Come dipingere uno skyline

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli skyline fanno parte di quella categoria di dipinti che affascina sempre sia l'artista che il semplice appassionato di quadri d'arte. Sopratutto per i principianti lavorare su un orizzonte, rappresenta sempre una sfida sopratutto a livello di immaginazione, ma affina la tecnica e fa comprendere le dinamiche. I più esperti invece posso trasformare un semplice paesaggio in un capolavoro mozzafiato creando l'atmosfera del momento e trasmettendo il preciso istante che il pittore voleva rappresentare. Quindi dai neofili ai più grandi artisti tutti almeno una volta hanno dipinto uno skyline, e molti hanno fatto la loro intera carriera grazie a grandi opere da loro dipinte. Vediamo quindi come dipingere in pochi passi uno skyline.

24

La pittura è sempre divertente e stimolante, e seguendo alcune regole si può ottenere un ottimo risultato. Per prima cosa tracciate una linea dritta con una matita, questo sarà il punto di riferimento su cui baserete l'intero dipinto. Tutto quello che verrà disegnato successivamente dovrà partire da questa linea, in modo da avere un perfetto orizzonte. Per cominciare prendete una foto, e cercate di copiare. Trovando le particolarità dell'immagine e degli edifici. Una bozza può aiutare a rendersi conto delle effettive grandezze, in modo da non ritrovarsi con evidenti errori di proporzione.

34

È importante prestare attenzione al punto preciso dove il cielo incontra la linea dell'orizzonte, questo perché è il punto focale della pittura degli skyline, quindi se tutte le regole di prospettiva sono state rispettate sarete in grado di mantenere un equilibrio in tutto il resto del dipinto senza avere palazzi storti o completamente fuori prospettiva. Per ottenere ottimi risultati bisogna affinare la tecnica e esercitarsi parecchie ore alla settimana, il resto sta a voi, alla vostra immaginazione e creatività.

Continua la lettura
44

La scelta del tipo di vernice è individuale. I colori ad olio impiegano più tempo ad asciugarsi ma possono essere utilizzati per creare delle sfumature bellissime. I colori acrilici invece si fondono molto più facilmente e possono essere una buona base su cui iniziare. È meglio iniziare con il cielo, cercando di trovare le giuste tonalità di colore presenti nella foto di riferimento, o possono essere cambiate a proprio piacimento e con la tecnica che preferite. La prospettiva è la parte fondamentale di questo tipo di dipinto essendo infatti edifici è facile sbagliare, sopratutto per chi è alle prime armi, quindi cercate sempre di correggere in tempo gli errori prima di passare il pennello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Guida al MoMA

Il MoMA (acronimo di Museum of Modern Art) si trova a New York City. È stato costruito nel 1929 grazie al contributo economico di alcuni miliardari, tra i quali la filantropa Abby Rockefeller, poi subì una ristrutturazione negli anni Ottanta che ne...
Mostre e Musei

Cinque pinacoteche da non perdere a Milano

Negli ultimi anni, Milano si è imposta nel panorama internazionale come una delle città più vive e interessanti: da Expo alla moda, dalla rinnovata skyline in continua evoluzione ai quartieri della vita notturna, le ragioni per andare alla scoperta...
Arti Visive

Come dipingere un quadro in prospettiva

La pittura è un'arte che nel corso dei secoli ha consentito a tantissimi pittori di esprimere i propri sentimenti, le proprie emozioni e la propria creatività, sfruttando specifiche abilità. Esistono tantissime tecniche differenti di pittura, più...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio in prospettiva

Quando si realizza un disegno, sono tanti i fattori da considerare per la riuscita di un progetto verosimile e ben rappresentato. Proprio in merito alla rappresentazione, rappresentare lo spazio nel disegno, risulta essere qualcosa di piuttosto complesso...
Arti Visive

Come disegnare in prospettiva centrale

Quando si parla di prospettiva in disegno si intende una tecnica che consente di proiettare degli oggetti tridimensionali su un piano bidimensionale. Essa pertanto conferisce profondità al disegno e lo rende estremamente realistico. Nella seguente guida...
Arti Visive

Come fare un disegno in prospettiva

La prospettiva ci serve per determinare la distanza uno spazio che intercorre tra un oggetto e l'altro, quindi è molto importante, e fare una buona prospettiva renderà ancora più bello il nostro disegno. Quella di cui parleremo sarà la prima prospettiva...
Arti Visive

Come disegnare la prospettiva accidentale

Nell'ambito del disegno quando si parla di prospettiva si intende generalmente una tecnica adoperata per riprodurre la realtà su una superficie piana. Esistono numerosi tipi di prospettiva e uno di questi è la prospettiva accidentale. In questa guida...
Arti Visive

Come Disegnare Una Città Sul Mare

L'arte, si sa, ha mille sfaccettature e, in questo caso, la pittura non fa eccezione. A seconda dei colori che si usano e della combinazioni fra di essi, si creano situazioni totalmente diverse tra loro, persino il mondo di mettere il colore sulla tela...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.