Come disegnare Snoopy

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi non conosce oppure non ricorda il mitico Snoopy? Stiamo parlando del celebre personaggio a fumetti "Peantus", nato dalla fantasia di Charles M. Schulz! Spiritoso, divertente Snoopy è il cane di Charlie Brown. Tra i primi disegni di molti bambini vi è lo schizzo di questo personaggio, non solo perché piace tanto, ma anche perché, in realtà, Snoopy è molto semplice da disegnare. Vediamo, allora, insieme, di seguito come imparare a disegnare questo cane raffigurato spesso mentre dorme disteso sul tetto della sua cuccia.

28

Occorrente

  • Foglio bianco, matita, gomma, pennarello nero.
38

Il materiale

Per disegnare Snoopy non bisogna per forza essere bravi artisti, anzi. Sarebbe bello se mamma e figlio provassero a disegnare insieme questo cane. Cosa ci occorre? Innanzitutto un foglio bianco ed una matita a portata di mano. Diciamo subito che ci sono varie tecniche per disegnare questo simpatico personaggio. C'è chi parte dal muso e chi dall'orecchio. Noi proviamo a raffigurare Snoopy in questo modo: tracciamo una ellissi ovale ed una specie di goccia grossa, che vanno a rappresentare rispettivamente il corpo e la testa del cane.

48

L'ovale

In seguito provate a tracciare un piccolo ovale nella parte superiore, a sinistra, e ad immettere due diagonali: una orizzontale ed un'altra verticale: queste vi serviranno da linee guida per posizionare per bene le orecchie del nostro Snoopy.

Continua la lettura
58

Il braccio di Snoopy

Ed ancora: all'interno della goccia grande che avevamo disegnato (che altro non è se non il corpo del divertente cane) andiamo a tracciare sul fianco sinistro, il braccio di Snoopy. Occhio perché il braccio dovrà assomigliare ad una specie di "U" allungata.

68

Le ellissi ovali

Il nostro disegno sta assumendo sempre più la forma di Snoopy. Sotto al corpo tracciate due piccolissime ellissi ovali allungate: queste saranno i piedi. A questo punto non vi rimane da fare altro che eliminare le linee guida che vi hanno aiutato a disegnare la base del cane. Date forma al naso. Create gli occhioni, segnate la bocca accennando al sorriso inconfondibile di Snoopy, e non dimenticate le sopracciglia.

78

Lingua e bocca

Attenzione il vostro disegno di Snoopy ancora non ultimato. Per finirlo dovrete, infatti, aggiungere ancora la lingua sotto la bocca, il collare sul collo (potrete farlo anche rosso), e la coda dietro il corpo. Create anche una simpatica macchia sul dorso del cane, tra il collo e la schiena. Aiutatevi con un pennarello nero e divertitevi a colorare le parti più scure.
Potrete decidere di aggiungere al vostro disegno anche un prato, una casetta e tutto quello che vi spirerà la fantasia.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Divertitevi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un orso

Disegnare è un hobby assolutamente fantastico, a volte però non si sa come disegnare certi soggetti. In questa guida vedremo insieme come disegnare un orso. Non è affatto difficile, prima di tutto esercitatevi a fare degli ovali e dei cerchi a mano...
Arti Visive

Come disegnare una moto

Disegnare è un passatempo rilassante e piacevole. Stimola la creatività e distende la mente. Inoltre, se avete dei bambini, disegnare serve. Vi chiederanno spesso infatti di fare loro un disegno da colorare con i pennarelli. E cosa piace di più ai...
Recitazione

Come fare l'analisi di un film

I film ma sono delle opere cinematografiche che possono far divertire, terrorizzare, incuriosire o allibire il pubblico di spettatori che li guarda. La maggior parte di coloro che guarda un film, non fa tanto caso a quello che è il vero e proprio significato,...
Mostre e Musei

Guida al Guggenheim Museum di Bilbao

Se decidiamo di andare a fare una vacanza a Bilbao una città dei Paesi Baschi a nord della Spagna, non bisogna perdere una visita al Museo di arte contemporanea. Questi appartiene alla fondazione Guggenheim ed è stato progettato da Frank Gehry nel 1997...
Arti Visive

I capolavori di Michelangelo Buonarroti

Genio poliedrico del Rinascimento italiano, Michelangelo Buonarroti ha dato vita ad una serie impressionante di opere pittoriche e capolavori scultorei. Nato nell'aretino nel 1475, nella piccola cittadina di Caprese, Michelangelo è il secondogenito di...
Arti Visive

Come disegnare un koala

Disegnare un Koala può essere molto semplice e divertente. Prima di disegnare il vostro koala, sfogliate un libro per scoprire qualcosa su questo marsupiale. Sappiate che vive in Australia, sugli alberi di eucaliptus. Si nutre quasi esclusivamente di...
Arti Visive

Come disegnare un'anatra

Come voi lettori e lettrici ben saprete, esistono moltissimi modi per disegnare un qualsiasi oggetto. Infatti, in base alle tecniche utilizzate, allo stile, agli strumenti, e così via, potete ottenere disegni molto diversi tra di loro. Se avete intenzione...
Arti Visive

Come disegnare un carro armato

Disegnare è un'attività bellissima. Disegnare permette di sfruttare la fantasia e realizzare opere belle ed originali. Disegnare è un passatempo adatto a tutti. I bambini amano disegnare per stimolare la creatività e trasferire sul foglio i propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.