Come dipingere un paesaggio montuoso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nel corso della propria vita, ogni artista deve affrontare l'interessante sfida della raffigurazione di un paesaggio montuoso. Qualsiasi pittore ha il gusto di dipingere le montagne e i loro elementi di contorno (incluso il relativo panorama). Le maggiori difficoltà che si possono incontrare nell'affrontare il disegno del paesaggio montuoso sono la scala e l'altezza delle montagne. I fattori importanti da considerare sono anche le numerose sfumature e i colori acquistati dalle montagne durante la giornata. Le tonalità si possono modificare con il trascorrere delle ore e questa caratteristica riguarda soprattutto il color rosso ed il giallo. Nel presente breve tutorial andremo a spiegare bene come occorre dipingere un paesaggio montuoso.

27

Occorrente

  • Tela
  • Vernici di colori diversi
  • Pennelli
37

Coprire la tela di liquido bianco, dipingere il cielo e aggiungere l'acqua

Innanzitutto dobbiamo coprire tramite il pennello l'intera superficie di liquido bianco, formando uno strato uniforme e sottile. Lavoriamo con lunghi tratti verticali avanti e indietro. Facciamo lo stesso orizzontalmente, in modo da assicurare una distribuzione omogenea del colore sulla tela. Ricordiamoci di non lasciare mai che il liquido bianco si asciughi prima di cominciare il lavoro. Di conseguenza dobbiamo caricare il pennello con il blu ed iniziare a dipingere il cielo. Facciamo delle pennellate incrociate ed aggiungiamo l'acqua con dei tratti che passeremo in maniera orizzontale.

47

Modellare il bordo superiore delle montagne ed evidenziare i lati in ombra delle vette

A questo punto dobbiamo continuare l'opera modellando leggermente il bordo superiore delle montagne, attraverso un piccolo rotolo di miscela Mountain. Naturalmente rimuoviamo sempre la vernice in eccesso. Mediante l'impiego di un pennello tiriamo la vernice fino alla base di ogni montagna disegnata, terminando così l'intera forma del paesaggio montuoso. Adesso dobbiamo mettere in evidenza le zone in ombra sulle vette, tramite un piccolo rotolo di bianco di titanio combinato con una piccola quantità di blu.

Continua la lettura
57

Creare l'effetto nebbia ed aggiungere un albero e i cespugli

Successivamente dobbiamo toccare con il pennello la base delle montagne, allo scopo di formare l'effetto nebbia. Attraverso l'impiego di un piccolo rotolo di liquido bianco sul lato lungo del coltello, ritagliamo le linee d'acqua e le increspature. Adoperiamo la spazzola del ventilatore e la miscela Mountain per aggiungere un albero sempreverde ed i cespugli. Evidenziamo questi due elementi del paesaggio montuoso con il giallo di cadmio. Mediante il colore bianco di titanio facciamo l'effetto di tagliare le linee d'acqua e le increspature.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 consigli per un dipinto che ritrae le montagne

Da sempre i paesaggi sono l'ispirazione principale di chi dipinge. Fin da bambini siamo abituati a disegnare montagne, case e nuvole. Se invece ancora da adulti abbiamo questa passione, la cosa si fa seria. Realizzare un dipinto che ritrae le montagne...
Arti Visive

Come disegnare le montagne innevate

È assolutamente innegabile la bellezza intrinseca di una montagna innevata. Quando immaginiamo una montagna c'è sempre un po' di bianco sula cima che la caratterizza. Nel periodo invernale su molti monti nel nostro Paese (sia al Nord che al Sud) ha...
Arti Visive

Come Disegnare Il Sole

Il sole è la guida dell'uomo fin dai primordi della sua esistenza. Per l'uomo primitivo era il sole a scandire la giornate, a segnarne l'inizio e la fine. Il sole, però, non solo risulta essere elemento vitale per eccellenza ma è anche uno dei soggetti...
Arti Visive

Come dipingere un pesaggio

Il paesaggio è uno dei temi classici e più interessanti da dipingere: non si tratta di un’impresa difficile, tuttavia conoscere trucchi sarà di enorme aiuto per ottenere grati risultati. Dipingere un paesaggio mette l’artista di fronte a due sfide:...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio con i gessetti

Se avete intenzione di imparare a disegnare un paesaggio utilizzando i gessetti, allora questa è sicuramente la guida che fa per voi. Innanzitutto, dobbiamo partire da un presupposto, ovvero che non è vero che per disegnare qualcosa di bello bisogna...
Arti Visive

Come dipingere un tramonto sulla stoffa

Disegnare sulla stoffa può rappresentare un'attività davvero molto interessante, poiché potremmo dare libertà alla nostra creatività e alla nostra fantasia. In questa guida vedremo come poter rappresentare un soggetto molto particolare. Infatti vedremo...
Arti Visive

Come disegnare una gallina

Nonostante ciò che si possa comunemente credere, disegnare non è necessariamente riservato soltanto a chi ha la famigerata dote di natura. Ciò che conta davvero è la buona volontà. Per coloro che non si sentono molto ferrati nel disegno, esistono...
Arti Visive

Come dipingere la neve

Dipingere la neve è un proposito che moltissimi artisti hanno portato a termine. Basti pensare a William Turner, a Camille Pissarro o ai fratelli Limbourg per esempio. Affascinante e suggestivo, un paesaggio innevato è romantico quanto intenso e in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.