Come disegnare un orsacchiotto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte di saper disegnare, non deriva solamente dal talento naturale che ognuno di noi possiede, ma anche dall'applicazione di alcune regole, che possono aiutare anche i disegnatori meno talentuosi a creare dei disegni soddisfacenti. In questa guida vedrete come disegnare un orsacchiotto, con l'ausilio di uno strumento che vi faciliterà: il compasso! Siete curiosi? Allora scopriamolo assieme.

27

Occorrente

  • Foglio di carta
  • Matita
  • Gomma da cancellare
  • Compasso
  • Eventuali abbellimenti finali con pennarelli, brillantini, matite colorate
37

Preparazione del materiale ed inizio del lavoro

La prima cosa da fare è senza dubbio la preparazione del materiale. Prendete un foglio di carta che non sia troppo leggero, in quanto il compasso potrebbe bucarlo facilmente. La matita dovrà essere ben temperata, e lunga abbastanza da facilitarne l'utilizzo. Fornitevi di una gomma, che userete secondo necessità. Ed infine, il compasso, che dovrà essere rigido, compatto e possibilmente con la punta di grafite ben temperata.

La prima fase del disegno prevede il disegno del tronco dell'orsacchiotto tramite un ovale che potrete disegnare a mano libera. All'estremità più stretta dell'ovale, dovrete tracciare una circonferenza, aiutandovi con il compasso. Le due figure dovranno essere congiungersi di pochi centimetri.

47

Disegno degli arti e del muso dell'orsacchiotto

Successivamente, dovrete disegnare le braccia dell'orsacchiotto facendo partire dalla parte superiore del busto, due linee che formeranno dei semicerchi e che si ricongiungeranno alla metà del tronco per formare le braccia. Per le gambe del vostro orsacchiotto, utilizzate il compasso per disegnare due cerchi che andrete ad ovalizzare leggermente. Adesso, bisognerà aggiungere le orecchie dell'orsacchiotto e, quindi, è valido il medesimo discorso degli arti inferiori, ovvero quello di disegnare due cerchi sulla sommità destra e sinistra intersecanti la circonferenza della testa.
Per la realizzazione del muso dell'orsacchiotto, invece, dovrete tracciare un ovale all'interno del cerchio della testa, in prossimità del punto in cui esso interseca il tronco.

Continua la lettura
57

Aggiunta dei particolari

La base dell'orsacchiotto è terminata e, dunque, sarà il momento di aggiungere qualche dettaglio:
- per gli occhi, basteranno due semplici cerchietti (leggermente sopra l'ovale del muso) e, sopra di essi due linee inclinate che fungeranno da sopracciglia);
- per il naso, sarà sufficiente un piccolo ovale con una linea verticale che scende verso il basso all'interno del muso;
- per dettagliare internamente le orecchie, occorreranno altri due semicerchi;
- per le gambe ed i cuscinetti delle zampe dell'orsacchiotto, disegnate tre piccoli cerchietti e, sotto di questi, una forma di fagiolo.

67

Abbellimenti

Cosi facendo, avrete certamente ottenuto il vostro orsacchiotto e potrete decorarlo come meglio desiderate (colorandolo, ad esempio, sui contorni del pelo), affinché possa sembrare un vero orsacchiotto di pezza. La cosa importante da ricordare è quella di togliere (prima di aggiungere il colore) le linee interne utilizzate per la realizzazione del vostro divertente animale.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • tracciate delle linee leggere con la matita, cosí, in caso di errore potrete cancellare senza sporcare il foglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.