Come disegnare Peppa Pig

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La maialina simpatica di 5 anni che tutti conosciamo con il nome di Peppa Pig, è il principale personaggio della serie di cartoni animati che hanno per titolo il suo nome. Le storielle divertenti dove, oltre al personaggio proprio di Peppa Pig, si incontrerà durante la visione anche tutta la famiglia e tanti altri loro amici. Questo cartone animato è stato ideato nel 2004 dallo studio Astley Baker Davies Ltd. Tutt'oggi ha un successo mondiale. Anche in Italia questo cartone è uno tra i più apprezzati dal pubblico dei bambini tra l'età dai 3 ai 5 anni. In queste fasce d'età, i bambini iniziano infatti a fare scarabocchi sui fogli, chiedendo sicuramente come fare a disegnare la loro Peppa Pig beniamina che, grazie ai suoi semplici tratti definiti, non sarà un disegno troppo difficile da fare nemmeno per loro.

25

Come iniziare il disegno

Ovviamente ci sono diversi modi per disegnare Peppa. Qua vi illustreremo un disegno che ci sembra piuttosto facile. Le illustrazioni qua vicine presenteranno le linee da disegnare passo dopo passo. La miglior cosa sarebbe disegnare direttamente con pastelli oppure pennarelli col colore giusto, però inizialmente, per far pratica, è meglio che i bambini utilizzano matite, in quanto sono subito cancellabili facilmente. La figura di Peppa si può dividere sostanzialmente in due parti: la testa ed il corpo, dove l’altezza della testa sarà uguale a quella del resto. Ora si potrà partire disegnando dal naso: esso è formato da un cerchio leggermente schiacciato lateralmente e poi dotato di due bei buchi. Poi, iniziando dalla parte superiore del naso, si potrà tracciare una linea tangente alla sua circonferenza che terminerà con un tratto a forma di cerchio. Questa rappresenta il musetto di Peppa Pig. Un’ultima linea, che sarà una tangente nella parte bassa del naso, unirà la parte di circonferenza disegnata per la faccia ed il naso stesso. Ora potrete disegnare occhi, le orecchie, la bocca super sorridente col pomello colorato nella guancia.

35

Come disegnare il corpo piccolo

Continuate adesso a disegnare il corpo piccolo. Potrete fare un trapezio, però coi lati verticali e leggermente rotondeggianti. Potrete usare il pennarello oppure il pastello di colore rosso. La parte alta del trapezio, cioè il collo, non si vede, in quanto è coperto dal mento di Peppa. Le braccia e le tre dita sono tratti semplicemente realizzati con il pennarello rosa dalla punta leggermente più grossa, la stessa cosa sarà anche per il ricciolo della coda. Per le gambette si userà ancora lo stesso pennarello, mentre per le scarpe un pennarello oppure un pastello di colore nero.

Continua la lettura
45

Come colorare il viso

Ora resterà soltanto da colorare con tanta attenzione la faccia, di color rosa più pallido rispetto al colore che userete per il contorno. Poi il vestito si colorerà di rosso-arancione. La parte più difficoltosa sarà, senza dubbio, la colorazione della faccia, in quanto il pastello non lo dovrete passare sopra agli occhi, nemmeno al pomello della guancia, buchi del naso e bocca. Ora potrete disegnare lo sfondo, e qua la vostra fantasia potrà sbizzarrirsi. In questo esempio qua nel disegno, potrete vedere la pozzanghera classica di fango dove a Peppa piace tanto saltare giocando. Inoltre potrete disegnare un bel prato verde con un fiorellino molto semplice, il sole splendente ed il cielo azzurro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un computer

Disegnare è una forma d'arte che si impara sin da bambini. Infatti il disegno consente di realizzare vere e proprie opere d'arte anche con una semplice matita e un foglio bianco. Non tutti, però, nascono con una predisposizione artistica al disegno....
Arti Visive

Come disegnare un teschio

Halloween si avvicina e decorare casa coi propri figli è davvero divertente. A questo proposito occorre bisogna preparare tutto a dovere, sistemando l'ambiente a tema. Ma, per fare questo, bisogna saper disegnare scheletri, ossa e teschi. Se non sapete...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad olio

Quando guardiamo una persona, dal vivo o ritratta in un'immagine, siamo subito attratti dal suo volto. Nella realtà siamo distratti da un complesso di impressioni, quali derivano dalla simpatia o antipatia per il soggetto, dalla variabilità delle posizioni...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare l'arca di Noè

L'Arca di Noè, secondo il racconto biblico, era un'imbarcazione molto capiente costruita da Noè seguendo le istruzioni divine ricevute. Questa Arca doveva servire per salvare Noè e tutte le razze di animali viventi, poiché ben presto si sarebbe scatenato...
Arti Visive

Come disegnare una barca a vela

Rappresentare una barca vela può essere un valido esercizio per i più piccoli perché aiuta a conoscere varie forme geometriche. La barca a vela, infatti, può essere raffigurata servendosi di varie forme quali triangoli, trapezi e quadrati. Vediamo...
Arti Visive

Come Disegnare Con I Pastelli A Cera

I pastelli a cera sono la più diretta, pura e semplice forma di pittura. Morbidi, dall'aspetto vellutato, dal colore fresco e brillante, sono ottimi per dipingere con effetti gradevoli ed una rispondenza immediata. Per dare sfogo alla propria vena artistica,...
Musica

Come sostituire le corde di un violoncello

In questo tutorial vediamo come sostituire le corde di un violoncello. La procedura in sé è abbastanza semplice ed include un trucchetto per impedire alla corda di scivolare via dal pirolo. Il cambiamento di una sola corda richiede pochi minuti e quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.