Come disegnare un merletto

Tramite: O2O 10/05/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Disegnare un merletto implica precisione ed attenzione nei particolari. In questo tutorial, vi illustreremo come procedere, dandovi degli utili suggerimenti a riguardo. Prima di inoltrarvi nella rappresentazione grafica, dovete considerare alcuni fattori fondamentali. Intanto, dovete decidere le dimensioni del merletto. Certo tutto dipende dal supporto a cui dovete applicarlo e dal tipo di filato utilizzato. Un altro elemento da non sottovalutare è la lavorazione. A seconda della tecnica utilizzata, dovrete disegnare un merletto adatto alle vostre esigenze. Intanto leggete i suggerimenti che vengono dati nei passi di questa guida per imparare come disegnare un merletto.

27

Occorrente

  • UNCINETTO: foglio a quadretti, matita, gomma
  • TOMBOLO E MACRAME’: cartoncino, matita, gomma, spilli
  • CHIACCHIERINO: foglio A4 o a quadretti, matita, gomma, calcolo accurato dei nodi durante il processo di lavorazione del campione
37

Se volete disegnare un merletto da eseguire all'uncinetto, dovete accuratamente definire i punti da utilizzare. Tuttavia, Su di un foglio di carta, meglio se a quadretti, tracciate la rappresentazione del merletto ed utilizzate dei simboli per distinguere la maglia bassa da quella alta, e dettagliate il tutto in una legenda. In questa maniera sarete notevolmente agevolati durante la lavorazione. Una volta ultimato il disegno, prendete il filato adatto e realizzate un campione del merletto. Così facendo, potrete correggere eventuali imperfezioni e così potrete considerare la grandezza per poi proseguire.

47

Per eseguire un pizzo più raffinato, e quindi disegnare un merletto a tombolo o macramè, usate un cartoncino abbastanza resistente e raffigurate il soggetto che desiderate, facendo attenzione a definire bene i dettagli. Utilizzate una matita e tracciate delle linee leggere, così potrete facilmente correggere in caso di errore poi, definite i bordi con un pennarello dalla punta sottile.
Applicate il cartoncino sull?apposito cuscino da lavoro e provvedete all?esecuzione del merletto. Man mano che lavorate, fermate la trama sul supporto, appuntandola con degli spilli. Ricordate che, più il filo è sottile, maggiore sarà la leggerezza della trama.

Continua la lettura
57

A questo punto, disegnare un merletto a chiacchierino è una procedura leggermente più complessa. Come ben sappiamo, la lavorazione a chiacchierino, consiste in un susseguirsi di piccoli nodi, che formano la trina e, se non valutate con minuzia il numero di nodi necessari, il merletto potrebbe risultare eccessivamente tirato e rigido. In questo caso, quindi, vi consigliamo di realizzare sul foglio un abbozzo del merletto, così da definirne la forma. Quindi, procedete alla realizzazione di un campione, così da potervi appuntare man mano il numero di nodi necessari.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la rappresentazione del merletto, definite con cura il tipo di punti da utilizzare e ponete attenzione alle dimensioni del filato. Più lo schema risulterà dettagliato, più facile sarà l’esecuzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

10 modi per imparare a disegnare

Disegnare è un metodo che si può imparare facilmente. Infatti, non esistono regole che impartiscono l'impossibilità di provare a farlo. Ovviamente, molti hanno già questa predisposizione fin da piccoli. Quindi, imparano naturalmente da soli. Ma, non...
Arti Visive

Come disegnare le montagne in un paesaggio

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono di avere un hobby e, spesso, desiderano imparare a disegnare. Il disegno è un processo che sta alla base di innumerevoli arti, soprattutto di quelle figurative. Pittura, scultura e cinema, infatti, originano dal...
Arti Visive

Come disegnare una bocca

In questa guida ci occuperemo di scoprire come è possibile disegnare una bocca in maniera semplice e senza avere doti artistiche innate. Insieme all'occhio è uno dei dettagli che più ispira disegnare. Sembra semplice, ma una volta presa la matita non...
Arti Visive

Come disegnare un volto di profilo

Il modo migliore per produrre opere di qualità è quello di osservare e studiare il soggetto da disegnare. Bisogna guardare a lungo; poi, si deve prendere la matita e si comincia a riprodurre l'immagine. Se si è principianti è opportuno disegnare all'inizio...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio con i gessetti

Se avete intenzione di imparare a disegnare un paesaggio utilizzando i gessetti, allora questa è sicuramente la guida che fa per voi. Innanzitutto, dobbiamo partire da un presupposto, ovvero che non è vero che per disegnare qualcosa di bello bisogna...
Arti Visive

Come disegnare una pecora

Il disegno ci permette di riprodurre su un foglio bianco tutti gli elementi che vediamo attorno a noi ogni giorno. Purtroppo, non tutti sono abili in questo tipo di attività. Anche per i disegni più semplici, infatti, si può incontrare qualche piccola...
Arti Visive

5 modi per disegnare le mani

I disegnatori, semplici amatori o professionisti che siano, sanno bene quanta difficoltà c'è nel disegnare l'organo con il quale essi stessi disegnano: la mano. Disegnare un mano non è affatto semplice. La presenza delle cinque dita, ognuna delle quali...