Come disegnare una fresia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La fresia o freesia, è una pianta tipica dell'Africa meridionale, che produce fiori variopinti e dalle tonalità sgargianti ed allegre. In Italia, dopo le importazioni dei secoli precedenti, in alcuni luoghi cresce spontaneamente, conferendo a campagne e prati un fascino ed un profumo ineguagliabili. Le fresie presentano un'ampia gamma di nuance differenti, che vanno dal bianco al rosso, passando per il giallo, il blu e l'arancione. Vengono impiegate anche dall'industria cosmetica, bisognano di luoghi soleggiati e caldi e soffrono il gelo. Ogni bulbo consta di pochi petali, piuttosto sottili, inizialmente verdi. Disegnare una fresia non è affatto difficile perché la forma dei questi fiori è piuttosto classica. I suoi petali, seppur leggermente allungati, non hanno una forma complessa e difficile da riprodurre. Passiamo alla parte pratica e vediamo insieme come disegnarne una, mediante pochi e semplici passaggi.

26

Occorrente

  • Matita, pastelli
36

I bulbi più vicini alla parte terminale dello stelo non sempre fioriscono. Al contrario, i fiori più grandi e belli crescono quasi sempre nella parte più interna della pianta. Disegnate fiori via via più piccoli, procedendo verso il segmento finale dello stelo. Quando avrete completato il vostro disegno, passate alla colorazione e non lesinate sulla varietà dei colori. La fresia è una pianta stupenda e dotata di un'ampia varietà di colorazioni. Potrete optare per tante tonalità differenti e vivaci.

46

Cominciate tracciando alcune linee verticali, leggermente curvate nella loro sezione più alta. La fresia presenta uno stelo lungo e delle foglie dalla forma stretta ed allungata, spesse e rigide, tendenti verso l'alto. Curvate leggermente gli steli nella loro sezione più alta, verso l'esterno e create, sulla loro parte illuminata, una serie di bulbi di piccole dimensioni. Distanziate di pochi centimetri i bulbi l'uno dall'altro e ricordate che i fiori della fresia sono sempre orientati verso l'alto.

Continua la lettura
56

Dopo aver dato vita alla pianta, non vi resta che riprodurre anche il soggetto principale del vostro disegno, il fiore. Il fiore di fresia cresce sulla parte più elevata dello stelo, lontano dalle foglie che corrono perpendicolarmente al sottile stelo. I fiori sono più d'uno e formano una stupenda sequenza. Create sei o sette fiori di fresia sullo stelo, realizzando petali di forma leggermente allungata ma abbastanza brevi. Ogni fiore possiede sei petali che sembrano non volersi schiudere completamente neanche nella loro porzione di vita più avanzata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Disegnate prima la pianta concentrandovi sulle linee verticali che la caratterizzano. Soltanto alla fine della bozza potrete dedicarvi ai fiori, la parte più impegnativa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.