Come disegnare Spiderman

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'obiettivo di questa guida sarà quello di spiegare, in semplici e pochi passaggi, come riuscire a disegnare uno dei miti dei bambini, ovvero Spiderman. Affronteremo questo argomento, sia che siate dei professionisti, sia che siate dei dilettanti. I passaggi sono pochi, e più di tutto è necessario esercitarsi abbastanza, in modo tale da acquisire gradualmente una buona manualità. Tra l'altro sarà anche possibile coinvolgere i propri bambini durante l'esecuzione della vostra opera. Siamo sicuri che si divertiranno particolarmente ad osservare e a colorare. Oltre a questo, possiamo affermare che il contatto con la creatività rende i bambini particolarmente sereni e assolutamente creativi. A tal fine, pertanto, vi consigliamo di leggere questa guida, utile per apprendere in modo piuttosto semplice come disegnare Spiderman.

26

Occorrente

  • matita
  • tavoletta grafica
36

Innanzitutto occorre concentrarsi sulle basi del disegno

Per prima cosa ci concentreremo sulle basi, necessarie a disegnare Spiderman. Quello che serve per rendere credibile un disegno su spiderman è ottenere una buona proporzione delle parti del corpo, dal momento che il suo costume attillato ne mette in evidenza le parti anatomiche. Generalmente il viso dovrebbe rappresentare 1/8 del corpo. Prima di tutto, è fondamentale temperare la matita, per poi cercare di utilizzare quella più leggera che si ha a propria disposizione. Esistono svariate riviste per principianti, che insegnano come tratteggiare le giuste proporzioni di un corpo umano. Per coloro che non sono particolarmente predisposti al disegno, è consigliabile provare a tracciare delle bozze su un foglio di brutta copia. Una volta presa la giusta manualità, sarà possibile buttare giù un primo schizzo del corpo, anche in maniera approssimativa. Successivamente si andranno a definire le singole parti del corpo, soffermandosi sul costume, che rappresenta l'elemento portante di un personaggio come Spiderman. Se avete dei dubbi riguardanti la sua forma, una buona idea è quella di cercare qualche immagine su internet, oppure sfogliare qualche fumetto, se ne avete in casa. È consigliabile, inoltre, non effettuare una eccessiva pressione con la matita. Infatti in questa maniera sarà possibile poter effettuare delle cancellazioni, evitando di lasciare delle macchie.

46

In seguito è necessario colorare il disegno

Per colorare il disegno, è necessario procurarsi dei rossi e dei blu in diverse tonalità, in modo tale da conferire un certo spessore al corpo dell'uomo ragno. Le sfumature sono molto importanti. Occorre cominciare a colorare tutto quanto il corpo con i colori maggiormente chiari, tentando di mantenere la parte centrale del costume bianco, in modo tale da colorarlo con la tonalità più scura. Si deve fare in modo che non si avverta lo stacco netto tra le diverse tonalità utilizzate, ma occorre tentare di rendere i passaggi molto graduali. Dopodiché, il prossimo passaggio da mettere in pratica è quello di ultimare la parte rossa del costume, con delle simpatiche ragnatele di colore nero. A seguire si può prendere un pennarello con la punta particolarmente sottile, per poi cominciare a "tessere" la tela sul costume. Si deve iniziare dalla testa, fissando un punto immaginario al centro della maschera, per poi tirare i vari "raggi" ai bordi di essa, completando successivamente con le piccole linee curve e circolari, le quali conferiscono l'effetto "ragnatela".

Continua la lettura
56

Spiderman può anche essere disegnato su PC o tablet

In quest'ultimo passo, invece, vedremo come è possibile disegnare Spiderman su tablet e su computer. Nel caso in cui si avesse l'intenzione di provare a disegnare su un tablet o su un computer, è necessario ricordarsi che si possono sfruttare i "livelli". In buona sostanza si può realizzare un primo livello, con il disegno del corpo nella giusta posa. Quindi, creando un livello sottostante, sarà possibile colorare liberamente, senza uscire dai contorni. Questa rappresenta una tecnica particolarmente comoda per chi è ben abituato ad utilizzare le moderne tecnologie, soprattutto perché, a differenza del disegno tradizionale, si potranno correggere e modificare tutte le volte che si desidera. Ad esempio si possono mantenere il disegno ed i colori separati, per poi riunirli soltanto a disegno ultimato. Per quanto riguarda i principianti della tecnologia, sarà anche l'occasione giusta per imparare qualcosa di veramente importante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procuratevi matite e colori di buona qualità
  • Esercitatevi molto a disegnare il corpo umano, con le sue esatte proporzioni
  • cercate di disegnare delle lenti della maschera molto grandi, il disegno avrà tutta un'altra espressione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.