Come disegnare Cenerentola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Saper disegnare è un'abilità che non tutti sviluppiamo nello stesso modo. Se vogliamo fare contenti i più piccoli, cimentiamoci nella realizzazione a matita dei più amati personaggi dei cartoni animati. Dai più moderni ai grandi classici. Potremmo fare un tuffo nel passato e disegnare i personaggi che ci hanno emozionato fin dalla tenera età, nonché condividerli con i nostri bambini. Perché non disegnare ad esempio le principesse Disney? La favola di Cenerentola è spesso quella che riscuote più successo tra tutte. Per l'incredibile bellezza della protagonista e dell'amore che trionfa su tutto. Allora non ci resta che vedere insieme come fare per disegnare la bellissima Cenerentola.

27

Occorrente

  • Foto di cenerentola
  • colori vari
  • matita
37

Innanzi tutto prendiamo una rappresentazione di Cenerentola. Osserviamo attentamente il personaggio, concentrando la nostra attenzione sui tratti distintivi della principessa. Dai lineamenti del viso, all'acconciatura, agli accessori caratteristici del suo abito. Saranno proprio quelli i punti del disegno dove dovremo mettere più impegno e precisione. Dall'analisi del disegno Disney possiamo facilmente notare che Cenerentola aveva dei capelli biondi con un'acconciatura che li reggeva in alto e una fascia stretta per capelli dello stesso colore dell'abito. I lineamenti del viso molto delicati e gli occhi grandi e leggermente sfilati. È proprio dal viso quindi che dobbiamo partire. Immaginiamo di volerla disegnare non frontalmente, ma ruotata a 3/4.

47

La prima linea da fare, quindi sarà quella della sagoma del viso. Partiamo dalla tempia, poi realizziamo una piccolissima protuberanza per lo zigomo. Poi rientriamo leggermente per la guancia e arriviamo al mento stretto e un po' appuntito. Adesso concentriamoci sugli occhi quindi disegniamo dapprima l'arcata superiore, poi la pupilla e infine l'arcata inferiore e le sopracciglia. Non dimentichiamoci di inserire sull'arcata superiore, delle folte e lunghe ciglia, che vanno da metà arcata fino alla punta dell'occhio. Ora disegniamo i capelli, facendo attenzione a realizzare delle curve molto morbide che seguano il disegno originale. Soprattutto non dimentichiamoci della caratteristica fascetta per capelli.

Continua la lettura
57

A questo punto scendiamo disegnando il collo e il girocollo di Cenerentola. Anch'esso di colore celeste come l'abito. Quindi continuiamo realizzando le spalline dell'abito che sono le cosiddette maniche a palloncino. Cioè leggermente gonfie e arricciate alla base delle braccia e infine occupiamoci delle braccia stesse.
Particolare attenzione dobbiamo rivolgere all'abito. Questo si presenta con una scollatura a "V", stringe lungo la vita e si allarga a cupola a partire dai fianchi. Creando delle piccole pieghe che potremo disegnare molto semplicemente con delle linee verticali morbide. Una volta concluso il disegno, non ci resta che colorarlo, facendo fede esclusivamente ai colori originali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza una matita dalla punta morbida, o un pennarello.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.