Come disegnare un robot

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Disegnare è una delle passioni più diffuse tra i giovani e non solo ed anche se non diventerà una professione può essere molto importante per i bambini comunicare attraverso il disegno. Nell'era dei computer, nel terzo millennio uno dei disegni più ricercati è sicuramente quello del robot. Esistono due tipi di robot: i robot semplici e quelli più articolati. La cosa importante da ricordare è che devono essere rigorosamente disegnati a partire da forme geometriche in quanto devono essere molto simili a delle macchine. Ecco come iniziare al realizzare il vostro personalissimo robot.

27

Occorrente

  • Cartoncino bianco
  • Matita
  • Gomma
  • Pennarello nero
  • Forbici
  • Colori a piacere
  • Colla
37

Il primo passo è quello di fornirsi di un cartoncino e di una matita. Bisogna disegnare innanzitutto il corpo centrale del robot, quindi si crei un quadrato e sopra di esso un semicerchio che rappresenterà infine la testa della macchina parlante. Poi è necessario aggiungere gli occhi e la bocca alla faccia, quindi si devono disegnare due piccoli quadratini e sotto di essi una linea molto sottile (i robot non hanno denti!). Quindi ci si può dedicare alle braccia, alle mani, alle gambe e ai piedi. Per le prime è sufficiente disegnare due rettangoli da entrambi i lati della parte superiore del quadrato principale, mentre per le mani bisogno tracciare esclusivamente due dita: una più grande e una piccola. Per le gambe e i piedi si segue lo stesso procedimento partendo dalla parte inferiore del corpo centrale. Potete poi ricalcare il contorno del vostro disegno con un pennarello nero in modo da non rischiare, colorandolo, di uscire fuori dai bordi.

47

Dopo aver disegnato tutto il prospetto bisogna decorarlo a piacere, magari con strisce o bottoni e poi colorarlo. Se volete rendere un effetto più realistico al vostro disegno bisogna utilizzare colori scuri come il nero, il grigio in quanto simboli del metallo con cui sono costruiti abitualmente i robot veri. Se invece volete dare maggiore spazio alla vostra creatività potete colorarlo con i colori più svariati e più vivaci in modo da rappresentare un robot molto più "vivo". Se ancora volete sfogare tutta la vostra fantasia potete disegnare e colorare i capelli del vostro "uomo meccanico".

Continua la lettura
57

Infine dovete concludere il vostro meraviglioso disegno tagliandolo con delle forbici con punta curva in modo da poter rispettare i contorni e non rischiare di tagliare anche la parte interna del robot. Se poi volete renderlo più realistico potete anche incollare dietro al disegno altri cartoncini fino a quando il disegno non avrà raggiunto uno spessore ben visibile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate molta attenzione quando ritagliate il disegno oppure quando incollate i diversi cartoncini uno sull'altro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.