla variazione della temperatura e all'umidità dell'aria, di conseguenza la sua superficie è sottoposta a dilatazioni e restringimenti.
Quando si dipinge sul legno, occorre tenere presente che i colori ad olio, quando sono secchi non sopportano le tensioni e tendono a spaccarsi; i colori acrilici, invece, sembrano sopportare molto bene le tensioni del legno.

35

Scegliete il paesaggio che volete disegnare e fate uno schizzo sul supporto che avete deciso di usare. Fate attenzione all'inquadratura, alle proporzioni e alla prospettiva. Valutate la ripartizione delle masse sulla tela per evitare che il vostro disegno risulti troppo carico da una parte e vuoto da un'altra. Iniziate quindi a disegnare il paesaggio.

Continua la lettura
45

Delimitate le grandi masse per definire le proporzioni dell'insieme, stabilite i punti di fuga e disegnate con tratti leggeri in modo da poter effettuare facilmente le correzioni. Stabilite adesso la posizione della fonte luminosa che darà luce al vostro soggetto. Fissate la fonte luminosa e disegnate le ombre, ricordando che le ombre sono di due tipi: la prima riguarda la parte dell'oggetto stesso che non è esposto alla fonte luminosa, e l'altra è quando un oggetto viene proiettato sulle altre superfici.

55

Dipingete il cielo scegliendo un azzurro molto tenue e lasciando vuoti gli spazi dove volete dipingere le nuvole. Realizzate il terreno, scegliendo colori non troppo forti e neutri per il fondo. Date delle velature di colore molto leggero nelle parti principali per rendervi conto dell'effetto cromatico che il dipinto avrà una volta finito. Rafforzate il colore e correggetelo secondo le vostre esigenze. Controllate infine la luce del quadro, chiarite le parti in luce e scurite le parti in ombra. Ricordatevi, inoltre, di eseguire queste operazioni in modo progressivo. Applicando i nostri consigli potrete realizzare dipinti di paesaggi unici e brillanti da poter regalare, vendere o semplicemente tenere per se stessi e per la propria abitazione.
.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Giunta Pisano: biografia e dipinti

Ci sono artisti che hanno fatto storia lasciandoci opere di altissimo valore. Ma, la biografia e i dipinti di alcuni rimane comunque un mistero. Questo è successo anche per il pittore Giunta Pisano. Nonostante tutto, il pittore viene riconosciuto come...
Arti Visive

Consigli per disegnare il chiaroscuro

Il chiaroscuro è una tecnica della pittura ad olio che risale all'epoca del Rinascimento. Nacque infatti nel XVI secolo grazie al Caravaggio che, con i suoi capolavori, riesce ad attrarre come una calamita lo sguardo dell'osservatore di tutti i tempi,...
Arti Visive

Come incorniciare un dipinto a olio

Arricchire la vostra casa di dipinti la rende davvero armoniosa e luminosa: i quadri rappresentano quel decoro che fanno parlare le pareti della vostra casa. Quando vi capita di acquistare un dipinto ad olio, che sono molto pregiati, dovrete prestare...
Arti Visive

Come dipingere fiori ad acquarello

L'acquarello è una disciplina pittorica raffinata, dai toni pacati e sfumati. Questa tecnica pittorica prevede l'utilizzo di colori composti da uno o più pigmenti finemente macinati e combinati tra loro da una sostanza legante, generalmente gomma arabica....
Arti Visive

Come dipingere una natura morta

In campo artistico per natura morta si intende una rappresentazione di oggetti o corpi inanimati che vengono disegnati e poi dipinti con colori originali. Solitamente nella storia dell'arte gli oggetti più diffusi nelle rappresentazioni di natura morta...
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
Arti Visive

"Il bacio" di Hayez

Appena due anni prima del raggiungimento dell'Unità d'Italia, l'artista veneziano Francesco Hayez realizzò quello che da molti è considerato il manifesto pittorico del movimento romantico italiano: "Il Bacio". L'opera di Hayez, che oggi è possibile...
Arti Visive

Come vendere opere d'arte

Vendere opere d'arte può rivelarsi un'attività davvero redditizia. Il problema, però, è come farlo nel modo giusto, vale a dire con il prezzo adeguato e nel luogo ideale. Se avete intenzione di cimentarvi in questa esperienza, non sono molte le cose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.