Come disegnare una cascata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il disegno è una dei primi modi di comunicare dell'uomo e ancora oggi, dopo milioni di anni il disegno affascina e attrae a sé milioni di appassionati. Con gli anni le tecniche si sono evolute e sono migliorate. Sono nati nuovi stili e tanti modi diversi di disegnare uno stesso soggetto. Esiste tuttavia una linea comune a tutti gli stili. A tal proposito oggi cercheremo di fornirvi qualche consiglio utile su come disegnare una cascata. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • foglio di carta
  • matita e matite colorate
  • gomma
  • temperino
37

Iniziare dallo sfondo

Per iniziare avrete bisogno di un foglio bianco e di alcune matite colorate. Come prima cosa disegnate la base del disegno, ovvero lo sfondo. Nel caso di una cascata lo sfondo sarà composto dalle rocce dalle quali scenderà l'acqua. Fare questo vi aiuterà a gestire meglio le proporzioni del vostro disegno. Procedete quindi con piccoli aggiustamenti fino ad ottenere un disegno uniforme e quanto più possibile vicino alle forme realistiche. In una casca non può mancare il lago sottostante. Per disegnare il lago vi basterà creare il bordo di quest'ultimo con dei leggeri tratti a matita. Non preoccupatevi se non soon precisi, anzi meglio. La schiuma prodotta dalla cascata tenderà a coprire i controni donando un effetto più realistico.

47

Utilizzare la polvere di matita

Una volta che avrete disegnato la base del vostro disegno, dovrete eliminare eventuali imperfezioni. Cercate quindi di ridimensionare la base eseguita donando una proporzione se necessario.
Prendete quindi le matite colorate nelle varie tonalità di azzurro ed iniziate a dipingere la vostra cascata. Il miglior metodo per iniziare a dipingere una cascata, è quello della polverina. Con un temperino temperate le matite nelle varie tonalità dell'azzurro creando una polvere di colore.
Con l'aiuto di un fazzoletto di carta distribuite tutto il colore in modo uniforme sul disegno della vostra cascata. Cercate di utilizzare i toni del blu all'inizio della cascata e nel lago, i toni dell'azzurro nel centro della cascata e i toni dell'azzurro chiarissimo nella parte inferiore della cascata.

Continua la lettura
57

Aggiungere i dettagli

Una volta che avrete creato la base del colore della vostra cascata potrete colorare normalmente il resto del disegno.
Quando sarete soddisfatti del lavoro che avete realizzato iniziate a creare, sempre con le matite colorate in blu e azzurro, delle linee verticali per donare alla vostra cascata un aspetto di acqua in caduta. Create delle linee verticali differenti premendo, con più o meno forza, la punta della matita sul foglio. Tutte le cascate quando arrivano al lago creano moltissima schiuma. Per realizzare quest'effetto utilizzate una matita bianca ben temperata "con la punta molto sottile" e realizzate la schiuma creando dei piccoli cerchi di differenti dimensioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Più sfumature creerete più il vostro disegno sembrerà realistico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una foca

Sin dalla tenera età, un bambino dovrebbe essere seguito dai propri genitori nella posizione della mano e nella prima delineazione del disegno a mano libera. Molto spesso sentiamo dire: “Io non sono brava a disegnare”, ma questo non è del tutto...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

Come disegnare una lanterna

Oggi vedremo in questo tutorial come disegnare una lanterna. Innanzitutto dovrete scegliere lo stile della lanterna che volete disegnare. Esistono tipi vari di lanterna. Basandosi sull'ambientazione, potrete disegnare una lampada a petrolio, una lanterna...
Arti Visive

10 modi per imparare a disegnare

Disegnare è un metodo che si può imparare facilmente. Infatti, non esistono regole che impartiscono l'impossibilità di provare a farlo. Ovviamente, molti hanno già questa predisposizione fin da piccoli. Quindi, imparano naturalmente da soli. Ma, non...
Arti Visive

Come disegnare le montagne in un paesaggio

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono di avere un hobby e, spesso, desiderano imparare a disegnare. Il disegno è un processo che sta alla base di innumerevoli arti, soprattutto di quelle figurative. Pittura, scultura e cinema, infatti, originano dal...
Arti Visive

Come disegnare una bocca

In questa guida ci occuperemo di scoprire come è possibile disegnare una bocca in maniera semplice e senza avere doti artistiche innate. Insieme all'occhio è uno dei dettagli che più ispira disegnare. Sembra semplice, ma una volta presa la matita non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.