Come Dipingere Una Automobile D'Epoca Con La Tecnica Del Rullo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da sempre ciò che è considerato "antichità" ed è autentico assume un valore inestimabile. Questo vale in tutti i settori ed anche i dipinti di auto d'epoca ne fanno parte. Molte persone e tra questi numerosi giovani, sono appassionati a tale punto da cercare proprio le figure delle automobili di altri tempi e riprodurle, se non sono in grado di avere dipinti originali. In questa guida, che non vuole avere alcuna pretesa di togliere il merito ai veri professionisti, vediamo alcune istruzioni su come dipingere una automobile d'epoca con la tecnica del rullo.

26

Occorrente

  • Cartoncino,
  • Inchiostro per linoleumgrafia,
  • 1 rullo per linoleumgrafia;
  • 1 lastra di vetro.
36

Innanzi tutto è bene indossare indumenti vecchi o camici in disuso per non sporcarsi, visto che dovremo lavorare con l'inchiostro. Inoltre, sempre per proteggere da eventuali schizzi di inchiostro è opportuno coprire con carta da giornale o tele cerate il luogo dove effettueremo il nostro lavoro. Dopo avere scelto un modello base che rappresenta un soggetto che ci piace e che possiamo scegliere a seconda dei nostri gusti, lo ricalchiamo su di un foglio fine e lo ritagliamo con cura nella parte interna, che rimarrà vuota e ci farà da stampo per la pittura.

46

Ora pieghiamo in due parti sovrapponibili un foglio bianco in modo da renderlo doppio. Poniamo quindi un po' dell'inchiostro che abbiamo preparato, su una piastrella per pavimento oppure su un pezzo di vetro, bene tagliato, per non farci male, poi imbeviamo il rullo di inchiostro in modo uniforme, facendolo ruotare sopra ad esso. In alternativa possiamo versare l'inchiostro su una normalissima superficie liscia e pulita, che però non assorba il colore.

Continua la lettura
56

Sistemiamo quindi la sagoma della nostra automobile all'interno del cartoncino che avevamo piegato a metà, facendo attenzione che sia posizionato correttamente. Passiamo a questo punto il rullo, imbevuto di inchiostro, spingendolo prima in avanti e poi indietro sulla parte del cartoncino che si presenta davanti. Ripetiamo l'operazione finché la figura della nostra automobile d'epoca risulterà chiara e nitida. Quando abbiamo finito di stendere l'inchiostro, lo lasciamo asciugare bene ed otterremo il risultato desiderato.

66

Con questo tipo di lavorazione, possiamo ottenere molte figure e disegni colorati a piacere, basta variare il colore dell'inchiostro ed i soggetti delle sagome da utilizzare come "stampo". La tecnica è abbastanza semplice, ma esige pazienza, anche dopo avere terminato il lavoro. Il rullo infatti dovrà essere subito lavato con abbondante acqua corrente, onde evitare che l'inchiostro si secchi e non si possa più togliere. Dobbiamo prestare molta attenzione, anche per l'ambiente dove eseguiremo la nostra piccola opera d'arte, per non creare macchie di inchiostro difficilmente cancellabili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come restaurare una cornice d'epoca

Vai matto per l'antiquariato? Possiedi degli oggetti antichi che hai voglia di restaurare? Sei nel posto giusto allora! In questa guida ti indicheremo infatti come restaurare una cornice d'epoca, che ha subito qualche danneggiamento o usura a causa del...
Arti Visive

Come dipingere in rilievo

La pittura è una delle arti più antiche, presenti fin dagli albori della civiltà. Nel corso dei secoli la pittura si è evoluta, è cambiata e sono nate moltissime tecniche differenti. Una di queste è la pitture in rilievo. Dipingere in rilievo è...
Arti Visive

Come dipingere il mare

Con questa guida ci proponiamo di darvi delle dritte sulla tecnica per raffigurare, attraverso la pittura, un elemento naturale come il mare. L'arte della pittura può sembrare complessa e di certo serve grande manualità ed esperienza per ottenere buoni...
Arti Visive

Come dipingere il paesaggio con l'acquerello

L'obiettivo che andremo a cercare di perseguire lungo i tre passi che comporranno la nostra guida, sarà quello di spiegarvi, in maniera molto semplice e diretta, come poter riuscire a dipingere il paesaggio con l'acquerello. Incominciamo immediatamente...
Arti Visive

Come dipingere ad affresco

Quella dell'affresco è la tecnica più laboriosa tra quelle pittoriche, ma anche la più resistente grazie al fatto di essere appunto realizzata "a fresco", questo permette una reazione chimica che fissa il pigmento colorato alla parete. I passaggi che...
Arti Visive

Tecniche per dipingere l'erba di un prato

Quando si osserva un dipinto il primo particolare che si nota sono i colori. In questo modo si riesce a cogliere la forma e le sue sfumature. Per ogni tipo di dipinto si possono utilizzare varie tecniche. Naturalmente, queste variano secondo il soggetto...
Arti Visive

I materiali e gli strumenti di lavoro per dipingere

La pittura permette non solo di produrre le proprie opere, ma di sfogare il bisogno naturale di esprimersi liberamente senza troppe costrizioni. La passione si può anche trasformare in lavoro e il piccolo lavoro nella propria cameretta, può diventare...
Arti Visive

Come dipingere rose

La rosa è il fiore che da sempre affascina, attrae ed ammalia con la sua bellezza e il suo inconfondibile profumo.La sua forma singolare e le mille sfumature cromatiche l'hanno resa fonte d' ispirazione per artisti di ogni epoca. Anche per i neofiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.