Come Disegnare E Dipingere Un Delfino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno degli animali più belli e apprezzati da tutti è sicuramente il delfino che, con la sua indole pacifica, è amato sia dai grandi che dai piccini. Se desiderate cimentarvi sul disegno di questo animale, ma non siete in grado di farlo direttamente a mano libera e non desiderate ricalcarlo, con questo articolo vi sarà possibile riprodurlo, partendo da linee e cerchi che vi faranno da guida per la sua struttura di base. Di seguito troverete pratici consigli su come disegnare e dipingere un delfino.

27

Occorrente

  • Spugna
  • Tempere
  • Matite HB e 2B
  • Foglio A4
  • Gomma da cancellare
37

Cominciamo tracciando su un foglio formato A4 e con una matita HB una linea curva a metà foglio, disegnate ora un piccolo cerchio alla fine della linea, a destra, e aggiungete un altro cerchio più piccolo concatenato al precedente, che costituirà in seguito il muso del delfino. A questo punto bisognerà tracciare i cerchi per ricreare la coda. Creeremo dunque due piccoli semicerchi, collocati alla fine dell'estremità sinistra della linea curva tracciata in precedenza.

47

Una volta che avremmo finito di tracciare tutte le linee e i cerchi guida, utilizzando una matita 2B tracciate i contorni del delfino definiti in precedenza e cancellate le linee guida, in questo modo avrete finalmente la sagoma pronta. Completato questo passaggio potremmo dedicarci alla cura dei particolari, come l'aggiunta della pinna sul dorso, l'occhio, il muso e la pinna posta sul fianco.

Continua la lettura
57

A questo punto non ci resta che colorare il nostro delfino. A seconda dei colori utilizzati l'effetto sarà ovviamente diverso. Si possono utilizzare i classici colori a matita, a cera, gli acquerelli, oppure le tempere. In questo caso utilizzeremo le tempere per dipingere il delfino. Procedete intingendo un pennellino di piccole dimensioni nel colore azzurro, (potete unire una goccia di blu così da creare un effetto leggermente più scuro) e facendo attenzione a non uscire dai bordi dipingete l'interno e la pinna del vostro delfino.

67

Una volta che la tempera si è asciugata, aggiungete le ombre e le zone in luce del delfino, utilizzando rispettivamente colori più chiari o più scuri rispetto all'azzurro utilizzato come colore di base. Con una matita, o un con un pennarello nero possiamo andare a rifinire l'occhio e la bocca. Per dare un tocco caratteristico al nostro disegno, possiamo creare con poche e semplicissime mosse anche il mare. Prendete quindi una piccola spugna, immergetela quanto basta nel blu e nel verde, tamponate appena sul foglio: otterrete così l'effetto delle onde.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un'acciuga

Chi è appassionato di disegno trova in questa passione, un modo per esternare al mondo un insieme di cose, oppure potrebbe trattarsi di un vostro semplice passatempo.I soggetti che potreste disegnare sono tanti: dai fiori, e la natura morta, agli animali,...
Arti Visive

Come disegnare un dentice

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire ed imparare come poter disegnare, nella maniera più corretta possibile, un bellissimo e reale dentice, con le nostre mani e grazie alla nostra voglia di fare e fantasia.In questo tutorial, infatti, vi mostreremo...
Arti Visive

Come Disegnare Un Koi Fish In Stile Tatuaggio Giapponese

Ultimamente in televisione esistono diverse trasmissioni che trattano di tatuaggi. Sicuramente uno dei soggetti maggiormente preferiti si tratta della carpa koi stile giapponese, anche definita koi fish. In questa breve guida, in pochi passi illustrati,...
Arti Visive

Come disegnare uno squalo

Se amate gli squali a tal punto da volerne disegnare uno, questa è la guida che fa per voi!Il più temuto predatore dei mari, diventa il più amato disegno da riprodurre, soprattutto per ricavarne un tattoo. Grazie a questa guida, apprenderete diversi...
Arti Visive

Come disegnare un piranha

Saper disegnare è una capacità che non hanno tutti: vi sono bambini che sviluppano con il tempo questa bravura e la passione verso il foglio di carta e la matita, mentre altri, malgrado la loro buona volontà di cimentarsi nel disegno, non sono altrettanto...
Arti Visive

Come disegnare un pesce koi

Se stai leggendo questa guida allora stai cercando un modo per disegnare un pesce koi! Sei nel posto giusto, ma vediamo di capire cos'è un pesce koi. Il pesce koi, detto anche "nishikigoi" o carpa giapponese, viene allevato a scopi decorativi in stagni...
Arti Visive

Come disegnare una carpa

Disegnare rappresenta una vera e propria arte. Risulta infatti molto difficile acquisire questa abilità che solitamente è innata. Tuttavia è possibile imparare a disegnare, ma occorrono soprattutto molto impegno e tanta buona volontà. In questa guida...
Arti Visive

Come disegnare un cane in stile manga

Quando si sente la parola manga, si pensa subito a quei cartoni animati giapponesi che anche oggi affascinano e incantano le nuove generazioni. Molti riescono anche a disegnare in stile manga. Non è proprio facilissimo riuscire nell'impresa perché bisogna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.