Come disegnare un muro finto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Disegnare un muro finto a scopo decorativo è una cosa davvero molto semplice. A volte può capitare o essere utile una decorazione del genere per dare un effetto diverso e particolare ad una stanza o per fare un decoro in alternativa alle solite e classiche piastrelle. Questa guida ti spiega in poche parole come procedere in questa operazione e creare il tuo bellissimo mutuo finto in un batter d'occhio.

28

Occorrente

  • primer
  • colla spray riposizionabile
  • cartoncino
  • pennello a goccia piccolo
  • vernice protettiva opaca
  • colore nero
  • colore grigio
  • colore bianco
38

Il primo passo da compiere è quello di stendere una mano di primer fissativo isolante, su tutto l'oggetto o la parte che si vuole disegnare e lascia asciugare per circa 1/2 ore. Successivamente con un pennello o una spugna grande esegui una colorazione che offra come risultato diverse varietà di colore; Io ho utilizzato il grigio, cercando di dare un effetto più credibile e naturale possibile, in questo modo le tonalità si vedranno e il colore finale sarà uniforme, né troppo scuro e ne troppo chiaro. Finita la stesura del colore, lascia asciugare completamente il muro per altre due ore circa...

48

Il secondo passaggio consiste nella creazione di una sagoma rettangolare (che andremo a ricavare da un cartoncino sottile) con bordi irregolari a forma di pietra o mattoncino. Questo lavoro ci consentirà di applicare una maschera, con la quale eseguiremo le fessure che delimiteranno le pietre l'una dall'altra. Per mantenere uniti i cartoncini, si dovrà spruzzare una colla spray riposizionabile sul retro della sagoma e appoggiala su un lato della superficie da decorare. Con il pennello o una spugna piccola cerchiamo di tamponare il colore (io ho utilizzato il colore nero, ma anche il bianco va benissimo) attorno alla sagoma per ottenere le fessure desiderate.

Continua la lettura
58

Per ottenere un effetto realistico e far sembrare il tuo muro, vero; prova ad utilizzare le pietre precedentemente create con il cartoncino in modo diverso, magari spostando e ruotando la sagoma della pietra a tuo piacimento. Logicamente sono tutti passaggi di precisione, ma allo stesso tempo è anche un divertimento, quindi cerca di realizzare il tutto come meglio credi e solo cosi che si otterrà alla fine una vera opera d'arte.

68

Con il pennello goccia piccolo, ora, potrai iniziare il tuo ultimo passaggio e creare delle crepe sulla parete. Il tratto da eseguire dev'essere incerto e irregolare, cosi facendo avrete un effetto più naturale. A questo punto, lasciamo asciugare il lavoro per qualche giorno (due o tre andranno benissimo), dopo di che stendiamo la vernice protettiva opaca su tutto l'oggetto decorato per concludere il muro.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Il Barbiere di Siviglia: riassunto e trama dell'opera

Il Barbiere di Siviglia è una celebre opera composta da Gioacchino Rossini su libretto di Cesare Sterbini e tratta dalla commedia omonima di Pierre Augustin Caron de Beaumerchias.L'opera, messa in scena per la prima volta al Teatro Argentina di Roma...
Letteratura

Come scrivere una lettera d'amore al partner per San Valentino

Ho sempre odiato la festa di San Valentino. Come talvolta venga festeggiata. Credo sia un'occasione per coppie becere di ostentare il loro finto vero amore in cene imposte solitamente da una lei che non sa abbinare i vestiti, figuriamoci i propri sentimenti....
Arti Visive

Come dipingere la neve

Dipingere la neve è un proposito che moltissimi artisti hanno portato a termine. Basti pensare a William Turner, a Camille Pissarro o ai fratelli Limbourg per esempio. Affascinante e suggestivo, un paesaggio innevato è romantico quanto intenso e in...
Arti Visive

Come pitturare sul vetro

La pittura sul vetro è un'arte ideale per chi ha una certa abilità nel fai da te, e viene usata soprattutto per decorare specchi e vetrate; infatti, con un minimo di passione e tanta fantasia, è possibile decorare o abbellire qualsiasi oggetto di vetro....
Letteratura

Come Creare Il Menabò Del Tuo Giornale

All'interno di un giornale, quotidiano o periodico, i titoli rivestono un'importanza davvero grandissima. L'interesse del lettore, infatti, deve essere "catturato" per assicurarci che prosegua nella lettura, e il titolo ha proprio la funzione di invogliare...
Arti Visive

Come dipingere una damigiana di vetro

Soffitte, cantine e ripostigli celano numerosi oggetti ormai in disuso. Molto spesso si ha difficoltà a buttarli perché cari ricordi d'infanzia o di altri tempi felici. Con un po' di creatività e pazienza, però, potrai dar loro nuova vita, trasformandoli...
Arti Visive

Come disegnare un effetto ottico

Un effetto ottico è una qualsiasi illusione che inganna l'apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che è presente.Grazie a questa guida conoscerai meglio alcuni effetti...
Arti Visive

Come Utilizzare Bitume Di Giudea E Colori A Olio, Cere Neutre E Colorate

Dipingere è forse una delle forme d'arti dove ci si può sbizzarrire di più, utilizzando la propria fantasia e gli strumenti a nostra disposizione, si possono creare delle opere d'arte davvero molto belle e suggestive. Ma affinché il risultato finale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.