Come dipingere un paesaggio autunnale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte dà sempre molte soddisfazioni: creare con le proprie mani un dipinto capace di evocare innumerevoli sensazioni è impagabile. Relativamente ai dipinti le idee per la loro messa in forma sono molteplici: paesaggi, natura morta, celebrazione delle piccole e delle grandi cose o semplicemente qualcosa di astratto. Per ognuno di essi vi sono delle tecniche appropriate, ma lungo i passi di questa guida vi daremo qualche consiglio su come dipingere un paesaggio autunnale, dai colori caldi ed intensi. Di seguito l'occorrente ed i dettagli del progetto.

27

Occorrente

  • Carta 100% cotone, 300 gr
  • Colori per acquerello
  • Pennelli: rotondo, grande, medio e piccolo
37

Vi sono tanti modi per realizzare un dipinto che abbia come tema l'autunno ed i suoi paesaggi. Per chi è alle prime armi, uno degli strumenti più utilizzati è sicuramente l'acquerello. Immaginate dunque di dover fare un'escursione tra i boschi di settembre, quando il caldo estivo cede il passo alle temperature più miti e agli acquazzoni. Inevitabilmente cambia anche il paesaggio, che assume colorazioni e forme caratteristiche del periodo.
Per la realizzazione del dipinto partite dal disegno, che dovrà essere minimal: disegnate con la matita dei tronchi d'albero affiancati tra loro, prendendo spunto dall'immagine principale di questa guida. Per lo sfondo date una mano di blu oltremare diluito con un po' d'acqua. Iniziate dunque a praticare delle linee verticali, lasciando un po' di bianco tra una spennellata e l'altra, senza quindi coprire la superficie in modo uniforme. Lasciate asciugare leggermente il colore ed aggiungete un po' di rosso sul blu ancora umido.

47

Quando il blu è totalmente asciutto date forma ai tronchi dell'albero, caratteristici del paesaggio, utilizzando un marrone ottenuto con il terra di Siena bruciato ed il blu oltremare. Definite con attenzione anche i rami, ma senza voler essere troppo precisi nella forma. Lasciate inoltre qualche sfumatura di bianco all'interno della superficie del tronco.
Ora è il momento di usare il giallo cadmio, che potete impiegare per realizzare delle macchie tra gli alberi, così da dare l'idea di un bosco fitto e zeppo di foglie. Queste ultime sono infatti l'emblema dell'autunno e potrete renderle ancora più caratteristiche sfumandole con un tocco di terra di Siena, come quello utilizzato in precedenza, in modo da ottenere delle note rossicce tipiche dell'autunno e dei suoi paesaggi naturali.

Continua la lettura
57

A questo punto riprendete in mano il marrone realizzato all'inizio del progetto mediante il blu oltremare e definite anche i tronchi sfumandoli in verticale; utilizzate però il pennello più piccolo perché i dettagli siano apprezzabili. Per rendere il tutto più caratteristico potete realizzare anche dei tronchi spezzati, adagiati sul suolo. Quando il colore è ancora umido potete inoltre sfumarlo con delicatezza al centro per dare l'idea di un piccolo sentiero tra i rami e le foglie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitatevi per affinare la tecnica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere un paesaggio sulla stoffa

La pittura su stoffa è un fenomeno degli ultimi decenni. Alla sua diffusione hanno contribuito anche le riviste del settore. In verità, dipingere sulla stoffa è piuttosto semplice. È infatti una tecnica attuabile con molta creatività ed un minimo...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio natalizio

Natale rappresenta la festa della famiglia e della gioia. Pertanto dipingere un paesaggio natalizio può essere una buona idea sia per divertirsi con tutta la famiglia in pieno spirito natalizio sia per fare anche un regalo che sicuramente sarà molto...
Arti Visive

Come dipingere il paesaggio con l'acquerello

L'obiettivo che andremo a cercare di perseguire lungo i tre passi che comporranno la nostra guida, sarà quello di spiegarvi, in maniera molto semplice e diretta, come poter riuscire a dipingere il paesaggio con l'acquerello. Incominciamo immediatamente...
Arti Visive

Come dipingere ad olio un paesaggio

La pittura rappresenta un hobby assolutamente polivalente. Nello specifico, infatti, consente di distendere sia il corpo che la propria mente. Tra l'altro, non è nemmeno da sottovalutare che è in grado di dare libero sfogo a tutta la propria fantasia....
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio sul vetro

Da sempre l'uomo ha sviluppato una tecnica creativa, che riesce a dar sfogo a tutto il nostro estro. Quest'arte si chiama pittura. Essa viene praticata principalmente per hobby. Al mondo esistono una grande vastità di tecniche con la quale si può mettere...
Arti Visive

Come preparare il fondo per un paesaggio

La pittura è uno splendido hobby che richiede tanta pazienza e manualità. Con un pennello in mano possiamo sbizzarrirci e ricreare atmosfere sognate. Basta chiudere gli occhi e immaginare cosa vogliamo imprimere sulla tela. Tra i soggetti più raffigurati,...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio innevato

Disegnare è un'arte innata. Ma seguendo alcuni semplici passi è possibile realizzare piccole opere degne di un artista provetto. Anche rappresentare un'immagine potenzialmente complessa come un paesaggio innevato può essere una sfida accessibile a...
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.