Come disegnare un neonato

Tramite: O2O 26/12/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il disegno a mano libera, come sicuramente saprete, è una predisposizione di chi ha doti artistiche spiccate. Se vi volete cimentare nella raffigurazione grafica di un bimbo neonato, che non si limiterà alla rappresentazione classica dell'omino famoso stilizzato delle elementari, creato soltanto da righe sottili senza vestiti e che sembrerà un disegno senza vita, potrete seguire, passo dopo passo, questi consigli semplici e facili su come disegnare un neonato.

26

Occorrente

  • foglio da disegno
  • matita
  • gomma per cancellare
  • pastelli colorati
36

Prima di tutto bisognerà vi dovrete procurare tutto il materiale necessario per fare il vostro disegno, che sarà quindi: una matita, un foglio di carta, una gomma da cancellare e dei pastelli colorati molto classici. Cominciate col vostro disegno, facendo prima di tutto una traccia sul foglio di un cerchio sul quale segnerete a loro volta delle linee guida, formando una croce che vi servirà successivamente come linea di riferimento per i lineamenti dei contorni. Nei punti dove la linea orizzontale andrà a toccare il cerchio, lateralmente, dovrete tracciare altri due piccoli ovali, uno a sinistra ed uno a destra del vostro cerchio, queste saranno le orecchie piccoline del vostro bebè. Sotto al visino, dovrete delineare un altro cerchio, però di dimensioni più piccole. Esso dovrà avere una misura più ridotta rispetto alla testa, in quanto state creando un disegno che riproduca un simpatico neonato in stile cartone animato, perciò, dovrete prestare poca attenzione rispettando delle normali proporzioni.

46

Ora, cioè nella parte del busto inferiore, dovrete disegnare altre due coppie di segni ovali: due nei dintorni del tronco che dovranno essere coppie più piccole, mentre gli altri due segni ovali saranno intersecati alle prime coppie di ovali, ma più grandi, che corrisponderanno ai piedi del bebè. Giunti a questo punto, vi troverete con ormai lo schema del corpo delineato. Quindi dovrete tracciare i contorni di tutto il disegno, poi potrete arricchire il tutto con i particolari i tratti del visetto paffutello. Dovrete fare gli occhi rotondeggianti, sopracciglia sottili ed arrotondate, ed una bocca minuscola sorridente. Tutti questi particolari faranno del nostro disegno un ritratto di un dolcissimo bebè!

Continua la lettura
56

Volendo, potrete aggiungere anche dei particolari dentro al corpo, ad esempio alle orecchie piccoline, oppure potrete integrare con un ciuffo di capelli simpatico sulla testina, abbozzare la forma del pannolino, oppure creare dei vestitini mini, o il bavaglino. Potrete arricchire inoltre il vostro disegno con l'aggiunta di un biberon inseparabile da disegnare tra le sue dolci manine. Prima di colorare, potrete tracciare con un colore a vostra scelta i contorni ben definitivi, togliendo con la gomma da cancellare le linee guida che vi hanno aiutato nella creazione del disegno. Infine potrete colorare coi pastelli il vostro piccolo, preferibilmente con tonalità tenue come il rosa, per l'incarnato, le gambe e le braccia con del rosa confetto, inoltre anche coi toni dell'azzurro dando colore agli eventuali abitini, oppure alle scarpine minuscole.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

10 modi per imparare a disegnare

Disegnare è un metodo che si può imparare facilmente. Infatti, non esistono regole che impartiscono l'impossibilità di provare a farlo. Ovviamente, molti hanno già questa predisposizione fin da piccoli. Quindi, imparano naturalmente da soli. Ma, non...
Arti Visive

Come disegnare una bocca

In questa guida ci occuperemo di scoprire come è possibile disegnare una bocca in maniera semplice e senza avere doti artistiche innate. Insieme all'occhio è uno dei dettagli che più ispira disegnare. Sembra semplice, ma una volta presa la matita non...
Arti Visive

Come disegnare un volto di profilo

Il modo migliore per produrre opere di qualità è quello di osservare e studiare il soggetto da disegnare. Bisogna guardare a lungo; poi, si deve prendere la matita e si comincia a riprodurre l'immagine. Se si è principianti è opportuno disegnare all'inizio...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio con i gessetti

Se avete intenzione di imparare a disegnare un paesaggio utilizzando i gessetti, allora questa è sicuramente la guida che fa per voi. Innanzitutto, dobbiamo partire da un presupposto, ovvero che non è vero che per disegnare qualcosa di bello bisogna...
Arti Visive

Come disegnare una pecora

Il disegno ci permette di riprodurre su un foglio bianco tutti gli elementi che vediamo attorno a noi ogni giorno. Purtroppo, non tutti sono abili in questo tipo di attività. Anche per i disegni più semplici, infatti, si può incontrare qualche piccola...
Arti Visive

Come disegnare le montagne in un paesaggio

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono di avere un hobby e, spesso, desiderano imparare a disegnare. Il disegno è un processo che sta alla base di innumerevoli arti, soprattutto di quelle figurative. Pittura, scultura e cinema, infatti, originano dal...
Arti Visive

5 modi per disegnare le mani

I disegnatori, semplici amatori o professionisti che siano, sanno bene quanta difficoltà c'è nel disegnare l'organo con il quale essi stessi disegnano: la mano. Disegnare un mano non è affatto semplice. La presenza delle cinque dita, ognuna delle quali...