Come disegnare i tre Re Magi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tra i vari soggetti che si adattano perfettamente al periodo natalizio, oltre alle stelle, agli angioletti e a Babbo Natale, i tre Re Magi sono quelli più adatti per essere disegnati senza troppa fatica. Una volta colorati risulteranno, infatti, molto brillanti e luminosi, anche grazie ai numerosi dettagli disegnati sui loro mantelli e alle corone indossate. Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come disegnare i tre Re Magi in pochi minuti.

24

Per iniziare munirsi di una matita che presenti una punta dura, con la quale disegnare i tratti iniziali, e di una matita con punta più morbida, da utilizzare per i dettagli che verranno disegnati successivamente. Iniziare tracciando su di un foglio di carta bianca 3 piccoli cerchi, all'interno dei quali verranno poi definiti i volti; cercare di non posizionarli alla stessa altezza, in modo che i tre Re Magi non risultino alti uguali tra loro. Proseguire disegnando il contorno dei mantelli, dando a questi ultimi la forma di una campana (più stretti in alto e più larghi nella parte inferiore); la parte superiore dei mantelli dovrà arrivare a toccare la parte inferiore dei cerchi tracciati in precedenza.

34

Sempre con quest'ultima matita aggiungere anche i dettagli ai mantelli, come dei piccoli pois oppure delle stelle o, ancora, delle piccole macchiette. Sulla parte frontale del mantello tracciare un rettangolo che scenda per tutta la sua lunghezza, decorato anch'esso con elementi fantasiosi. Disegnare le braccia e le mani, che dovranno essere strette attorno agli scrigni contenenti rispettivamente oro, incenso e mirra. Infine disegnare le scarpe sotto al mantello; il consiglio è quello di farle con la punta arrotondata all'indietro. Una volta terminato il disegno procedere alla colorazione con dei pennarelli, ripassando inizialmente i contorni con un pennarello nero e poi riempendo gli spazi con dei colori vivaci.

Continua la lettura
44

Successivamente procedere con i diversi elementi dei volti: occhi, nasi, bocche, lunghe barbe e capelli. Anche questi ultimi dovranno essere lunghi, cercando di differenziare le pettinature tra i diversi personaggi (uno dei tre Re Magi dovrebbe avere i capelli lisci, un altro ricci e il terzo mossi). Il passo successivo sarà disegnare le corone sulla parte superiore delle teste; anche in questo caso provare a differenziare le corone tra loro, magari partendo da una stessa base ma aggiungendo dettagli diversi con la matita a punta morbida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Le caratteristiche dell'arte gotica

All'interno della presente guida, la tematica che andremo a sviluppare riguarderà la materia dell'arte. Essendo più precisi, ci occuperemo di arte gotica. Infatti, come avrete potuto leggere attraverso il titolo che accompagna questa guida, ora andremo...
Mostre e Musei

Guida al Museo di Palazzo Medici Riccardi a Firenze

Se vi ritenete degli appassionati di musei o di arte in generale, ed avete deciso di visitare il Palazzo Medici Riccardi nella città di Firenze, questa è la guida che fa al caso vostro. Grazie a questo semplice ed interessante articolo di guida potrete...
Mostre e Musei

I 5 capolavori da non perdere presenti agli Uffizi

In tutto il mondo, uno dei musei più famosi è la Galleria degli Uffizi a Firenze. Al suo interno è possibile ammirare un eccezionale patrimonio artistico, specialmente di capolavori rinascimentali. Molte delle pregiatissime opere in esso contenute...
Arti Visive

Come disegnare una stella di Natale in 3D

Anche se il Natale non è ancora alle porte, il clima di festa ci ha già quasi raggiunti. Le strade e i negozi sono già addobbate con decorazioni natalizie e sulle porte delle case si appendono le prime, festose ghirlande. Fortunatamente, il Natale...
Mostre e Musei

Guida alla Galleria Nazionale dell'Umbria

La Galleria Nazionale dell'Umbria è uno dei più importanti musei dell'Italia centrale: fu fondata nel 1863 e oggi è situata al terzo piano del Palazzo Comunale o dei Priori di Perugia, edificio gotico tra i più superbi e possenti palazzi pubblici...
Mostre e Musei

Guida alla Pinacoteca di Brera

Situata nell'omonima zona milanese in via Brera 28, risulta essere esattamente una rinomata ed antica galleria d'arte che accoglie opere d'arte antica e moderna. Inoltre, potrete anche prendere visione del monumento a Napoleone primo. Continuate, quindi,...
Arti Visive

Guida alle opere di Giorgione

Lo pseudonimo di Giorgione si riferisce a Giorgio Barbarella (o Zorzi da Castelfranco), il famoso pittore italiano del periodo rinascimentale di origine veneziana. Il soprannome fu usato molto probabilmente in attribuzione alla statura dell'artista, insolita...
Arti Visive

Sandro Botticelli: vita e opere

La guida in questione si occuperà d'arte, andando a concentrarsi sull'artista Sandro Botticelli, di cui tratteremo una breve biografia per porre dei punti fermi sulla sua vita, e poi le sue opere principali. Sandro Botticelli aveva come nome reale Alessandro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.