Come disegnare un pesce tridimensionale

Tramite: O2O 22/09/2016
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Disegnare non è di certo facile, ma sicuramente è una passione che colpisce molte persone. Non tutti sono però in grado di realizzare ottimi disegni e non tutti sono anche in grado di utilizzare i vari colori e le varie tecniche artistiche per poter creare un disegno di realistico e perfetto. Chi ha più dimestichezza con il disegno o chi è po' più pratico con le varie tecniche basilari, può anche disegnare qualsiasi oggetto o soggetto anche in versione tridimensionale. In questa breve guida, vi daremo proprio uno spunto per poter cominciare a disegnare qualsiasi cosa in maniera tridimensionale. Vi spiegheremo nel dettaglio come poter disegnare un pesce tridimensionale.

27

Occorrente

  • Matita, cartoncino, gomma, colori, pennelli.
37

Solitamente tutti i disegni vengono creati attraverso l'utilizzo semplicemente di una penna o di una matita e delle varie tecniche di colori adatti a comporre il vostro disegno. Chi non è in grado creare la base dei vari oggetti o soggetti da disegnare, non sarà di certo in grado di creare una versione tridimensionale di qualsiasi cosa. Ci vuole infatti una certa pratica per poter creare un disegno in versione tridimensionale. Iniziate quindi a scegliere la tipologia di pesce da creare e munitevi di carta da disegno assorbente o di carta adatta per creare un disegno perfetto. Iniziate a tracciare tutte linee principali del vostro pesce semplicemente utilizzando la vostra matita.

47

Tracciate quindi tutta la sagoma del vostro pesce e continuate a creare tutti i vari particolari (pinne, occhi, squame, ecc.) sempre utilizzando soltanto la matita. Una volta che il disegno sarà ben creato, iniziate a sfumare con i vari colori reali del pesce tutte le varie ombre per dare una certa tridimensionalità al pesce. Attraverso le ombre create con i colori infatti potrete cominciare a creare un pesce in versione tridimensionale. Non basterà soltanto creare sfumature con i colori, ma dovrete procedere anche a creare una perfetta ombra uguale alla sagoma del pesce proprio disegnandola sotto di esso.

Continua la lettura
57

L'ombra dovrà infatti essere disegnata sfumando pianissimo e con estrema precisione e delicatezza la matita. Dovrete infatti creare un'ombra grigia uguale alla sagoma del pesce, per creare una perfetta tridimensionalità. Una volta disegnata e sfumata perfettamente l'ombra, potrete ritoccare tutti particolari del disegno del pesce e terminare la vostra operazione. Ed ecco pronto il vostro disegno da veri e propri artisti professionisti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Guardate sempre dei tutorial ricchi di idee per realizzare questi disegni tridimensionali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare la prospettiva accidentale

Nell'ambito del disegno quando si parla di prospettiva si intende generalmente una tecnica adoperata per riprodurre la realtà su una superficie piana. Esistono numerosi tipi di prospettiva e uno di questi è la prospettiva accidentale. In questa guida...
Arti Visive

Come disegnare un veliero

Quante volte vi sarà capitato di restare incantati sulle spiagge ad osservare le barche salpare in mare? Spesso per immortalare il momento si scatta una foto, ma per imprimire meglio il ricordo in modo più significativo la strada migliore è quella...
Arti Visive

Come disegnare occhi e sopracciglia in diversi stili

L’occhio rappresenta l’elemento più espressivo del viso: gioia, rabbia, tristezza, dolore, compassione, desiderio sono solo alcune delle frecce nella faretra dello sguardo. Imparare a disegnare gli occhi donerà carattere e vitalità ai vostri ritratti:...
Arti Visive

Come imparare a disegnare un volto

Il volto è una delle parti di una persona più importante e allo stesso tempo più difficile da disegnare. Attraverso il volto ognuno esprime i propri stati d'animo e questo è possibile grazie ai centinaia di muscoli che lo compongono. L’espressività...
Arti Visive

Come Disegnare Un Koi Fish In Stile Tatuaggio Giapponese

Ultimamente in televisione esistono diverse trasmissioni che trattano di tatuaggi. Sicuramente uno dei soggetti maggiormente preferiti si tratta della carpa koi stile giapponese, anche definita koi fish. In questa breve guida, in pochi passi illustrati,...
Arti Visive

5 modi per disegnare la prospettiva

Per realizzare un disegno e dargli profondità si ricorre alla tecnica prospettica. La prospettiva, quindi, risulta essere un'insieme di pratiche fatta di linee geometriche che tendono a dare un aspetto tridimensionale su una superficie piana. Questo...
Arti Visive

Come disegnare il mare in tempesta

Il controverso pittore inglese William Turner, anche conosciuto come il 'pittore della luce', è stato tra i capostipiti dell' impressionismo, ed era arrivato al punto di farsi legare all'albero maestro di una nave, per poter realizzare i suoi famosi...
Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.