Come disegnare un volto in stile manga

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

I manga sono dei fumetti originari del Giappone. Negli ultimi anni sono diventati notevolmente famosi anche in Occidente. Grazie anche ai cartoni animati trasmessi quotidianamente in televisione, questo stile rappresenta una vera e propria moda. Molti ragazzi che amano il disegno infatti, si divertono a disegnare i loro personaggi preferiti. La tecnica manga ha delle regole ben precise. In questa guida vedremo come disegnare un volto in stile manga.

27

Occorrente

  • Matita
  • Gomma
  • Carta
37

Per realizzare al meglio un volto in stile manga, dobbiamo esercitarci molto. Sicuramente il primo tentativo non sarà quello giusto. In ogni caso, proviamo più volte e otterremo il risultato sperato. Iniziamo dalle linee guida che ci permetteranno di realizzare il volto correttamente. Tracciamo un bel cerchio grande. Poi nella parte inferiore, dobbiamo disegnare una sorta di triangolo. Dividiamo poi a metà la forma, così da poter poi inserire tutti gli elementi in modo armonico. Dedichiamoci al collo e all'attaccatura con le spalle. Se amiamo il disegno realistico, non dimentichiamo di tracciare anche le linee delle ossa delle spalle. In questo modo sarà un volto manga più preciso e reale, rispetto ad una figura meno dettagliata.

47

Le linee che abbiamo disegnato prima sono quelle che faranno da riferimento. Basiamoci su quelle per inserire gli occhi nel volto in stile manga. A seconda se si tratta di un volto femminile o maschile, la questione è diversa. Le ragazze hanno occhi più rotondi, mentre quelli dei ragazzi solitamente sono più semplici. Anche il naso e le labbra hanno un ruolo molto importante per l'espressione del nostro volto in stile manga. Poi disegnamo le orecchie anche se solo abbozzate. I capelli del nostro personaggio in stile manga sono semplici da disegnare. Basta tracciare qualche segno qua e là in modo casuale.

Continua la lettura
57

Per dare maggiore carattere al volto in stile manga, possiamo anche disegnare qualche dettaglio. Ad esempio una riga sottile ma decisa sugli occhi, ci aiuterà a intensificare lo sguardo. Anche collane, gioielli e orecchini arricchiscono il personaggio. Quindi dobbiamo calcare i segni che devono emergere nel disegno. Coloriamo il volto in stile manga con la tecnica che più preferiamo. Dei colori ad acqua in genere aiutano a realizzare in modo migliore le sfumature. Ma se amiamo più i pastelli, andranno lo stesso bene. L'importante è avere un'idea precisa del risultato finale. Solo così potremo colorare il volto in stile manga nel modo giusto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ritentare più volte è l'unico modo per imparare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare un cane in stile manga

Quando si sente la parola manga, si pensa subito a quei cartoni animati giapponesi che anche oggi affascinano e incantano le nuove generazioni. Molti riescono anche a disegnare in stile manga. Non è proprio facilissimo riuscire nell'impresa perché bisogna...
Arti Visive

Come disegnare un anziano in stile manga

Imparare a disegnare è un lavoro che richiede tempo e studio, infatti, l'arte del disegno segue delle specifiche regole grafiche che non ammettono errori, per gli appassionati ci sono corsi adatti oppure percorsi formativi scolastici con ampi sbocchi...
Arti Visive

Come disegnare un gatto in stile manga

I “manga” sono i fumetti giapponesi, un mezzo artistico ed espressivo molto apprezzato dai cultori degli anime. Da un punto di vista stilistico differiscono parecchio da quelli americani, in quanto gli angoli sono solitamente molto più marcati ed...
Arti Visive

Come disegnare dei Chibi manga

Un Chibi manga è un personaggio stile fumetto, che ha la caratteristica di avere tratti dolci, divertenti molto caratteristici. Il Chibi manga viene usato spesso nei fumetti, per realizzare scene divertenti ed anche comiche. Disegnare un Chibi manga...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

Come disegnare fumetti manga

Negli anni passati il Giappone si è occupato molto dell'arte dei cartoni animati: il termine "manga" lì include il mondo dei fumetti in generale, mentre in Occidente indica soltanto i fumetti giapponesi. Per i cittadini del luogo, i manga hanno un ruolo...
Arti Visive

Manga: disegnare un personaggio maschile

Il mondo dei manga affascina sempre di più l’occidente e tutti gli appassionati avranno provato, almeno una volta, a disegnare il loro personaggio preferito o uno di loro invenzione. Il disegno manga non è proprio semplicissimo da realizzare, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.