Come disegnare un volto di profilo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il modo migliore per produrre opere di qualità è quello di osservare e studiare il soggetto da disegnare. Bisogna guardare a lungo; poi, si deve prendere la matita e si comincia a riprodurre l'immagine. Se si è principianti è opportuno disegnare all'inizio modelli semplici e simmetrici; il corpo umano non è adatto ai primi esperimenti. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come disegnare un volto umano di profilo.

24

Schematizzare il soggetto

La prima cosa da fare è quella di schematizzare il più possibile l'oggetto che si ha davanti per estrarne le forme geometriche che lo compongono. All'inizio bisogna disegnare la testa con un semplice cerchio e poi al suo l'interno un altro più piccolo. Non è importante se i cerchi non sono perfetti; è consigliabile evitare l'uso del compasso. Nel cerchio più piccolo si deve segnare il diametro in orizzontale; esso determina l'altezza delle sopracciglia e la parte superiore delle orecchie. Successivamente bisogna tracciare una linea verticale perpendicolare alla prima per rintracciare la parte inferiore dell'orecchio e del naso.

34

Dividere il profilo

Adesso si deve dividere il profilo in tre sezioni uguali. Ogni sezione deve essere lunga quanto il diametro verticale del cerchio più piccolo (dalle sopracciglia alla parte bassa del naso). Poi, si deve definire il profilo tracciando una linea che individua la terza parte (naso-mento). Successivamente bisogna disegnare la punta del mento e la mascella. Per avere un volto con una simmetria ideale la mascella non deve superare il diametro verticale del cerchio più piccolo. In seguito si devono inserire nella struttura i particolari!

Continua la lettura
44

Idividuare le proporzioni

Se all'inizio i risultati sono pessimi non bisogna abbattersi. Riuscire a disegnare bene solo la struttura iniziale è già un buon risultato. È opportuno esercitarsi diverse volte prima di passare al disegno pieno di particolari. La cura dei particolari va fatta solo dopo che si riescono ad individuare le proporzioni. Ecco alcuni consigli in merito: all'altezza degli occhi si deve creare una piccola rientranza; poi, si esce dalla linea di profilo e si realizza il naso. Il labbro inferiore deve trovarsi a metà tra il naso e il mento; il collo non deve essere dritto, ma deve curvare verso il retro del capo. L'occhio deve trovarsi a metà del sopracciglio. Infine, l'attaccatura dei capelli sulla nuca non deve essere più in basso della mascella. Con queste regole semplici e basilari probabilmente si impara a disegnare in un batter d'occhio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come utilizzare il vibrato nel canto

Nel canto il vibrato è una tecnica che viene utilizzata per rendere più espressivo il brano e conferirgli maggiore interpretazione. Si tratta di un meccanismo tramite il quale, mentre vengono emesse le note, la voce fluttua. Infatti il vibrato, secondo...
Arti Visive

Come disegnare Elsa di Frozen

Elsa di Frozen è la bellissima regina di Arendelle e la sorella maggiore di Anna. Nel film d'animazione è una ragazza molto riservata, ma unicamente per paura dei suoi stessi poteri. Fin da piccola ha dovuto nasconderli e tentare di dominarli. Lei in...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad olio

Quando guardiamo una persona, dal vivo o ritratta in un'immagine, siamo subito attratti dal suo volto. Nella realtà siamo distratti da un complesso di impressioni, quali derivano dalla simpatia o antipatia per il soggetto, dalla variabilità delle posizioni...
Arti Visive

Come disegnare un bambino in stile manga

Il termine manga indica i fumetti giapponesi caratterizzati da uno stile di disegno particolare che ha linee semplici e stilizzate. Nel corso degli anni questo stile si è diffuso abbastanza; tuttavia oggi molti dei manga prodotti in Giappone non vengono...
Arti Visive

Come disegnare un teschio

Halloween si avvicina e decorare casa coi propri figli è davvero divertente. A questo proposito occorre bisogna preparare tutto a dovere, sistemando l'ambiente a tema. Ma, per fare questo, bisogna saper disegnare scheletri, ossa e teschi. Se non sapete...
Arti Visive

Come disegnare un viso triste

Il volto è tra le parti del nostro corpo che non riusciamo ad osservare senza l'utilizzo di uno specchio eppure, rispetto alle altre, è quella che più ci affascina quando incontriamo qualcuno ed è la prima cosa che andiamo a disegnare pensando ad...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto con colori ad olio

La pittura ad olio è una tecnica antichissima di profondo effetto pittorico e non è mai tramontata. Se quindi avete già un po' di manualità con questi particolari colori e intendete utilizzarli per realizzare un quadro, in questa guida potrete trovare...
Arti Visive

Come scolpire una maschera di legno

Hai spazio e tempo libero a disposizione e cerchi un'idea originale per cominciare un nuovo hobby? Scolpire il legno è un'attività piacevole e creativa, che non richiede competenze particolari. I principianti, inoltre, non hanno bisogno di attrezzature...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.