Come disegnare un anziano in stile manga

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Imparare a disegnare è un lavoro che richiede tempo e studio, infatti, l'arte del disegno segue delle specifiche regole grafiche che non ammettono errori, per gli appassionati ci sono corsi adatti oppure percorsi formativi scolastici con ampi sbocchi lavorativi. In questa guida voglio mostrarvi come disegnare un anziano in stile manga, basterà un po' di fantasia, una matita ed un foglio di carta.

26

Ritratto uomo

Per pria cosa bisognerà sempre tenere presente la personalità della figura che state raffigurando. Se volete creare il classico nonnino dolce e amorevole, dategli un bastone e magari un paio di occhiali. Se invece si tratta di un personaggio atletico e vitale, niente gobba! Ciò che davvero rivela la sua età saranno le rughe quindi non risparmiatevi nel tracciarle, anche attorno alla bocca. Inoltre, nel caso degli uomini non dimenticate la barba: più la infoltite e più il personaggio risulterà invecchiato.

36

Ritratto donna

Nel caso delle donne, risulta un po' più difficile invecchiarle perché non si possono sfruttare elementi come la barba per conferire più maturità al personaggio. Tuttavia potete sfruttare i capelli come ulteriore indice di vecchiaia: optate per una pettinatura all'antica, magari raccolta dietro con uno chignon basso. Il naso deve essere più pronunciato poiché con l'età si deforma e si allarga rispetto a quando si è giovani.

Continua la lettura
46

Elementi caratteristici

Il vostro personaggio dovrà avere occhi più piccoli e stretti rispetto ai soggetti giovani enfatizzandolo dalle classiche zampe di gallina alle code degli occhi e da palpebre piuttosto evidenti. Lo sguardo deve risultare vissuto e quasi stanco, le ciglia devono essere rade, corte se non addirittura assenti. Disegnate le inevitabili macchie della pelle, conferiranno più spessore al personaggio. Per accentuare ancor di più l'età, incurvategli le spalle verso l'interno e rendetelo gobbo.

56

Elementi da evitare

Sono ovviamente da evitare le folte chiome giovanili, accessori che userebbero solo figure più giovani come occhiali da sole, ad esempio, bisognerà invece puntare su teste pelate (nel caso degli uomini) o comunque capigliature classiche e adatte a degli over 70. A proposito di stili adatti, scegliete abiti semplici e sobri, magari informi. Il vostro personaggio infatti non avrà un fisico scultoreo o sodo, ma piuttosto flaccido e decadente.

66

Scelta colori

Una volta concluso il disegno, non sottovalutiamo il potere suggestivo delle tinte che utilizzeremo per colorare il nostro anziano in stile manga. Prediligerete dei colori poco accesi per gli abiti, marrone, grigio, nero o colori tortora saranno più consigliati. Sfumate per bene i contorni di rughe, gobbe o imperfezioni dell'età per risaltarne a prima vista ed avere, così, l'effetto sperato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare un bambino in stile manga

Il termine manga indica i fumetti giapponesi caratterizzati da uno stile di disegno particolare che ha linee semplici e stilizzate. Nel corso degli anni questo stile si è diffuso abbastanza; tuttavia oggi molti dei manga prodotti in Giappone non vengono...
Arti Visive

Come disegnare un cane in stile manga

Quando si sente la parola manga, si pensa subito a quei cartoni animati giapponesi che anche oggi affascinano e incantano le nuove generazioni. Molti riescono anche a disegnare in stile manga. Non è proprio facilissimo riuscire nell'impresa perché bisogna...
Arti Visive

Come disegnare un gatto in stile manga

I “manga” sono i fumetti giapponesi, un mezzo artistico ed espressivo molto apprezzato dai cultori degli anime. Da un punto di vista stilistico differiscono parecchio da quelli americani, in quanto gli angoli sono solitamente molto più marcati ed...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

Come disegnare fumetti manga

Negli anni passati il Giappone si è occupato molto dell'arte dei cartoni animati: il termine "manga" lì include il mondo dei fumetti in generale, mentre in Occidente indica soltanto i fumetti giapponesi. Per i cittadini del luogo, i manga hanno un ruolo...
Arti Visive

Come disegnare dei Chibi manga

Un Chibi manga è un personaggio stile fumetto, che ha la caratteristica di avere tratti dolci, divertenti molto caratteristici. Il Chibi manga viene usato spesso nei fumetti, per realizzare scene divertenti ed anche comiche. Disegnare un Chibi manga...
Arti Visive

Manga: disegnare un personaggio maschile

Il mondo dei manga affascina sempre di più l’occidente e tutti gli appassionati avranno provato, almeno una volta, a disegnare il loro personaggio preferito o uno di loro invenzione. Il disegno manga non è proprio semplicissimo da realizzare, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.