Come disegnare la Pantera Rosa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i tanti personaggi dei cartoni animati più amati in tutto il mondo, si colloca sen'altro la famosissima Pantera Rosa. Chi non ha mai visto un episodio? Divertente e affascinante, furbo ed un po' dispettoso; un personaggio dalle mille risorse; combina molti guai e con il suo fare spiritoso e silenzioso, ha catturato l'attenzione di tutti. Soprattutto negli anni ottanta e novanta, la sua diffusione è stata veramente totale. Tutti gli adulti di oggi, ancora ricordano perfettamente la sua sigla. Questa furbetta pantera, tutt'ora riscuote parecchio successo: anche i bambini di adesso, ne sono incuriositi.
All'interno di questa guida, spiegheremo proprio come disegnare la Pantera Rosa cogliendo la sua mimica facciale e la sua simpatia. I suoi colori, le sue sfumature, il suo corpo snello ed i suoi occhi intelligenti. Può essere questo, un modo per far conoscere questo personaggio anche ai nostri figli; si divertiranno a disegnarla e colorarla. Se siete curiosi, non vi resta che continuare a leggere quì di seguito.

26

Occorrente

  • foglio bianco (o di un altro colore)
  • matita, preferibilmente B o HB
  • colori (rosa, rosso e giallo)
36

Dovete sapere che il personaggio dei cartoni animati ha un corpo lungo e filiforme di colore rosa, la pancia bianca, gli occhi piccoli e gialli, il muso allungato, con il tartufo rosso e lunghi baffi. Nella sigla, la Pantera Rosa fuma una sigaretta attaccata a un lungo bocchino. Cominciate dalla testa, anche perché è la parte più difficile da disegnare. Dovete fare un ovale che si sviluppa in orizzontale, leggermente inclinato verso la destra (o la sinistra se desiderate). Poi fate il muso: un triangolo con i latti leggermente arrotondati, per il tartufo, due piccoli cerchi sotto, a destra e a sinistra del triangolo e un semicerchio, per il mento. Il tartufo deve prolungarsi verso il viso con un altro triangolo isoscele. Disegnate anche i baffi, tre per ogni lato. Le orecchie sono piccole e poste in alto, a distanza una dall'altra.

46

Continuate con gli occhi. Sono rotondi e ubicati a destra e a sinistra del triangolo del naso. Fate una linea orizzontale in ogni uno dei due cerchi che rappresentano gli occhi, per suggerire le palpebre. Con la matita fate anche due cerchietti neri nella parte interna degli occhi. Non dovete dimenticare le sopracciglia. Quelle della Pantera Rosa sono due linee leggermente curve, poste sopra gli occhi. Con questo avete finito la faccia della pantera.

Continua la lettura
56

Passate adesso al corpo. Il collo deve essere lungo, le spalle strette e mani e piedi filiformi. Nell'illustrazione accanto, la pantera ha una mano alzata e una abbassata. Potete decidere voi la posizione degli arti. Ai piedi disegnate gli artigli appuntiti, tre per ogni zampa e non dimenticate della coda, lunga e sottile. Anche qui, potete lasciare spazio alla vostra immaginazione. La potete fare dritta o arcuata, verso il basso o verso l'alto. La vostra pantera è finita. Coloratela di rosa, ma lasciate la pancia bianca.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

10 libri per ragazzi da regalare a Natale

Arriva il Natale e siete vittima della famosa ansia da regalo? In effetti, per molti diventa molto difficile, quasi traumatica, la scelta del regalo; si hanno parecchi dubbi legati a tanti e diversi fattori e si teme che il regalo possa non piacere.Beh,...
Musica

10 album per avvicinarsi al metal

Questa lista è scritta per chi vuole avvicinarsi al mondo del metal. Il metal è un genere enorme, per questo 10 album sono fin troppo pochi, ma voi prendeteli come le basi da cui potete partire e cercare ciò che vi aggrada per conto vostro, in fondo...
Letteratura

Guida a "Il Tartufo" di Moliere

Molière (nato nel 1622 - morto nel 1673) fu un drammaturgo francese che si distaccò dai parametri di scrittura d'epoca, utilizzando un realismo che descrivesse al meglio la psicologia e le situazioni in cui i personaggi di quell'epoca vivevano. Nelle...
Arti Visive

Come disegnare una lepre

Conservare i ricordi dei propri figli è uno dei gesti più naturali di ogni mamma, in quanto segnano le diverse tappe della crescita di un bambino. Uno dei primi modi con i quali i piccoli iniziano ad esprimersi e a comunicare è rappresentato dall'atto...
Arti Visive

Come disegnare cartoni animati

I cartoni animati caratterizzano ormai da decenni l'infanzia di tutti i bambini. Questa passione ha fatto sì che molte persone, diventate ormai adulte, si cimentassero nella realizzazione dei propri personaggi fantastici preferiti, trasformando la passione...
Arti Visive

Come disegnare un cane in stile manga

Quando si sente la parola manga, si pensa subito a quei cartoni animati giapponesi che anche oggi affascinano e incantano le nuove generazioni. Molti riescono anche a disegnare in stile manga. Non è proprio facilissimo riuscire nell'impresa perché bisogna...
Arti Visive

Come disegnare un criceto

Quante volte abbiamo preso un foglio di carta e con una matita abbiamo deciso di dar vita e corpo ai nostri pensieri fallendo miseramente? In tutti noi c'è una vena artistica ma, il più delle volte, non siamo in grado di riprodurre quello che vorremmo...
Arti Visive

Come disegnare un gatto in stile manga

I “manga” sono i fumetti giapponesi, un mezzo artistico ed espressivo molto apprezzato dai cultori degli anime. Da un punto di vista stilistico differiscono parecchio da quelli americani, in quanto gli angoli sono solitamente molto più marcati ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.