Come dipingere un quadro naif

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Dipingere è la passione di moltissime persone che ogni giorno si affacciano a questa fantastica arte, e ognuno cerca di apprendere al meglio un determinato stile. Tra gli stili che più attirano i giovani artisti c'è l'arte naif. L'arte naïf indica quello stile di pittura, riconducibile al XX secolo, utilizzato dai pittori non professionisti situati al di fuori dal circolo accademico, soprattutto autodidatti, denominati anche "neo-primitivi". Con questo termine si riassume la modalità di disegno che amavano adoperare tali pittori: semplice, diretta, modesta e istintiva. I pittori naïf dipingono la realtà come la percepiscono, fantasticando qua e là nei dettagli che ritengono più degni di nota, senza seguire una scaletta di regole stilistiche. Nei seguenti passi illustrerò le tecniche da utilizzare per produrre un quadro naia. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi permetteranno di iniziare ad allenarvi per imparare questo stile.

25

Modello naif

Per prima cosa si deve capire che il pittore naïf non deve seguire modelli, deve essere totalmente distaccato da correnti artistiche contemporanee o passate: le sue parole chiave devono essere istintività e ispirazione creativa. Il pittore naïf dipinge per se stesso, per sfogo espressivo; e lo fa in modo quasi infantile, con una grande quantità di dettagli e creando atmosfere quasi fiabesche e brillanti, ma non per questo meno realistiche. E ricorda, un'altra pietra angolare del dipinto naïf è soprattutto l'originalità.

35

Soggetti dell'arte naia

I soggetti delle opere naïf sono tra i più disparati, ma in genere due elementi li accomunano: la vita quotidiana, semplice e riconoscibile, e il paesaggio, sia di campagna (fattorie, foreste) sia urbano (cittadine, castelli immaginari). Il pittore considerato come fondatore di tale stile è Henri Rousseau, francese, pittore per l'appunto autodidatta, che fu soprannominato poeticamente "il doganiere". Nei suoi quadri emergono caratteristiche inconfondibili e a dir poco rivoluzionarie per l'epoca: paesaggi "incantati", foreste abitate da animali misteriosi, sono solo alcuni dei particolari soggetti inquadrati dalla pittura naïf.

Continua la lettura
45

Utilizzo dei colori

Ma la pittura naïf si differenzia anche e soprattutto per la scelta e l'utilizzo dei colori: forti, decisi, puri. Conferiscono al quadro una forte pulsione creativa, cioè svolgono un ruolo importante nel comunicare la personalità dell'autore in relazione al dipinto. Sono inoltre fondamentali nell'apportare un senso di immediato coinvolgimento nella scena rappresentata, per stupire e convogliare l'attenzione in un momento in tale dettaglio, ora in un altro. Tale stile artistico, che così fortemente si separa da tutti gli altri, si sviluppò velocemente e in poco tempo vennero "battezzati" altri artisti naïf, come Luis Vivin, Pietro Ghizzardi, Antonio Ligabue, Séraphine de Senlis, Omeore Metelli ed altri ancora.
L'arte naif, per quanto semplice possa sembrare richiede uno studio approfondito e particolare per poterne rappresentare al meglio ogni espressione e sensazione. Se anche voi state pensando di iniziare questo tipo di arte, allora i suggerimenti di questa guida potrete iniziare ad imparare questa tecnica. Vi auguro quindi buon divertimento.
Alla prossima.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere un quadro che al sole cambia colore

Se siamo appassionati di pittura, vediamo insieme come dipingere un quadro che al sole cambia colore, ed altre tecniche per riuscire a mettere su tela la nostra fantasia e le nostre emozioni. Ecco una piccola guida per fare un quadro che cambia colore...
Arti Visive

Dipingere un quadro in pochi minuti

L'arte della pittura è un'attività complessa e mistica allo stesso tempo. Servono studio della prospettiva ed infinita immaginazione per portare a termine i capolavori che noi tutti conosciamo. L'ispirazione è la fonte primaria alla base di ogni artista....
Arti Visive

Come dipingere un quadro surrealista

Uno dei principali movimenti letterario ed artistico sviluppatosi negli anni Venti del XX secolo è il surrealismo, che vede il suo termine con la fine della Seconda guerra mondiale. L'assioma fondamentale su cui si basa l'arte surrealista è la rivalutazione...
Arti Visive

5 regole per dipingere un quadro impressionista

Il movimento impressionista nasce nella seconda metà dell'800 e si caratterizza per il particolare uso della luce (nella maggior parte dei casi riflessa su acqua e specchi), nonché per il tipo di pennellata (rapida e vibrata). Per realizzare un quadro...
Arti Visive

Come dipingere un quadro con le foglie

Quanti di voi da bambini non si sono sbizzarriti nel realizzare delle vere e proprie opere d'arte utilizzando le foglie?Esistono davvero parecchi modi per realizzare un quadro con l'utilizzo delle sole foglie. Tra le altre cose, sarebbe un buon sistema...
Arti Visive

Come dipingere la cornice di un quadro

Un quadro non è bello solo per quello che raffigura me è l'insieme della tela e della cornice a renderlo bello. Rovistando nelle cantine e nei sottotetti abbiamo la possibilità di trovarne alcuni che fanno arredamento da sè, altri invece sono segnati...
Arti Visive

Come dipingere un quadro in prospettiva

La pittura è un'arte che nel corso dei secoli ha consentito a tantissimi pittori di esprimere i propri sentimenti, le proprie emozioni e la propria creatività, sfruttando specifiche abilità. Esistono tantissime tecniche differenti di pittura, più...
Arti Visive

Come iniziare a dipingere un quadro

Se intendete cimentarvi nella realizzazione di un quadro, è necessario prima documentarvi su alcune tecniche basilari di disegno e poi di colori, entrambe indispensabili per ottimizzare il risultato a lavoro completato. In riferimento a ciò, nei passi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.