Come disegnare un falco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Cari artisti, disegnare è un'arte e richiede estro, passione e tecnica. Per quanto il soggetto da ritrarre possa essere complicato e mettervi alla prova, vi sono alcune regole basilari che vi aiuteranno per strutturarlo meglio: dovrete ricorrere a delle semplici forme geometriche. Stavolta vogliamo suggerirvi come disegnare un falco in atteggiamento di riposo, su un ramo. La tecnica seguente potrà però tornarvi utile anche in seguito, per disegnare altri animali o persone, che potrete raffigurare a figura intera o in movimento, in un crescendo di complessità. L'essenzialità e la sintesi delle figure geometriche si prestano perfettamente ad essere utilizzate come punto di partenza, anzi come armature. Il video vi mostrerà più dettagliatamente il particolare del capo.

27

Occorrente

  • Matita morbida, foglio bianco, colori
37

Il primo passo consiste disegnare sul foglio un'ellisse inclinata. Usate una matita del tipo HB e un tratto leggero. Questa forma incarnerà il corpo del falco: qui andremo in seguito a disegnare ali e piumaggio. All'apice superiore di tale ellisse tracciate un cerchio, che sarà la futura testa dell'animale. Al suo interno, disegnatevi un cerchio più piccolo: l'occhio del falco. Un triangolo sul margine laterale del cerchio rappresenterà lo scheletro del becco. La coda è presto fatta, basta tracciare un triangolino posto sul margine inferiore dell'ellisse. La parte più semplice da disegnare sono decisamente le zampe: per esse sono sufficienti delle linee rette.

47

Il canovaccio su cui operare è stato ormai realizzato. Comincia a delinearsi chiaramente la sagoma del vostro falco. Rendete adesso il disegno più omogeneo tracciando l'intero contorno dell'uccello, creando una forma unica con un tratto unitario. Per togliere le tracce delle forme geometriche dell'ellisse e del cerchio, sono sufficienti una gomma morbida e la delicatezza adeguata a cancellare ciò che ora è ormai superfluo.

Continua la lettura
57

Il vostro disegno è quasi pronto. Si tratta di completarlo, disegnandone ancora l'occhio e il piumaggio. Se opterete per il bianco e nero, traccerete ancora una grande ala piumata al centro del corpo, e poi vi soffermerete sui dettagli. Invece, se preferirete colorare la vostra opera, avrete una rosa di metodi a disposizione, da scegliere in base a ciò che vi suggerisce il vostro istinto. I colori a cera, le tempere, gli acquarelli vanno tutti benissimo per completare il falco. Prima però cancellerete i tratti a matita della sagoma, lasciando solo quei segni che vi faranno da traccia, da guida. Puntate sulle tonalità del marrone per il piumaggio, poi giallo per il becco e il contorno dell'occhio in modo da dare un maggiore realismo al disegno. Piano piano lo vedrete emergere, stagliandosi orgoglioso sul foglio bianco. Un vero falco a metà!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendetevi tutto il tempo necessario e procedete per gradi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un bosco

Il pittore francese Paul Cézanne dipinse decine di volte il monte Sainte-Victoire, in Provenza e spiegò ad un amico lo sforzo di osservazione che accompagnava l'esecuzione del suo dipinto dicendogli che a lungo era rimasto impotente, senza riuscire...
Arti Visive

Come disegnare un muffin

Il muffin, dolce preferito da molti bambini, è un oggetto facile da rappresentare con un disegno. Per i bambini più piccoli, disegnare i contorni del muffin può risultare difficile, pertanto i genitori, o chi per loro, dovranno aiutarli in tale compito....
Arti Visive

Come disegnare un koala

Disegnare un Koala può essere molto semplice e divertente. Prima di disegnare il vostro koala, sfogliate un libro per scoprire qualcosa su questo marsupiale. Sappiate che vive in Australia, sugli alberi di eucaliptus. Si nutre quasi esclusivamente di...
Arti Visive

Come disegnare un orso

Disegnare è un hobby assolutamente fantastico, a volte però non si sa come disegnare certi soggetti. In questa guida vedremo insieme come disegnare un orso. Non è affatto difficile, prima di tutto esercitatevi a fare degli ovali e dei cerchi a mano...
Arti Visive

Come disegnare una tortora

Se intendiamo far divertire i nostri bambini e nel contempo insegnarli qualcosa di educativo, non c'è niente di meglio che l'arte del disegno. A tale proposito in questa guida vediamo come disegnare una tortora, ed il tutto avviene in 4 passi ben precisi,...
Arti Visive

Come disegnare un gufo

Ora andiamo a disegnare il vostro gufo! Volete disegnare un gufo e non sapete come dovrete fare? Non vi dovrete spaventare La rappresentazione grafica di tale animaletto simpatico, simbolo di conoscenza e saggezza, non è poi così difficile da creare....
Arti Visive

Come disegnare una gallina

Nonostante ciò che si possa comunemente credere, disegnare non è necessariamente riservato soltanto a chi ha la famigerata dote di natura. Ciò che conta davvero è la buona volontà. Per coloro che non si sentono molto ferrati nel disegno, esistono...
Arti Visive

Come disegnare un tucano

Il tucano, lungo circa 55 centimetri di cui una ventina spettano al suo particolare becco arancione o multicolore, è un uccello che vive nei boschi e nelle campagne del Sud America; ama i luoghi ricchi di corsi d'acqua e sceglie generalmente di rimanere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.