Come disegnare persone nello spazio prospettico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con il passare del tempo e dei secoli, l'uomo si è sempre più evoluto, riuscendo a capire anche i meccanismi più complessi della vita. Tra questi vi è la prospettiva, ovvero l'iter geometrico e matematico da seguire affinché si possa costruire, su di un piano, l'immagine di una figura appartenente allo spazio. Quest'ultimo è essenzialmente il luogo indefinito e illimitato in cui sono contenute le cose materiali. Per l'uomo è difficile concepire uno spazio indefinito e illimitato. Per riuscire a riprodurre con chiarezza lo spazio quando si disegna, è dunque necessario individuare parti limitate. Nella seguente guida vi sarà spiegato, a tal proposito, come disegnare persone all'interno dello spazio prospettico.

26

Occorrente

  • Foglio da disegno, matita, gomma, riviste, tempera piatta.
36

Come prima cosa disegnate sul foglio da disegno, tenuto in senso orizzontale, la linea dell'orizzonte, il punto di fuga e altre linee parallele alla linea dell'orizzonte, che definiscono delle fasce sempre più strette. Ritagliate da una rivista una figura alta quanto il lato minore del foglio e incollatela sulla sinistra. Successivamente fate partire dalle due estremità della persona due linee oblique che rappresentano le linee di fuga che convergono al punto di fuga.

46

Proprio le linee servono a collocare nello spazio i diversi personaggi che andrete ad inserire, in base alla loro distanza dal punto di osservazione. Le stesse linee oblique partiranno anche dagli angoli di destra del foglio. Fotocopiate dalle riviste immagini di persone in atteggiamenti diversi. Ingranditene alcune e riducetene altre per ottenere varie altezze. Ricalcate con la carta da lucido il contorno di queste persone, allo scopo di ottenere tante silhouette. Riportate la silhouette sulle linee parallele alla linea dell'orizzonte, le loro altezze dovranno essere rapportate alle linee di fuga già disegnate.

Continua la lettura
56

Seguendo quindi le poche e semplici indicazioni riportate all'interno di questa guida, saprete finalmente come fare per riuscire a disegnare delle persone all'interno dello spazio prospettico. Inizialmente soprattutto, per chi è alle prime armi con il disegno geometrico, questi passaggi potrebbero apparire leggermente complicati, tuttavia con un po' di pratica e iniziando a provare con soggetti semplici da rappresentare, riuscirete alla fine ad ottenere degli ottimi risultati. A questo punto non vi resta altro che leggere questa guida, procurarvi tutto il materiale elencato, per potervi mettere subito al lavoro e provare questa bellissima tecnica di disegno. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come Eseguire Triangoli Ed Esagoni Nello Stesso Disegno

In questa guida vedremo, in maniera molto semplice e facilmente esplicativa, come eseguire triangoli ed esagoni nello stesso disegno. Molto spesso, infatti, per potere realizzare delle costruzioni, per esempio con materiali come il legno, un materiale...
Arti Visive

Come disegnare la prospettiva di un bosco

Per disegnare un bosco in prospettiva è necessario possedere alcune conoscenze tecniche e nozioni grafiche, prima che abilità artistiche.La prospettiva, infatti, è una tecnica geometrica che permette di ottenere un effetto di profondità su un piano...
Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio in prospettiva

Quando si realizza un disegno, sono tanti i fattori da considerare per la riuscita di un progetto verosimile e ben rappresentato. Proprio in merito alla rappresentazione, rappresentare lo spazio nel disegno, risulta essere qualcosa di piuttosto complesso...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come disegnare una cucina in prospettiva

Ci sono delle persone che desiderano poter arredare il proprio appartamento a seconda della propria creatività e a seconda delle proprie esigenze. Per poter arredare in maniera professionale bisogna avere qualche conoscenza del disegno geometrico e della...
Arti Visive

Come disegnare un gabbiano

All'interno di questa guida, andremo a parlare di disegno. Nello specifico, in questo determinato caso, andremo a parlare di gabbiani. Proveremo a fornire i giusti consigli per far sì che disegnare un gabbiano risulti essere più semplice, attraverso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.