Come disegnare un bosco

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Il pittore francese Paul Cézanne dipinse decine di volte il monte Sainte-Victoire, in Provenza e spiegò ad un amico lo sforzo di osservazione che accompagnava l'esecuzione del suo dipinto dicendogli che a lungo era rimasto impotente, senza riuscire a dipingere, perché immaginava l'ombra del monte concava mentre, dopo una attenta osservazione, capì che essa invece era convessa, fuggiva dal suo centro. Quindi l'obiettivo è sicuramente riuscire ad osservare in modo meticoloso l'ambiente che ci circonda, la natura. Associamo a questa parola, infatti, immagini di ambienti incontaminati, un mondo in cui solitamente l'uomo non compare, ad esempio un bosco. Ecco come disegnare un bosco.

24

La struttura degli alberi

Per disegnare il tronco di un albero, definire la larghezza e la lunghezza di un cilindro disegnando linee perpendicolari. I valori esatti non sono importanti, ma teniamo a mente che più grande è il disegno, più difficile è quello di mantenere le giuste proporzioni. Attraversare la linea superiore e inferiore con una breve linea per creare le dimensioni di un'ellisse. Utilizzare queste linee per costruire ellissi identiche sulla parte superiore e inferiore. Collegare entrambi ellissi con linee rette, parallele a quella centrale.
Disegnare più linee parallele tra le due ellissi, diminuendo gradualmente la distanza tra loro come ci si allontana dalla linea centrale.
Attraversare queste linee a caso, creando forme simili al diamante in ciascuna banda.
Separare il registro dalla sua corteccia con l'aggiunta di un'ellisse leggermente più piccolo in alto. Aggiungere più ellissi all'interno. Creare una certa distanza tra le forme sulla corteccia.
Disegnare forme più sciolte entro quella già definita.
Prendere una matita 2B e aggiungere qualche ombra al lato interno di ogni ellisse in questo settore. Tenere la matita leggermente inclinata e non premere troppo forte.

34

Distese di fiori

Da lontano, le distese di fiori ci colpiscono per i contrasti cromatici e le percepiamo come macchie di colore. I fiori sono gli organi di riproduzione delle piante. Possono avere forme svariatissime: da quelli piccoli e insignificanti di molte graminacee a quelli vistosi e coloratissimi. Le parti del fiore facilitano l'impollinazione, e quindi la produzione di semi e frutti. Se nel bosco che vogliamo disegnare sono presenti i fiori, non disegniamoli in modo che tutti i petali siano raffigurati di fronte, poiché avremo un disegno poco realistico.

Continua la lettura
44

L'acqua sulla Terra

La presenza di acqua sulla Terra è una condizione essenziale per lo sviluppo della vita. Se nel nostro bosco c'è un lago o una pozza d'acqua non scoraggiatevi, poiché disegnare l'acqua è facile. Possiamo utilizzare linee curve oppure dritte. Sperimentiamo una gamma diversa di colori, usando tempere o acquerelli, oppure ritagliano la carta delle riviste. Scegliamo colori freddi e caldi, poiché l'acqua al tramonto prende tonalità rossicce e violacee. Infine non ci resta che unire tutte le tecniche che conosciamo e che abbiamo appreso per riuscire nel disegno del nostro bosco. Un ultimo consiglio è quello di non inserire animali o uomini nel disegno, almeno per le prime volte, in modo tale da non complicare ulteriormente la realizzazione del disegno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere un bosco

Durante il corso della storia dell'arte, sono stati scelti tantissimi soggetti da rappresentare, di questi soltanto alcuni sono rimasti ad oggi.Tra tutti, il soggetto più rappresentato è senza dubbio il paesaggio. Questo deriva dal fatto che la natura...
Arti Visive

Come disegnare un carro armato

Disegnare è un'attività bellissima. Disegnare permette di sfruttare la fantasia e realizzare opere belle ed originali. Disegnare è un passatempo adatto a tutti. I bambini amano disegnare per stimolare la creatività e trasferire sul foglio i propri...
Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.