Come dipingere un paesaggio autunnale

Tramite: O2O 14/06/2020
Difficoltà: media
18
Introduzione

L'arte è sempre in grado di provocare forti emozioni: creare con le proprie mani un dipinto capace di evocare innumerevoli sensazioni è cosa davvero impagabile. Relativamente ai dipinti, le idee per la loro messa in pratica sono molteplici: paesaggi, natura morta, celebrazione delle piccole e delle grandi cose o semplicemente qualcosa di astratto. Per ognuno di essi vi sono delle tecniche appropriate, ma lungo i passi di questa guida vi daremo qualche consiglio su come dipingere un paesaggio autunnale dai colori caldi ed intensi. Vediamo dunque come procedere.

28
Occorrente
  • Carta 100% cotone
  • Colori per acquerello
  • Pennello rotondo
  • Pennello a tratto sottile
38

Usate la tecnica dell'acquerello

Vi sono tanti modi per realizzare un dipinto che abbia come tema l'autunno ed i suoi paesaggi. Per chi è alle prime armi, uno degli strumenti più utilizzati è sicuramente l'acquerello. Immaginate dunque di dover fare un'escursione tra i boschi di settembre, quando il caldo estivo cede il passo alle temperature più miti e agli acquazzoni. Inevitabilmente cambia anche il paesaggio, che assume colorazioni e forme caratteristiche del periodo. Per la realizzazione del dipinto partite dal disegno, che dovrà essere minimal: disegnate con la matita dei tronchi d'albero affiancati tra loro. Molto importante risulterà anche la stesura dello sfondo: per quest'ultimo date una mano di blu oltremare diluito con un po' d'acqua. Iniziate dunque a praticare delle linee verticali, lasciando un po' di bianco tra una spennellata e l'altra, senza quindi coprire la superficie in modo uniforme. Lasciate asciugare leggermente il colore ed aggiungete un po' di rosso sul blu ancora umido.

48

Date forma agli elementi della natura

Quando il blu è totalmente asciutto, date forma ai tronchi dell'albero, caratteristici del paesaggio, utilizzando un marrone ottenuto con il terra di Siena bruciato ed il blu oltremare. Definite con attenzione anche i rami, ma senza voler essere troppo precisi nella forma. Lasciate inoltre qualche sfumatura di bianco all'interno della superficie del tronco. Successivamente passate all'utilizzo del giallo cadmio, che potrà essere usato per il tratteggio delle macchie tra gli alberi, così da produrre l'idea di un bosco fitto, arricchito da mille foglie. Queste ultime rappresentano non a caso l'emblema dell'autunno e potrete renderle ancora più realistiche effettuando una tenue sfumatura con un tocco di terra di Siena, come quello utilizzato in precedenza, in modo da ottenere delle note rossicce tipiche dell'autunno e dei suoi meravigliosi scenari naturali.

Continua la lettura
58

Realizzate i dettagli

A questo punto riprendete in mano il marrone realizzato all'inizio del progetto mediante il blu oltremare e definite anche i tronchi sfumandoli in senso verticale. Ricordate in questo frangente di utilizzare sempre il pennello più piccolo, affinché anche i minimi dettagli possano risultare visibili e apprezzabili. Per rendere la vostra opera particolare e più sofisticata, potete realizzare anche dei tronchi spezzati, adagiandoli sul suolo. Fin quando il colore sarà ancora umido, potete inoltre sfumarlo con delicatezza al centro, per offrire l'idea di un piccolo sentiero che si snoda tra i rami e le foglie.

68

Create il giusto contrasto tra luci ed ombre

Infine, rifinite il tutto con ampie tirature verticali e diagonali di pennello, che sono sempre in grado di fornire all'opera una struttura architettonica adeguata alle ambientazioni autunnali. Per quanto riguarda i colori da applicare per la finalizzazione dell'opera, utilizzate delle cromature che siano in grado di mettere in risalto il terreno e il celeste, il fisico e lo spirituale, l'oscurità e la luce, accentuando tuttavia l'equilibrio tra le varie dimensioni. Un ricco spettro di pigmenti da utilizzare, vi aiuterà infatti ad illuminare il disegno in modo davvero efficace. Il tutto mentre un'esplosione di luce bianca, opportunamente creata, dovrà uscire dal profondo strato scuro della natura rappresentata, come se ci trovassimo di fronte ad una risonante esaltazione armonica delle differenze. L'interscambiabilità tra luce e oscurità, non a caso, rappresenta senza dubbio una delle caratteristiche più peculiari del periodo autunnale.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Le foglie rappresentano l'emblema dell'autunno e potrete renderle ancora più realistiche effettuando una tenue sfumatura con un tocco di terra di Siena
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere un paesaggio montuoso

Nel corso della propria vita, ogni artista deve affrontare l'interessante sfida della raffigurazione di un paesaggio montuoso. Qualsiasi pittore ha il gusto di dipingere le montagne e i loro elementi di contorno (incluso il relativo panorama). Le maggiori...
Arti Visive

Come dipingere il paesaggio con l'acquerello

L'obiettivo che andremo a cercare di perseguire lungo i tre passi che comporranno la nostra guida, sarà quello di spiegarvi, in maniera molto semplice e diretta, come poter riuscire a dipingere il paesaggio con l'acquerello. Incominciamo immediatamente...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio astratto

Quando si deve creare un dipinto è fondamentale controllare le varie tonalità di colore. Nelle immagini astratte queste ultime infatti devono muoversi armoniosamente, creare contrasti e linee che ne definiscono e ne mostrano i ritmi. Un artista esperto...
Arti Visive

Come dipingere ad olio un paesaggio

La pittura rappresenta un hobby assolutamente polivalente. Nello specifico, infatti, consente di distendere sia il corpo che la propria mente. Tra l'altro, non è nemmeno da sottovalutare che è in grado di dare libero sfogo a tutta la propria fantasia....
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
Arti Visive

Come fare la prospettiva nel disegno di un paesaggio

Nella rappresentazione di un paesaggio aperto è necessario applicare correttamente le regole della prospettiva perché si abbia la percezione della profondità. Questo compito diventa più difficile nel caso in cui compaiano zone di terreno coltivate...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio innevato

Disegnare è un'arte innata. Ma seguendo alcuni semplici passi è possibile realizzare piccole opere degne di un artista provetto. Anche rappresentare un'immagine potenzialmente complessa come un paesaggio innevato può essere una sfida accessibile a...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio marino al tramonto

Un paesaggio marino al tramonto è per molte persone il paesaggio romantico per eccellenza ed altrettante persone cercano di immortalarlo ogni giorno, che sia con una foto o con un dipinto. Nonostante la bellezza del soggetto, può comunque essere necessaria...