Come disegnare un gatto da colorare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Disegnare è una delle prime attività che si imparano durante l'infanzia. Per un bambino il disegno non è solo divertente e stimolante, ma è anche un modo per esprimersi e dare una forma alla propria immaginazione. Col tempo, disegnare può diventare una vera e propria passione, nonché un'arte proficua se si incontrano le giuste opportunità. Per far tutto questo nel modo migliore, però, servono ottime tecniche che guidino l'artista verso i migliori risultati. Per coloro che si approcciano per la prima volta al disegno si parte solitamente da soggetti molto semplici, senza badare troppo al realismo. Ad esempio, disegnare un piccolo gatto da colorare è un buon modo per assimilare le tecniche di base. Ma come iniziare? E come rispettare le giuste proporzioni? Vediamolo nei prossimi passi.

27

Occorrente

  • Foglio bianco (di qualsiasi dimensione e formato)
  • Matita
  • Gomma
  • Pastelli
37

Il rispetto delle proporzioni

Per imparare a disegnare un gatto non occorre puntare al massimo realismo. Cominciate con qualcosa di semplice, magari imitando uno stile quasi da cartoon, cercando però di rispettare sempre le proporzioni tra gli elementi. Questo è un fattore fondamentale in un disegno, se non il più importante: ad esempio, è fondamentale che testa e corpo abbiano le giuste dimensioni. Partite quindi tracciando le linee della testa e del corpo del gatto. Disegnate un cerchio per la testa, all'interno del quale inscriverete due segmenti perpendicolari, a croce. Questi vi serviranno in seguito per posizionare al meglio gli elementi del volto del gatto. A questo punto disegnate sotto la testa la traccia per il corpo.

47

Il corpo e il muso del gatto

Per il corpo del gatto tracciate un ovale più grande della testa, in posizione obliqua. Questa sarà la base da cui partirete per ottenere il resto del gatto. Iniziate subito ad inserire i dettagli del volto. Al centro della croce sul viso disegnate un triangolino rovesciato, rappresentante il naso del gatto. Più in alto, equidistanti dalla linea verticale centrale, disegnate gli occhi. Il musetto del gatto dovrà trovarsi poco sotto il naso, al centro, per cui orientatevi grazie alla croce centrale. Infine, aggiungete le due orecchie in cima al cerchio.

Continua la lettura
57

Gli arti del gatto

Adesso passate agli arti del gatto. Per ottenere le giuste proporzioni, date una traccia generica alla coscia del gatto disegnando un altro ovale. Aggiungetene ad esso un secondo, più piccolo, che rappresenterà la zampa posteriore, dopodiché aggiungete tutti i dettagli della zampa di un gatto. Disegnate anche le zampe anteriori, tracciando le loro linee e concludendo con le estremità. Aggiungete una coda alla parte bassa del corpo e dei baffi sul volto; se volete, date ai bordi una "pelliccia" usando un tratto irregolare. Ora che il gatto è pronto, potete finalmente colorarlo come più preferite. Con un po' di pratica sarete in grado di aggiungere anche delle sfumature che renderanno il vostro disegno ancor più efficace. Nel caso in cui desideraste altre informazioni su come disegnare un gatto da colorare consultate il link: https://www.wikihow.it/Disegnare-un-Gatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le tracce base per le proporzioni devono essere leggere, in modo da poterle cancellare facilmente e nascondere coi colori al termine del disegno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un gatto in stile manga

I “manga” sono i fumetti giapponesi, un mezzo artistico ed espressivo molto apprezzato dai cultori degli anime. Da un punto di vista stilistico differiscono parecchio da quelli americani, in quanto gli angoli sono solitamente molto più marcati ed...
Arti Visive

Come colorare con i pennarelli

Colorare rappresenta un modo essenziale per terminare un disegno. Le tecniche per farlo sono numerose e svariate. Ciascuna di questa andrà riprodotta seguendo qualche regola particolare. Il metodo più semplice è quello di colorare con i pennarelli,...
Arti Visive

Come colorare gli occhi in stile manga

Coloro che amano dipingere e disegnare qualunque soggetto, ma in special modo i personaggi dei fumetti manga devono avere non soltanto una grande passione per questo genere, ma soprattutto un briciolo di manualità ed esperienza. In effetti, l'espressione...
Arti Visive

Come scegliere la tecnica per colorare un disegno

Per colorare un disegno è opportuno tenere in considerazione una serie di criteri che sono abbastanza importanti. Esistono tantissime modalità per dare vita ai tratti di un foglio. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle...
Arti Visive

Come colorare a matita

Le matite, anche quelle colorate, sono costituite da un involucro fatto di legno e da una mina che è composta da pigmenti macinati e mischiati a delle sostanze di tipo chimico. Una matita colorata è uno dei sistemi più semplici e facili per riuscire...
Arti Visive

Come disegnare Spiderman

L'obiettivo di questa guida sarà quello di spiegare, in semplici e pochi passaggi, come riuscire a disegnare uno dei miti dei bambini, ovvero Spiderman. Affronteremo questo argomento, sia che siate dei professionisti, sia che siate dei dilettanti. I...
Arti Visive

Colorare un mandala: i benefici per gli adulti

Il mandala è una sorta di cerchio, che secondo i buddisti rappresenta il viaggio mentale. Interpretato dalla stessa simbologia consente di evolversi interiormente. Concedendo a chi lo esegue di migliorarsi nello spirito e nella mente. Esso aiuta a migliorare...
Arti Visive

Come disegnare una lanterna

Oggi vedremo in questo tutorial come disegnare una lanterna. Innanzitutto dovrete scegliere lo stile della lanterna che volete disegnare. Esistono tipi vari di lanterna. Basandosi sull'ambientazione, potrete disegnare una lampada a petrolio, una lanterna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.