Come disegnare una gallina

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nonostante ciò che si possa comunemente credere, disegnare non è necessariamente riservato soltanto a chi ha la famigerata dote di natura. Ciò che conta davvero è la buona volontà. Per coloro che non si sentono molto ferrati nel disegno, esistono metodi di raffigurazione, piuttosto intuitivi, di cui si può usufruire per realizzare degli ottimi lavori. La base è caratterizzata, naturalmente, da uno schema che illustra le componenti principali per realizzare il soggetto. Prima di cominciare, dotatevi di un'immagine da copiare, in modo da seguire un modello. In questa guida ci concentreremo proprio su come disegnare una gallina.

25

Tratti essenziali e realizzazione della prima area

Per realizzare soggetti complessi, come appunto un animale, è consigliabile partire con delle vere e proprie linee guida; ossia disegni piuttosto schematici che rappresentano i tratti essenziale dell'animale che andremo a realizzare, nel nostro caso, quindi, una gallina. Soltanto in un momento successivo verranno curati gli aspetti più particolari, come ad esempio i dettagli delle zampe o della cresta. Il disegno della gallina può essere diviso in tre macro-aree: testa, corpo centrale e zampe. Dunque, per cominciare, delineate i tratti essenziali della testa: un cerchio per il muso a cui aggiungerete il becco e un abbozzo della cresta.

35

Area centrale

A questo punto si può passare alla parte centrale del corpo. Disegnate un ovale che si estende dal collo della gallina fino al suo petto, quest'ultimo rappresentato da una circonferenza. A partire dal petto, poi, disegnate un ovale collocato orizzontalmente e con una lieve inclinazione verso l'alto. Si aggiunge, a questo punto, la coda della gallina sulla parte finale della figura realizzando una sorta di triangolo dagli angoli smussati. Per ciò che riguarda le ali è sufficiente tracciare un ovale orizzontale a cavallo fra il petto e la parte centrale del corpo della gallina.

Continua la lettura
45

Terza area

A questo punto non vi resta che disegnare l'ultima parte, le zampe. Non sarà difficile. Disegnate due cerchi che siano a contatto con la parte centrale della gallina, da cui partiranno delle ellissi molto schiacciate che rappresenteranno l'arto e da cui partiranno le zampe, realizzate con delle semplici rette.

55

Inserite i dettagli

Nel momento in cui tutte le parti schematiche del disegno sono state eseguite non vi resta che procedere a disegnare i particolari. Con l'ausilio di una matita di colore diverso, è necessario aggiungere i dettagli al disegno. Disegnate, a questo punto, gli occhi, le increspature della cresta e i vari dettagli del becco seguendo l'immagine modello di cui vi siete dotati all'inizio. Per le increspature vi basta disegnare degli archi e delle semicirconferenze. Sempre con i vari colori, per fare le varie sfumature, e dare l'idea del piumaggio, disegnate le piume partendo dalla fine delle ali e della coda andando a sfumare verso il centro, senza riempire troppo. Sempre con l'ausilio dei colori procedete, poi, a definire gli occhi, il becco e tutto il resto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare bene a matita

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un ragno

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di disegno. Nello specifico, ci dedicheremo a disegnare degli animali. Ci porremo, però, un'unica specifica domanda in questo caso: come si fa a disegnare un ragno? Lo vedremo immediatamente nei passi della...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una vipera

Il disegno è un'arte nobile ed è estremamente positivo che i bambini, sin da piccoli, sviluppino liberamente la passione di disegnare. Ci sono soggetti che, affrontati anche dai più piccoli, sono semplici e immediati, altri invece richiedono qualche...
Arti Visive

Come disegnare le orecchie

Molte sono le persone che si appassionano alle varie arti e al disegno, ma non tutti sono in grado di poter disegnare in maniera chiara e lineare. Tra le varie tipologie di disegno, esiste anche il disegno dal vero, che non è altro che una tipologia...
Arti Visive

Come disegnare un pallone da pallavolo

Disegnare è sicuramente un'arte bellissima, molto creativa e stimolante, e può essere davvero facile e alla portata di tutti. Se hai sempre desiderato imparare a disegnare, ma non ti ci sei mai cimentato perché credi di non essere ancora all'altezza,...
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.