Come disegnare un arco a tutto sesto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con la seguente guida andremo ad occuparci di disegni progettuali. Nello specifico, in questo caso particolare, andremo a vedere come disegnare un arco a tutto sesto. Lo faremo in modo sintetico, semplificato ed in una guida divisa in passi, in modo da poter diversificare i vari passaggi e aiutarvi nella comprensione generale del progetto.
Forse alcuni di voi in questo momento si stanno domandando come sia fatto un arco a tutto sesto e probabilmente qualcuno penserà che possa consistere in una figura piuttosto complicata da disegnare, ma non è affatto così! Di fatti, tale tipologia di arco (detto anche 'a pieno centro') corrisponde esattamente al semiperimetro di una circonferenza il cui raggio risulta essere uguale a mezzo diametro. Ecco, dunque, per voi un'utile guida: vi indicheró in maniera alquanto facile come rappresentarlo facilmente su un foglio senza dover essere dei bravi architetti oppure dei grandi esperti in arti grafiche.

27

Occorrente

  • foglio, compasso, mina, gomma, matita, righello, eventuali colori.
37

Arco a tutto sesto

Occupiamoci subito del tema centrale: come disegnare un arco a tutto sesto. Non perdiamo tempo, e cominciamo subito il lavoro divulgativo.
Tra le varie tipologie di archi, il più semplice è, di sicuro, quello chiamato 'a tutto sesto' (è bene precisare che anticamente il compasso veniva chiamato 'sesto'), ed è composto da una volta che forma una sagoma a semicerchio. Esso fa sì che che il punto centrale verso il quale vanno a convergere i giunti, sia posto sulla linea che collega i punti in cui terminano i sostegni ed incomincia l'arco. L'utilizzo minuzioso dell'arco, dal punto di vista puramente storico, deriva dai Romani, che utilizzarono quest'ingegno per la costruzione degli acquedotti. Gli archi sono molto pratici ed utilissimi e molto belli da un punto di vista estetico. L'uso dell'arco fu ripreso completamente durante il periodo rinascimentale, in Italia.

47

Cosa serve per fare il disegno

Per sviluppare nella maniera esatta un disegno dell'arco, bisogno avere a disposizione un foglio avente un'ampiezza tale da potervi permettere di rappresentare su carta l'arco in scala desiderata. Inoltre, fornitevi di un righello, di un compasso e di una matita. Ora, in un determinato punto del foglio tracciate una leggera linea e fissate l'asta appuntita del compasso nella sua esatta metà (per intenderci: se la linea è lunga 20 centimetri, piazzate la punta lasciando cm.10 a destra e altrettanti a sinistra, come potete notare dall'immagine a lato). A questo punto parliamo subito di come realizzare l'arco.

Continua la lettura
57

Come disegnare l'arco

La figura così ottenuta (di sicuro senza particolari difficoltà) è esattamente quella che corrisponde ad un arco a tutto sesto. Bene, a questo punto con la gomma da matita provvedete a cancellare la linea retta che avete tracciato precedentemente con l'aiuto del righello (per questo motivo dovete eseguirla senza calcarne troppo il segno); una volta fatto ció, potete procedere completando eventualmente il disegno, magari rappresentando dei portici oppure ciò che preferite realizzare su foglio. Qualora vi occorresse un eventuale spunto pratico, potrete sempre rifarvi a delle immagini di archi facilmente reperibili nel web con una semplicissima ricerca tematica. Potreste addirittura decidere di migliorare l'impostazione iniziale dell'arco primario preso in considerazione, aggiungendoci particolari ripresi da archi differenti.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida --------》https://www.google.it/amp/www.coffeenews.it/fare-gli-archi-a-tutto-sesto-a-sesto-ribassato-ed-a-tre-centrifai-da-te/amp (Fare gli archi a tutto sesto, a sesto ribassato ed a tre centri: Fai da te).

Ecco altri articoli da leggere solo a titolo informativo --------》http://educazionetecnica.dantect.it/tag/arco/ (Arco) ed ancora http://educazionetecnica.dantect.it/2012/02/18/tutte-le-forme-dellarco/ (Tutte le forme dell'arco) oppure http://www.treccani.it/enciclopedia/arco_%28Enciclopedia-Italiana%29/ (Arco).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se intendete colorare il disegno, nel compasso potete inserire una mina colorata per non dover passare nuovamente sul'arco rischiando di modificarne la linea perfetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dividere una linea in segmenti uguali e dividere a metà un corpo solido

Non è facile essere bravi nella disciplina della geometria, anche se essa riveste una particolare importanza perché permette a tutti di costruire con un'elevata precisione gli edifici e le strutture che ci circondano. Con l'aiuto di questa guida, potrete...
Arti Visive

5 elementi architettonici dello stile Gotico

L'arte gotica nacque nella Francia settentrionale intorno alla metà del XII secolo, mentre in Italia si diffuse soltanto a partire dal XIII secolo. Il gotico fu lo stile dominante in tutta Europa nel Duecento e nel Trecento: la principale caratteristica...
Mostre e Musei

Come riconoscere l'architettura medievale

Quella medievale, è un'architettura che esprime gli ideali artistici di una comunità, piuttosto che il talento del singolo architetto. Le prime forme di architettura medievale ebbero due componenti: l'architettura di Roma in Occidente e quella orientale...
Mostre e Musei

Guida al Duomo di Monreale

Narra la leggenda che la Madonna sia apparsa in sogno a un re, svelandogli dove si trovava il tesoro nascosto da suo padre e chiedendogli in cambio una chiesa a lei dedicata. Un così meraviglioso gioiello architettonico come è il Duomo di Monreale,...
Arti Visive

Breve storia dell'arte italiana

L'arte italiana è caratterizzata da mutamenti, che passano attraverso i vari secoli. Chiaramente, ogni epoca presenta un proprio stile, e le varie testimonianze sono giunte fino a noi. In questa guida tracceremo una breve storia di quella che è stata...
Danza

Come ballare la mazurca

La mazurca è un ballo di origine polacca ma conosciuto e ballato in tutto il continente europeo. Con la sua musica e il suo ritmo è un tipo di ballo in grado di incuriosire anche il meno avvezzo alle pratiche della danza di coppia. Se amate il ballo...
Arti Visive

Architettura e scultura romanica: breve guida

L'arte romanica è un'eredità che ci proviene nei secoli. Essa si afferma intorno all'anno Mille in un periodo in cui l'Europa stava vivendo una grande fase di sviluppo. Durante questo periodo storico vennero erette grandiose abbazie e molte cattedrali...
Arti Visive

Breve guida sull'architettura gotica

L'arte e l'architettura di stile gotico si sono diffusi nel continente europeo all'incirca a partire dalla metà del 1100. In tale periodo storico le popolazioni europee hanno avuto notevoli mutamenti sociali ed economici, con la decadenza della nobiltà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.