Come disegnare Dracula

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dracula è un celeberrimo personaggio partorito dalla mente dello scrittore Bram Stoker, ispirato al principe Vlad III realmente esistito. Questo è uno dei casi in cui l'opera dell'artista supera il creatore e acquista un senso indipendente, diventa autonomo. A lui sono ispirate maschere di carnevale e lui è il simbolo incontrastato della letteratura e dell'analogo filone cinemtografico cosiddetto gotico. Nozioni generali a parte l'intenzione di chi vi scrive è guidarvi a disegnare al meglio questo personaggio. Scopri come fare.

27

Occorrente

  • Matita a punta morbida, un foglio bianco, immagine da riprodurre
  • Per disegno ricalcato: carta da lucido, carta carbone e stampa dell'immagine da ricalcare
37

Il primo suggeerimento è quello di provare a disegnare un ritratto di un primo piano del volto di Dracula. Per i meno esperti partire dal riprodurre una foto senza colori facilita molto il compito perché nelle immagini in bianco e nero i tratti del volto e le ombreggiature che partoriscono il disegno finale sono già indicate. Occorre osservare attentamente la foto in questione e riprodurla inizialmente sul foglio da disegno in scala 1:1 rispetto alla foto; questo facilita molto il gioco di proporzioni. Scegliete un punto di partenza come l'occhio, osservate attentamente l'immagine e riportate le linee esattamente come le osservate, senza fretta, continuate con le ombreggiature intorno all'occhio e ai zigomi, senza marcare con la matita a punta rigorosamente morbida. Immaginate mentre disegnate di suddividere il volto da riprodurre il piccole sezioni e quando passate da una sezione all'altra calcolate le distanze e non tralasciate niente.

47

Se la scelta sul tipo di disegno ricade su Dracula come figura intera, la cosa potrebbe rivelarsi più facile ma le regole non cambiano. Occorre osservare attentamente la figura di partenza, anche qui se si è poco esperti rigorosamente foto in bianco e nero e procedere osservando minuziosamente ogni tratto. Immaginare di dividere la figura in sezioni e riportare fedelmente le ombreggiature, le linee e soprattutto rispettare le proporzioni. Rispetto delle proporzioni tra volto e spalla, tra sopracciglia e naso, tra busto e gamba. Ci vuole esercizio e tanto spirito di osservazione dei dettagli.

Continua la lettura
57

In fine per chi non è amante del disegno a mano libera ma ha esigenza di disegnare Dracula per un'occasione isolata la soluzione può essere stampare l'immagine che desiderate disegnare e ricalcarla grazie alla carta da lucido e alla carta carbone. Dovete semplicemente sovrapporre la carta da lucido sopra l'immagine stampata e ricalcarvi sopra l'immagine con la matita. Ultimata la copiatura non rimane che prendere un foglio bianco, appoggiarlo su un piano e ricoprirlo prima con la carta carbone e sopra a questa la carta da lucido con il disegno di Dracula. Con l'aiuto di una matita, questa volta a punta dura, occorre marcare il disegno sulla carta da lucido e come per magia esso verrà trasferito sul foglio bianco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non avere fretta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

10 motivi per leggere i libri di Stephen King

Stephen King è uno degli scrittori più prolifici di sempre, con oltre 50 romanzi, 160 racconti e 400 saggi, raccolti in centinaia di libri, che gli sono valsi vendite record (oltre 350 milioni di copie vendute) e alcuni dei riconoscimenti letterari...
Arti Visive

Come disegnare un vampiro

Disegnare un vampiro non è un'impresa semplice. Il famoso conte Dracula, realizzato in diverse varianti, si costituisce di non pochi dettagli. Tuttavia, alcuni trucchetti possono facilitare di parecchio il tuo lavoro. Per procedere in totale autonomia,...
Letteratura

I 10 migliori libri horror

I libri horror sono un genere di lettura molto apprezzato. Questi spesso vengono tratti dai film che raccontano una storia analoga. Ovviamente, il libro riesce a trasmettere sensazioni più forti, rispetto alla visione. Infatti, spesso si preferisce prima...
Letteratura

I 10 migliori libri di fantascienza

Un mondo lontano dal reale eppure sempre molto amato dai lettori di qualsiasi età: il genere della fantascienza attrae per la sua capacità di condurre verso universi lontani che, se spesso presentano l'immagine di un futuro ipertecnologico, altre volte...
Arti Visive

5 trucchi veloci per disegnare un volto a matita

Le persone sono uno dei principali soggetti che vengono ritratti nell'arte pittorica e quindi nel disegno. Probabilmente l'elemento più importante del corpo umano è il viso, che è essenziale saper disegnare con le giuste proporzioni. Se vi state avvicinando...
Arti Visive

Come disegnare modellini di moda

La moda al giorno d'oggi rappresenta sicuramente una parte molto importante della vita di ogni persona al mondo. Oltre a coloro che ne sono semplicemente appassionati, vi sono anche quelli che ne fanno un vero e proprio lavoro. Per intraprendere questa...
Arti Visive

Consigli per disegnare il chiaroscuro

Il chiaroscuro è una tecnica della pittura ad olio che risale all'epoca del Rinascimento. Nacque infatti nel XVI secolo grazie al Caravaggio che, con i suoi capolavori, riesce ad attrarre come una calamita lo sguardo dell'osservatore di tutti i tempi,...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio innevato

Disegnare è un'arte innata. Ma seguendo alcuni semplici passi è possibile realizzare piccole opere degne di un artista provetto. Anche rappresentare un'immagine potenzialmente complessa come un paesaggio innevato può essere una sfida accessibile a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.