Come Disegnare E Dipingere Un Delfino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno degli animali più belli e apprezzati da tutti è sicuramente il delfino che, con la sua indole pacifica, è amato sia dai grandi che dai piccini. Se desiderate cimentarvi sul disegno di questo animale, ma non siete in grado di farlo direttamente a mano libera e non desiderate ricalcarlo, con questo articolo vi sarà possibile riprodurlo, partendo da linee e cerchi che vi faranno da guida per la sua struttura di base. Di seguito troverete pratici consigli su come disegnare e dipingere un delfino.

27

Occorrente

  • Spugna
  • Tempere
  • Matite HB e 2B
  • Foglio A4
  • Gomma da cancellare
37

Cominciamo tracciando su un foglio formato A4 e con una matita HB una linea curva a metà foglio, disegnate ora un piccolo cerchio alla fine della linea, a destra, e aggiungete un altro cerchio più piccolo concatenato al precedente, che costituirà in seguito il muso del delfino. A questo punto bisognerà tracciare i cerchi per ricreare la coda. Creeremo dunque due piccoli semicerchi, collocati alla fine dell'estremità sinistra della linea curva tracciata in precedenza.

47

Una volta che avremmo finito di tracciare tutte le linee e i cerchi guida, utilizzando una matita 2B tracciate i contorni del delfino definiti in precedenza e cancellate le linee guida, in questo modo avrete finalmente la sagoma pronta. Completato questo passaggio potremmo dedicarci alla cura dei particolari, come l'aggiunta della pinna sul dorso, l'occhio, il muso e la pinna posta sul fianco.

Continua la lettura
57

A questo punto non ci resta che colorare il nostro delfino. A seconda dei colori utilizzati l'effetto sarà ovviamente diverso. Si possono utilizzare i classici colori a matita, a cera, gli acquerelli, oppure le tempere. In questo caso utilizzeremo le tempere per dipingere il delfino. Procedete intingendo un pennellino di piccole dimensioni nel colore azzurro, (potete unire una goccia di blu così da creare un effetto leggermente più scuro) e facendo attenzione a non uscire dai bordi dipingete l'interno e la pinna del vostro delfino.

67

Una volta che la tempera si è asciugata, aggiungete le ombre e le zone in luce del delfino, utilizzando rispettivamente colori più chiari o più scuri rispetto all'azzurro utilizzato come colore di base. Con una matita, o un con un pennarello nero possiamo andare a rifinire l'occhio e la bocca. Per dare un tocco caratteristico al nostro disegno, possiamo creare con poche e semplicissime mosse anche il mare. Prendete quindi una piccola spugna, immergetela quanto basta nel blu e nel verde, tamponate appena sul foglio: otterrete così l'effetto delle onde.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

10 modi per disegnare e dipingere più in fretta

Se avete scelto il disegno e la pittura come vostro hobby, non potevate fare di meglio: disegnare e dipingere sono attività molto rilassanti, che possono anche diventare un lavoro se avete il giusto talento. Non sempre però si ha tutto il tempo che...
Arti Visive

Come dipingere gli alberi ad acquerello

Disegnare e dipingere con gli acquerelli non è affatto semplice: per riuscire ad ottenere buoni risultati ci vuole, oltre che una certa abilità "innata", anche un bel po' di esperienza. Occorre innanzi tutto scegliere la materia prima: pennelli, cartoncini...
Arti Visive

Come dipingere un cielo tempestoso

Tra le persone che amano disegnare, c'è chi preferisce il corpo umano, i ritratti, gli animali o i paesaggi. Non è raro trovare pittori bravi in più settori. Anche qui, le preferenze variano a seconda dell'artista. Le fasi lunari, il cielo stellato,...
Arti Visive

Come dipingere fiori ad olio

Per dipingere i fiori su tela si devono seguire alcune regole, che riguardano soprattutto i colori e gli spazi. Tutto ciò non dipende dalla difficoltà del soggetto che vogliamo rappresentare, ma sono semplicemente le regole base che faranno da radice...
Arti Visive

Come disegnare una tigre con una spugna

Se avete dei bambini e non sapete come intrattenerli, siete nel posto giusto! Dovete assolutamente provare con la pittura, dipingere ha un'azione liberatoria sia per grandi che piccini. Si tratta di un'attività estremamente rilassante e aiuta i bambini...
Arti Visive

Come dipingere un tramonto sulla stoffa

Disegnare sulla stoffa può rappresentare un'attività davvero molto interessante, poiché potremmo dare libertà alla nostra creatività e alla nostra fantasia. In questa guida vedremo come poter rappresentare un soggetto molto particolare. Infatti vedremo...
Arti Visive

Come dipingere a olio una natura morta

Tra i dipinti più belli nell'arte compare spesso la natura morta. Molti furono i pittori ad occuparsene nel tempo. Questo nome curioso viene preso dalla rappresentazioni di una composizioni di oggetti, fiori, frutta o altre cose inanimate. Il termine...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio montuoso

Nel corso della propria vita, ogni artista deve affrontare l'interessante sfida della raffigurazione di un paesaggio montuoso. Qualsiasi pittore ha il gusto di dipingere le montagne e i loro elementi di contorno (incluso il relativo panorama). Le maggiori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.