Come disegnare una candela

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete un bimbo piccolo, che ha da poco iniziato ad andare a scuola, saprete senz'altro che una delle attività più frequenti che si svolgono con i compagni tra le mura scolastiche è quella del disegno. Disegnare stimola la creatività dei più piccoli e li aiuta ad esprimersi e a conoscere il mondo che li circonda. Può capitare che i vostri figli, al ritorno da scuola, vi chiedano aiuto con matite, pennarelli e pennelli. In questa breve guida vi forniremo qualche utile suggerimento per insegnargli a disegnare un oggetto comune come una candela. Ecco per voi i semplici passaggi su come far disegnare una candela anche ai più piccoli.

27

Occorrente

  • Fogli bianchi tipo A4
  • Matita da disegno
  • gomma da cancellare
  • pennarelli o matite colorate
  • Pennarello o tratto pen nero dalla punta fine
37

Il primo passo per disegnare una candela è quello di fare una sorta di cilindro: la maggior parte delle candele hanno proprio questa forma. Si può scegliere di fare una candela più alta e lunga, oppure una più corta e larga: i bambini ne vedranno in giro di ogni forma e dimensione, soprattutto se amate accendere candele profumate anche in casa. L'ideale è infatti partire sempre dall'osservazione: prendete una candela che avete in casa e posizionatela davanti al foglio. Incitate il piccolo a replicare ciò che vede: sarà tutto molto più semplice. Disegnate quindi la forma della candela, ricordando di arrotondare il bordo superiore, quello dove si accende la fiamma.

47

Alla base inferiore della candela potete disegnare un piattino, o un portacandele, oppure delle foglie verdi di agrifoglio o pigne e altri elementi naturali, come si usano nel periodo natalizio. Sulla parte superiore del cilindro invece dovete disegnare lo stoppino dove viene accesa la fiamma per mezzo di un accendino o di un cerino. Per fare lo stoppino basterà fare un semplice filo nero. Successivamente dovrete dedicarvi proprio alla fiamma: è qui che potete osare di più, creando sfumature e giochi di colore.

Continua la lettura
57

Per disegnare la fiamma della candela, vi basterà insegnare ai vostri piccoli a fare una sorta di mandorla: è proprio questa la forma della fiamma. Quando la vostra candela sarà pronta, potrete ripassarla con un tratto-pen o pennarello nero dalla punta fine. Dovrete ora dedicarvi ai colori: il cilindro della candela potete farlo del colore che preferite, mentre per la fiamma dovete giocare con le sfumature dei colori giallo, rosso e arancione. Potete anche disegnare un cerchio intorno alla fiamma, che starà ad indicare la luce e il calore che la candela sprigiona. I vostri bambini impareranno a disegnare una candela in brevissimo tempo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aiutate i vostri bimbi dando delle indicazioni di massima, ma lasciateli poi esprimersi come megliocredono
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un carro armato

Disegnare è un'attività bellissima. Disegnare permette di sfruttare la fantasia e realizzare opere belle ed originali. Disegnare è un passatempo adatto a tutti. I bambini amano disegnare per stimolare la creatività e trasferire sul foglio i propri...
Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.