Come disegnare un veliero

Tramite: O2O 13/01/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di restare incantati sulle spiagge ad osservare le barche salpare in mare? Spesso per immortalare il momento si scatta una foto, ma per imprimire meglio il ricordo in modo più significativo la strada migliore è quella di disegnarlo, così da trascrivere su carta tutte le emozioni e sensazioni provate al momento. Ovviamente non tutti sono in grado di disegnare bene e in modo dettagliato come un artista... Ma con questa semplicissima guida sarete in grado di disegnare il vostro veliero!

26

Occorrente

  • Foglio di carta, matite, colori, colori ad acqua o tempere( a vostra scelta)
36

Il primo passo per far si che il vostro disegno sia degno di nota è caratterizzato dall' osservazione. Prendetevi qualche minuto per osservare attentamente il soggetto. In questa fase dovete cercare di memorizzare ogni dettaglio, ogni colore, la luce, la posizione del sole, l'ambiente circostante e soprattutto la prospettiva della barca. Tenete a mente che questo è la fase più importante e decisiva del vostro disegno.

46

A questo punto procuratevi un foglio di carta e con una matita iniziate ad abbozzare il vostro disegno. Cercate di creare una base dandole una forma triangolare piuttosto grande. La forma appena disegnata servirà come abbozzo della parte superiore del veliero, in particolare per le vele. Successivamente, facendo riferimento ad essa tracciatene una linea al di sotto che parti da un lato e arrivi a quello opposto, facendo attenzione a non disegnare delle linee perfettamente dritte, ma cercate anche di usare forme arrotondate in quanto essa dovrà rappresentare lo scafo vero e proprio del vostro veliero.
All' inizio cercate sempre di non calcare pesantemente il vostro disegno; potete aiutarvi con una matita a punta morbida e a grafite leggera in modo da cancellare facilmente e senza lasciare tracce in caso di errore.

Continua la lettura
56

Ora è il momento di inserire all' interno della vostra bozza tutti i dettagli della scena memorizzati precedentemente in modo da rendere il vostro veliero più reale e vivo possibile e completare l' opera. Cercate anche di abbozzare in modo sfumato l' ambiente intorno al veliero. Per i colori utilizzate qualcosa di delicato come ad esempio i colori ad acqua, perfetti per colorare con tonalità vivaci e sfumate il mare circostante. Cercate di colorare in modo tridimensionale quindi in base alla direzione della luce del sole; ricalcate con tonalità scure i contorni e le ombre della barca. Non trascurate di disegnare il riflesso del sole sul mare!
Se il risultato non è quello sperato non preoccupatevi! Dovrete soltanto allenarvi di più nel disegno finché riuscirete a diventare più abili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una foca

Sin dalla tenera età, un bambino dovrebbe essere seguito dai propri genitori nella posizione della mano e nella prima delineazione del disegno a mano libera. Molto spesso sentiamo dire: “Io non sono brava a disegnare”, ma questo non è del tutto...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

Come disegnare una lanterna

Oggi vedremo in questo tutorial come disegnare una lanterna. Innanzitutto dovrete scegliere lo stile della lanterna che volete disegnare. Esistono tipi vari di lanterna. Basandosi sull'ambientazione, potrete disegnare una lampada a petrolio, una lanterna...
Arti Visive

10 modi per imparare a disegnare

Disegnare è un metodo che si può imparare facilmente. Infatti, non esistono regole che impartiscono l'impossibilità di provare a farlo. Ovviamente, molti hanno già questa predisposizione fin da piccoli. Quindi, imparano naturalmente da soli. Ma, non...
Arti Visive

Come disegnare le montagne in un paesaggio

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono di avere un hobby e, spesso, desiderano imparare a disegnare. Il disegno è un processo che sta alla base di innumerevoli arti, soprattutto di quelle figurative. Pittura, scultura e cinema, infatti, originano dal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.