Come dipingere su stoffa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendiamo dipingere su stoffa, possiamo farlo in diversi modi; infatti, è possibile usare i classici colori a tempera o quelli specifici per i tessuti, cosi come creare decorazioni con delle tonalità oro o argento. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida dettagliata su come procedere per ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Colori per tessuto, carta di giornale, spilli, pennelli di varie misure
36

Preparare tutto l'occorrente

La prima fase del lavoro è dedicata alla preparazione di tutto il materiale occorrente. Serviranno, ovviamente, i colori per tessuto e un capo di abbigliamento, in genere una T-shirt, preferibilmente di colore bianco o comunque chiaro per evitare difficoltà e dover utilizzare particolari accorgimenti per far risaltare il disegno. Dopo aver deciso il soggetto da rappresentare, è opportuno fare delle bozze su un foglio per regolarsi sulla grandezza e sulla posizione della decorazione e/o della scritta. Talvolta accade che si debba fare più di un tentativo per raggiungere i parametri desiderati. Con l'aiuto di un foglio di carta carbone si trasferisce il disegno sull'indumento.

46

Iniziare a dipingere

Dovremo ricordarci di appuntare (con spilli) un foglio di carta di giornale all'interno dell'indumento in corrispondenza del disegno. Ciò servirà a proteggere da eventuali macchie le parti di tessuto non interessate dalla decorazione. Si inizia a dipingere l'indumento utilizzando i vari colori, e generalmente si parte dai contorni del disegno o della scritta, e poi si riempie di colore l'interno.
Inoltre è possibile anche rimarcare i contorni con il colore oro, solo su un versante del disegno, come a riprodurre dei riflessi di luce. Quando il colore si è asciugato completamente, si stira l'area colorata da entrambi i lati (esterno ed interno). Questo accorgimento è necessario per fissare il colore e poter, in seguito, lavare normalmente il capo senza il rischio di danneggiare la decorazione. In alternativa possiamo anche acquistare dei colori con delle tonalità ben specifiche come ad esempio di oro e di argento che sono facilmente reperibili nei negozi di belle arti.

Continua la lettura
56

Usare gli acquerelli

Un altra tecnica per dipingere il tessuto molto facile e divertente (si può lavorare anche con i bambini) Nello specifico si può usare gli acquerelli, ed una volta impostato il disegno con una matita, si provvede a colorare gli interni attendendo poi l'essiccazione del colore. Per rendere quest'ultimo idrorepellente basta poi usare del flatting. Grazie a ciò l'indumento di stoffa lo possiamo anche lavare, senza perdere la decorazione realizzata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Occorre diluire lievemente il colore per evitare grumi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere su stoffa

Se intendiamo dipingere su stoffa, possiamo farlo in diversi modi; infatti, è possibile usare i classici colori a tempera o quelli specifici per i tessuti, cosi come creare decorazioni con delle tonalità oro o argento. In riferimento a ciò, ecco dunque...
Arti Visive

Come dipingere un quadro con le foglie

Quanti di voi da bambini non si sono sbizzarriti nel realizzare delle vere e proprie opere d'arte utilizzando le foglie?Esistono davvero parecchi modi per realizzare un quadro con l'utilizzo delle sole foglie. Tra le altre cose, sarebbe un buon sistema...
Arti Visive

Come dipingere fiori ad olio

Per dipingere i fiori su tela si devono seguire alcune regole, che riguardano soprattutto i colori e gli spazi. Tutto ciò non dipende dalla difficoltà del soggetto che vogliamo rappresentare, ma sono semplicemente le regole base che faranno da radice...
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
Arti Visive

Come dipingere a olio una natura morta

Tra i dipinti più belli nell'arte compare spesso la natura morta. Molti furono i pittori ad occuparsene nel tempo. Questo nome curioso viene preso dalla rappresentazioni di una composizioni di oggetti, fiori, frutta o altre cose inanimate. Il termine...
Arti Visive

I materiali e gli strumenti di lavoro per dipingere

La pittura permette non solo di produrre le proprie opere, ma di sfogare il bisogno naturale di esprimersi liberamente senza troppe costrizioni. La passione si può anche trasformare in lavoro e il piccolo lavoro nella propria cameretta, può diventare...
Arti Visive

5 consigli per dipingere con i colori ad olio

Dipingere ad olio è un'arte antica e particolare. Utilizzata nel tempo da artisti di grande calibro, anche oggi viene parecchio apprezzata. La tecnica prevede la mescolanza di colori in polvere e olio di lino che funge da legante. Per dipingere ad olio...
Arti Visive

Come dipingere con effetto marmo

L'idea di creare una superficie diversa dalle altre può contribuire a renderla originale. Le tecniche sono varie e si distinguono per la loro caratteristica. Infatti, è possibile cogliere aspetti particolari del dipinto realizzando un effetto unico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.