Come disegnare un muro finto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Disegnare un muro finto a scopo decorativo è una cosa davvero molto semplice. A volte può capitare o essere utile una decorazione del genere per dare un effetto diverso e particolare ad una stanza o per fare un decoro in alternativa alle solite e classiche piastrelle. Questa guida ti spiega in poche parole come procedere in questa operazione e creare il tuo bellissimo mutuo finto in un batter d'occhio.

28

Occorrente

  • primer
  • colla spray riposizionabile
  • cartoncino
  • pennello a goccia piccolo
  • vernice protettiva opaca
  • colore nero
  • colore grigio
  • colore bianco
38

Il primo passo da compiere è quello di stendere una mano di primer fissativo isolante, su tutto l'oggetto o la parte che si vuole disegnare e lascia asciugare per circa 1/2 ore. Successivamente con un pennello o una spugna grande esegui una colorazione che offra come risultato diverse varietà di colore; Io ho utilizzato il grigio, cercando di dare un effetto più credibile e naturale possibile, in questo modo le tonalità si vedranno e il colore finale sarà uniforme, né troppo scuro e ne troppo chiaro. Finita la stesura del colore, lascia asciugare completamente il muro per altre due ore circa...

48

Il secondo passaggio consiste nella creazione di una sagoma rettangolare (che andremo a ricavare da un cartoncino sottile) con bordi irregolari a forma di pietra o mattoncino. Questo lavoro ci consentirà di applicare una maschera, con la quale eseguiremo le fessure che delimiteranno le pietre l'una dall'altra. Per mantenere uniti i cartoncini, si dovrà spruzzare una colla spray riposizionabile sul retro della sagoma e appoggiala su un lato della superficie da decorare. Con il pennello o una spugna piccola cerchiamo di tamponare il colore (io ho utilizzato il colore nero, ma anche il bianco va benissimo) attorno alla sagoma per ottenere le fessure desiderate.

Continua la lettura
58

Per ottenere un effetto realistico e far sembrare il tuo muro, vero; prova ad utilizzare le pietre precedentemente create con il cartoncino in modo diverso, magari spostando e ruotando la sagoma della pietra a tuo piacimento. Logicamente sono tutti passaggi di precisione, ma allo stesso tempo è anche un divertimento, quindi cerca di realizzare il tutto come meglio credi e solo cosi che si otterrà alla fine una vera opera d'arte.

68

Con il pennello goccia piccolo, ora, potrai iniziare il tuo ultimo passaggio e creare delle crepe sulla parete. Il tratto da eseguire dev'essere incerto e irregolare, cosi facendo avrete un effetto più naturale. A questo punto, lasciamo asciugare il lavoro per qualche giorno (due o tre andranno benissimo), dopo di che stendiamo la vernice protettiva opaca su tutto l'oggetto decorato per concludere il muro.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare una pecora

Il disegno ci permette di riprodurre su un foglio bianco tutti gli elementi che vediamo attorno a noi ogni giorno. Purtroppo, non tutti sono abili in questo tipo di attività. Anche per i disegni più semplici, infatti, si può incontrare qualche piccola...
Arti Visive

Guida: tecniche di pittura sul muro

Ristrutturare la propria casa richiede tempo, fatica e denaro. Per tali motivazioni, la maggior parte sceglie di chiedere aiuto ad autentici professionisti del settore. Un comune cittadino può eseguire la maggior parte di questi lavori in piena autonomia,...
Arti Visive

Come realizzare uno stencil su muro

Se avete intenzione di decorare le pareti della vostra abitazione o volete nascondere alcune imperfezioni, la scelta migliore per voi è la tecnica dello stencil. Si tratta di creare delle figure sui muri usando apposite mascherine, disponibili in diverse...
Arti Visive

Come disegnare un effetto ottico

Un effetto ottico è una qualsiasi illusione che inganna l'apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che è presente.Grazie a questa guida conoscerai meglio alcuni effetti...
Arti Visive

Come disegnare un carro armato

Disegnare è un'attività bellissima. Disegnare permette di sfruttare la fantasia e realizzare opere belle ed originali. Disegnare è un passatempo adatto a tutti. I bambini amano disegnare per stimolare la creatività e trasferire sul foglio i propri...
Arti Visive

Come Disegnare con la Prospettiva a 2 Punti

Una delle cose più utili e divertenti per far comprendere un progetto di architettura è creare delle viste in prospettiva del proprio edificio, in modo da dare un'idea quantomeno realistica di ciò che si andrà a costruire in seguito. La prospettiva...
Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.