Come disegnare un animale di stile anime

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli appassionati dei cartoni animati e dei fumetti manga sono tantissimi. A volte la passione non si limita solo ed esclusivamente alla lettura e al collezionismo, ma si desidera immedesimarsi così tanto da volerli perfino disegnare e personalizzare secondo le proprie idee. In questa sede ci occuperemo di fare proprio questo. Vedremo cioè come disegnare in stile manga e, nello specifico, vedremo di dare qualche consiglio su come disegnare gli animali in stile anime.

24

Scelta dell'animale da disegnare

Innanzitutto occorre scegliere che animale o che animali si vuole disegnare. In questa guida li divideremo per categorie. Abbiamo gli uccelli, i pesci ed i quadrupedi. A seconda della categoria occorre tenere in considerazione le varie proporzioni e le varie posizioni dei corpi. Iniziamo con il tracciare delle linee guida per il corpo, un piccolo cerchio per la testa e semplici segmenti per le parti del corpo che fungeranno da linee trainanti per il nostro disegno. Per i quadrupedi dobbiamo tener conto di alcuni fattori: le zampe posteriori sono più lunghe e più robuste di quelle anteriori. Quindi disegnate i muscoli dell'animale sulla figura stilizzata.

34

Come disegnare un pesce e un uccello

Immaginiamo di voler disegnare un pesciolino in stile manga. Partiamo da una forma stilizzata a a forma di goccia ruotata in orizzontale. Una volta ottenuta un'immagine della grandezza desiderata aggiungiamo le branchie disegnandole come linee parallele che formano delle aperture rimarcate dai chiaroscuri e le pinne. Gli occhi dei pesci di solito sono vitrei quindi hanno dei riflessi più particolari di quelli degli altri animali. Il disegno stilizzato di un uccello è costituito semplicemente da due linee perpendicolari e un cerchio. Partiamo dall'incrocio delle linee perpendicolari e facciamo delle linee verso l'alto: queste saranno le piume. A questo punto ampliate fondo della linea verticale, ritoccandola e facendola diventare la coda dell'uccello. Rimarcate le linee più esterne, dando una forma armoniosa e godibile.

Continua la lettura
44

Come curare i dettagli

Infine, per concludere il nostro disegno anime, non resta altro da fare che aggiungere tutti i particolari come gli zigomi, la bocca, le orecchie e gli occhi a seconda della specie e della categoria dell'animale che state disegnando. Date marcature più o meno ampie a seconda del suo carattere facendolo apparire docile oppure aggressivo a vostro piacimento. Per una espressione più docile dovremo scegliere di fare tratti non troppo marcati e per degli occhi piuttosto grandi; per quanto riguarda una espressione più aggressiva dovremo utilizzare degli zigomi sporgenti e degli occhi stretti con un po' di distanza tra loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I migliori anime di sempre

Gli anime sono i famosi cartoni animati giapponesi. Nati all'inizio del secolo scorso, si sono sviluppati fino a diventare il fenomeno che oggi conosciamo. Generazioni di ragazzi in tutto il mondo sono cresciuti guardandoli. Nella galassia degli anime...
Arti Visive

Come disegnare gli occhi in stile anime

Quanti di voi sono cresciuti con i cartoni animati giapponesi? Sicuramente moltissimi! E scommetto che molti di voi continuano a guardarli, anche se non più giovanissimi. Gli anime hanno fatto e continuano a far impazzire centinaia di migliaia di appassionati...
Arti Visive

Il cinema di Hayao Miyazaki

Tra i volti più celebri del panorama cinematografico giapponese, spicca sicuramente Hayao Miyazaki, nato a Tokyo nel 1941. Regista, sceneggiatore e fumettista di fama internazionale, ha ottenuto un successo notevole anche nel nostro Paese quando al cinema...
Letteratura

I 10 manga più belli

Con il termine Manga, ci si riferisce in Giappone ai fumetti in generale, mentre nel resto più specificatamente ai fumetti giapponesi. Nella terra nipponica il manga non rappresenta un genere o uno stile specifico, ma vengono chiamati così tutti i fumetti,...
Arti Visive

Come disegnare un gatto in stile manga

I “manga” sono i fumetti giapponesi, un mezzo artistico ed espressivo molto apprezzato dai cultori degli anime. Da un punto di vista stilistico differiscono parecchio da quelli americani, in quanto gli angoli sono solitamente molto più marcati ed...
Arti Visive

Come disegnare Sanji di One Piece

Vinsmoke Sanji, conosciuto ai più con il semplice nome di come Sanji, è uno dei protagonisti della serie manga\anime chiamata One Piece. Sanji è uno dei personaggi più famosi ed apprezzati della serie, ed in particolare -in Giappone- risulta essere...
Letteratura

Divina Commedia: guida al VI Canto

La Divina Commedia è l'opera più celebre di Dante Alighieri. Scritta tra il 1304 ed il 1341 (anni del suo esilio in Lunigiana e Romagna) è un'importante testimonianza della civiltà medievale fiorentina. Il VI Canto dell'Inferno, si svolge nel terzo...
Arti Visive

I capolavori di Michelangelo Buonarroti

Genio poliedrico del Rinascimento italiano, Michelangelo Buonarroti ha dato vita ad una serie impressionante di opere pittoriche e capolavori scultorei. Nato nell'aretino nel 1475, nella piccola cittadina di Caprese, Michelangelo è il secondogenito di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.